PROGRAMMAZIONE DIDATTICA COORTE A.A. 2018/2019
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in 9006 PROGETTAZIONE DELLE AREE VERDI E DEL PAESAGGIO (classe LM-3)

SCHEDA INFORMATIVA

Sede amministrativa:  GE
Classe delle lauree in: 

Classe delle lauree magistrali in ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO (classe LM-3)

Durata:  2 anni
Indirizzo web:  https://architettura.unige.it/Paesaggio
Dipartimento di riferimento:  DIPARTIMENTO ARCHITETTURA E DESIGN

PIANO DI STUDI

1° anno (coorte 2018/2019)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi
64958 ECOLOGIA DEL PAESAGGIO BIO/03 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il corso esamina i principi e i metodi dell’ecologia dell’ecomosaico e fornisce i concetti chiave dell’ecologia vegetale e dell’ecologia urbana (resilienza e metastabilità, bioindicatori, popolazioni e metapopolazioni, criteri e metodi di valutazione della sostenibilità ambientale). Dopo una breve introduzione sulla disciplina, vengono affrontati le teorie e i modelli propri dell’ecologia a scala di ecosistema e di paesaggio. Quindi vengono esaminati i fondamenti degli elementi del paesaggio (macchie, matrici e corridoi) e le proprietà dell’ecomosaico analizzando i processi ecologici di base, i flussi e il dinamismo.
65728 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO 14 Il Laboratorio è formato dai moduli: Tecnologia ambientale, Progettazione degli spazi aperti, Scelta delle specie vegetali per il paesaggio e Progettazione del paesaggio.
  60996 - PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO ICAR/15 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Architettura del Paesaggio
Il modulo intende fornire agli studenti, attraverso lezioni teoriche, seminari ed esercitazioni pratiche, i metodi e le tecniche per l'analisi e la progettazione degli spazi aperti e delle aree verdi con l'obiettivo di svolgere nel corso dell'anno un progetto completo di architettura del paesaggio in ambito urbano, con particolare riferimento alla riqualificazione delle aree verdi e di quelle non edificate.
  60998 - SCELTA DELLE SPECIE VEGETALI PER IL PAESAGGIO AGR/04 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo si propone di introdurre lo studente al progetto del paesaggio e di fornire le conoscenze di base per la comprensione dell'uso delle specie vegetali nel processo progettuale rivolgendo particolare attenzione all'analisi del contesto di riferimento ed alle principali tematiche riguardanti il loro ruolo nel paesaggio. Il corso intende integrare la cultura della progettazione del paesaggio con la cultura botanica e agronomica ai fini di una corretta progettazione.
  65729 - PROGETTAZIONE DEGLI SPAZI APERTI ICAR/15 2 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso intende fornire agli studenti, attraverso lezioni teoriche, seminari ed esercitazioni pratiche, i metodi e le tecniche per l’analisi e la progettazione degli spazi aperti e delle aree verdi con l'obiettivo di svolgere nel corso dell’anno un progetto completo di architettura del paesaggio in ambito urbano, con particolare riferimento alla riqualificazione delle aree verdi e di quelle non edificate.
  65730 - TECNOLOGIA AMBIENTALE ICAR/12 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo si propone di fornire allo studente i metodi e gli strumenti di base per comprendere le interazioni tra interventi di trasformazione del paesaggio e aspetti climatico-ambientali. In particolare, saranno affrontati, anche sotto forma applicativa al progetto-caso studio del laboratorio, i seguenti argomenti: soleggiamento e dinamica delle ombre, dinamica dei venti, riferiti alle barriere artificiali e vegetali; effetto microclimatico della vegetazione; scelte localizzative e tipologiche, degli elementi artificiali e vegetali, in funzione del minor impatto ambientale e della mitigazione degli effetti di interventi trasformativi del paesaggio sul sistema naturale e antropico.
72788 LABORATORIO DI ANALISI, VALUTAZIONE E RAPPR DEL PAESAGGIO 21 Il Laboratorio è formato dai moduli: Analisi ecologica del paesaggio, Fotointerpretazione e strumenti informatici per analisi e rappresentazione del paesaggio e Valutazione della potenzialità dei suoli e Analisi del paesaggio
  65725 - ANALISI ECOLOGICA DEL PAESAGGIO AGR/02 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il modulo ha come scopo quello di fornire gli strumenti operativi per applicare ad un progetto i principi e i metodi dell’ecologia del paesaggio. A questo fine, secondo un approccio multidisciplinare, saranno descritti e applicati i metodi di studio e gli indici di analisi e valutazione di interventi per guidare la progettazione nell’ambito delle aree verdi e del paesaggio.
  65726 - VALUTAZIONE DELLA POTENZIALITÀ DEI SUOLI AGR/13 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo offre agli studenti gli elementi di base per poter apprezzare e valutare il suolo come elemento del paesaggio e dell’ambiente. Tratta delle caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche che permettono al suolo di svolgere le sue funzioni. Vengono fornite anche le conoscenze operative essenziali per lo studio del suolo in campo e in laboratorio. Particolare attenzione viene data ai suoli di aree urbane, periurbane e di aree dismesse poiché più spesso interessati ad interventi di riqualificazione paesaggistica.
  65727 - FOTOINTERPR E STR INFORMATICI PER ANALISI E RAPPR PAESAGGIO ICAR/06 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il modulo fornisce gli strumenti analitici di base per una corretta lettura dei contenuti metrici e descrittivi della cartografia storica e contemporanea. In particolare verranno affrontati da un punto di vista teorico i seguenti argomenti: sistemi di riferimento e sistemi di coordinate; principali sistemi di proiezione e rappresentazione cartografica; concetti generali sulla cartografia numerica; tecniche di digitalizzazione di cartografie storiche; il concetto di scala nelle carte disegnate e nella cartografia numerica; cartografia ufficiale italiana e carte tecniche regionali, provinciali e comunali; rappresentazione dell’altimetria nelle carte disegnate e nella cartografia numerica. Le lezioni teoriche saranno affiancate da una serie di esempi pratici che consentiranno agli studenti di acquisire le manualità di base per la gestione in ambiente CAD/GIS della cartografia numerica.
  95251 - ANALISI DEL PAESAGGIO ICAR/15 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Architettura del Paesaggio
Il corso ha l’obiettivo di portare gli studenti ad avere una specifica preparazione nella lettura ed interpretazione del paesaggio come parte propedeutica al processo di progettazione del paesaggio. Il corso intende sviluppare attraverso indagini di tipo diretto ed indiretto i seguenti argomenti: - la metodologia di analisi del paesaggio, inteso come struttura complessa e multidisciplinare in cui occorre saper riconoscere e comprendere le relazioni che intercorrono tra le diverse componenti ai fini della valutazione dei caratteri strutturali e qualitativi del paesaggio; -i contenuti dell’analisi del paesaggio, attraverso una serie di indagini tematiche, su supporto cartografico, riferite alla fisionomia del paesaggio nella sua dinamica evolutiva. In particolare si porrà attenzione alle seguenti tematiche: analisi morfologica, analisi del sistema idrografico superficiale, analisi dell’uso del suolo e del sistema del verde, analisi del sistema infrastrutturale ed urbanizzato, analisi dei vincoli che insistono sul territorio (territoriali, paesaggistici, urbanistici, ecc.), analisi dei caratteri estetico-formali che definiscono l’identità di un determinato ambito paesistico.

6 CFU tra i seguenti insegnamenti:
60984 BOTANICA AMBIENTALE APPLICATA BIO/03 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il corso è mirato all'acquisizione dei fondamenti per la conoscenza delle piante e delle associazioni di piante con specifico riferimento all'utilizzo della vegetazione nel progetto di paesaggio.
61001 ECOLOGIA APPLICATA AL PROGETTO DI PAESAGGIO BIO/07 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il corso propone l'approfondimento delle teorie e delle tecniche dell'ecologia del paesaggio, con specifico riferimento a casi studio e ad esperienze di applicazione alla pianificazione e alla progettazione del paesaggio, attraverso lo studio multidimensionale del paesaggio, l'analisi e la valutazione delle trasformazioni paesistiche, l'individuazione dei trend evolutivi e delle criticità, anche utilizzando indicatori specifici, fino all'individuazione di linee guida per la pianificazione e la progettazione.
60987 INGEGNERIA NATURALISTICA AGR/08 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il corso si prefigge di portare lo studente a raggiungere un duplice obiettivo, da una parte quello di conoscere i principi e le tecniche dell'ingegneria naturalistica, dall'altra quello di essere in grado di progettare interventi nello specifico contesto della progettazione delle aree verdi e del paesaggio. In particolare, il corso tratta della combinazione tra vegetazione e materiali inerti per riqualificare e proteggere il territorio dai processi di degradazione. Oltre agli aspetti prettamente tecnici, relativi alla scelta della tecnica e delle specie più adatte agli scopi dell'intervento, verranno anche affrontati gli aspetti normativi italiani. Oltre all'ambito italiano verranno anche presi in considerazione il contesto europeo e quello mediterraneo.
60985 STORIA DEL GIARDINO E DEL PAESAGGIO ICAR/18 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il corso intende delineare il progressivo mutare delle forme e dell’impianto dei giardini in relazione alle differenti coordinate dell’architettura. La fisionomia, le assialità, le vedute e le componenti dei giardini sono analizzate come legame fra l’architettura e il territorio, in un rapporto con il paesaggio che varia in ragione alla natura dei giardini stessi: dal paesaggio osservato dalla villa come belvedere, al paesaggio creato attraverso la modellazione geometrica del territorio, al paesaggio come forma del giardino in un legame assoluto e dissimulato. I contenuti si articolano in una parte monografica ad andamento cronologico (il tema del giardino dall’antichità all’Ottocento, con particolare attenzione ai grandi temi del giardino formale e paesaggista) e una rivolta a episodi tematici specifici, come i giardini delle residenze sabaude o il giardino pubblico, con visite sul campo.
64959 STRUMENTI INFORMATICI CAD-GIS ICAR/06 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il corso offre agli studenti i concetti fondamentali che regolano la produzione e l’utilizzo degli strumenti informatici CAD e GIS per la descrizione metrica e semantica del paesaggio, con particolare attenzione alla caratterizzazione delle sue componenti paesaggistiche ed ecologiche e alla rappresentazione del progetto di paesaggio. Verranno analizzate le modalità e i criteri per l'utilizzo e la elaborazione delle informazioni in formato digitale (data-base, cartografie, ortofoto, DEM, ecc..). Gli studenti saranno messi in grado di gestire tali dati all’interno di software appositi per condurre le interpretazioni e letture del paesaggio e per realizzare la rappresentazione bidimensionale all’interno di ambienti idonei (GIS) alla restituzione (editing) bidimensionale delle componenti paesaggistiche di interesse.
 

12 CFU tra i seguenti insegnamenti:
61006 ANALISI ECONOMICO-AMBIENTALE AGR/01 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso è mirato all'acquisizione dei fondamentali elementi per l'analisi e la valutazione economica delle trasformazioni ambientali, con particolare riferimento all'analisi costi-benefici riferita a tempi lunghi e alla valorizzazione delle risorse paesaggistiche.
61003 ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO CONTEMPORANEA ICAR/15 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso fornisce conoscenze riguardanti l’evoluzione dell’architettura del paesaggio dell’Ottocento e del Novecento mirate allo sviluppo di capacità di interpretazione critica dei progetti di paesaggio necessarie per la comprensione dei movimenti, dei principi concettuali, le tendenze culturali, le teorie estetiche e i contesti sociali che hanno determinato i caratteri compositivi di importanti opere di architettura del paesaggio contemporanei.
60993 DIFESA E GESTIONE DELLE SPECIE VEGETALI 6 Il corso integrato è formato dai moduli: Difesa delle piante ornamentali e Lotta ai nemici animali delle piante ornamentali
  61253 - DIFESA DELLE PIANTE ORNAMENTALI AGR/12 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo è mirato all'acquisizione dei fondamenti per il riconoscimento delle principali malattie delle piante ornamentali, sulla base del quadro sintomatologico. Fornire le conoscenze di base sulle strategie di lotta con particolare riguardo alle tecniche a basso impatto ambientale e per saper impostare e applicare criteri di gestione fitosanitaria del verde ornamentale e di recupero del verde storico. Conoscenze necessarie per comprendere al meglio i temi trattati nel corso sono da ricercarsi nelle seguenti aree scientifiche: botanica ambientale e applicata e piante ornamentali.
  61254 - LOTTA AI NEMICI ANIMALI DELLE PIANTE ORNAMENTALI AGR/11 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo è mirato all'acquisizione dei fondamenti per il riconoscimento dei principali nemici animali delle piante ornamentali, sulla base della loro bio-etologia e del quadro sintomatologico. Fornire le conoscenze di base sulle strategie di lotta con particolare riguardo alle tecniche a basso impatto ambientale. Impostare e applicare criteri di gestione fitosanitaria del verde ornamentale e di recupero del verde storico. Conoscenze necessarie per comprendere al meglio i temi trattati nel corso sono da ricercarsi nelle seguenti aree scientifiche: botanica ambientale e applicata e piante ornamentali.
84613 DIRITTO AMMINISTRATIVO (UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO) IUS/10 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso si propone di offrire a studenti provenienti da facoltà non giuridiche le conoscenze sulla normativa vigente a livello europeo in materia ambientale, di pianificazione paesistica e di progettazione e realizzazione delle opere a verde: dai principi del diritto internazionale a quelli del diritto comunitario ed a quelli del diritto interno; dalla Convenzione europea sul paesaggio al Codice Urbani; la pluralità dei beni paesaggistici, l’individuazione, la tutela, la valorizzazione e la pianificazione; la disciplina nazionale e regionale delle aree naturali protette; i parchi e le riserve naturali, nazionali, regionali e interregionali ed, infine, vincoli, salvaguardia, sanzioni.
61008 DISEGNO E RAPPRESENTAZIONE DEL PAESAGGIO ICAR/17 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
L’obiettivo del corso è quello di fornire una specifica preparazione che renda lo studente in grado di saper descrivere correttamente, tramite il disegno, le architetture e gli ambienti urbani e territoriali. Il corso si pone come strumento di approfondimento delle tematiche connesse alla lettura, comprensione e rappresentazione dello spazio urbano e del territorio finalizzato anche alla progettazione, conservazione, restauro e recupero.
61000 GEOMORFOLOGIA PER IL PROGETTO DI PAESAGGIO GEO/04 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Obiettivo del corso è portare lo studente ad impadronirsi delle tecniche di analisi geomorfologica con l'ausilio di strumenti GIS. A tale scopo una parte del corso verrà impiegata per illustrare il funzionamento di software GIS open sourse (Grass e Qgis) e delle interfacce di questi con strumenti avanzati quali ad esempio Google Maps, open street map e similari. Tali strumenti infatti, che vengono sempre più utilizzati nel campo professionale, non possono non far parte del bagaglio tecnico/scientifico di uno specialista del territorio.
86584 PIANIFICAZIONE PAESAGGISTICA ICAR/21 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso intende fornire agli studenti: a) gli strumenti concettuali alla base dell’azione pubblica sul paesaggio, a livello internazionale e nazionale; b) gli strumenti operativi per interagire con le attività di governo del territorio che concorrono alla progettazione del paesaggio (legislazione, strumenti di pianificazione). L’insegnamento mira a sviluppare una sensibilità critica verso i processi che orientano la trasformazione del paesaggio e la capacità di situare la propria azione.
56431 SOCIOLOGIA URBANA E RURALE SPS/10 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso intende promuovere nello studente la capacità di riconoscere e governare le problematiche urbane per poter delineare un riassetto insediativo puntando a una sostanziale rivalutazione dell'architettura, del connettivo urbano e delle sistemazioni esterne in generale.
60991 SPECIE VEGETALI PER IL PROGETTO AGR/04 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso fornisce gli strumenti per un corretto utilizzo delle specie vegetali nella progettazione delle aree verdi con particolare attenzione agli aspetti inerenti la sostenibilità ambientale. L'insegnamento tratta le specie arboree, arbustive ed erbacee di maggior interesse nella progettazione delle aree verdi in funzione sia dei parametri compositivi sia delle caratteristiche del sito di progetto; illustra, inoltre, le metodologie più idonee di messa a dimora delle specie vegetali. Conoscenze necessarie per comprendere al meglio i temi trattati nel corso sono da ricercarsi nelle seguenti aree scientifiche: botanica, arboricoltura, chimica del suolo ed ecologia generale e applicata.
61007 STORIA E TECNICHE DELL'INGEGNERIA NATURALISTICA M-STO/05 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso intende offrire una panoramica delle tecniche e dei metodi costruttivi della Ingegneria Naturalistica connessi alla stabilità delle terre e dei versanti e alla ricostituzione della compagine vegetale, alla salvaguardia idro-geologica del territorio, dell’ambiente e del paesaggio.
61005 TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE DELLE AREE VERDI AGR/10 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso si propone di offrire al futuro laureato metodi e tecniche per l’analisi e la progettazione delle aree verdi e del paesaggio.
60992 TEORIE DELLA PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO ICAR/15 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
L'obiettivo principale del corso consiste nel fornire agli studenti gli strumenti culturali, critici e metodologici per poter leggere, analizzare, comprendere e contestualizzare un progetto di paesaggio in relazione alle teorie della cultura contemporanea. I contenuti comprenderanno lo studio e l'analisi delle teorie di progettazione del paesaggio dall'inizio dell'età contemporanea (con alcuni approfondimenti specifici sugli aspetti scenici, percettivi e funzionali in contesto urbano e rurale tra XIX e XX secolo) fino all'analisi delle attuali teorie e approcci metodologici.
 

2° anno (coorte 2018/2019)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi
46000 ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 4 4 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Le altre attività formative sono volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali, nonché capacità volte ad agevolare le scelte professionali o comunque utili pe l’inserimento nel mondo del lavoro, cui il titolo di studio può dare accesso. E’ collocato in questa categoria di crediti il tirocinio formativo e di orientamento di cui al DM 25 marzo 1998, n. 142 e successive modificazioni.
57144 PROVA FINALE 16 16 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale
La prova finale consiste nella discussione di una tesi scritta, di carattere progettuale o di ricerca applicata, sviluppata sotto la guida di un relatore ed eventualmente di uno o più correlatori su un argomento scelto nell’ambito di uno o più insegnamenti seguiti.
75447 WORKSHOP INTENSIVO INTERSEDE ICAR/15 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Architettura del Paesaggio
L’obiettivo è il completamento del curriculum formativo dello studente che dovrà dimostrare le conoscenze e competenze acquisite nel biennio.

11 CFU tra i seguenti insegnamenti:
95272 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE AMBIENTALE URBANA 11 Il Laboratorio è formato dai moduli: Progettazione ambientale, Utilizzo delle specie vegetali e Qualità Ecologica dell’Ambiente Urbano
  90709 - UTILIZZO DELLE SPECIE VEGETALI AGR/04 2 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso si propone di fornire criteri morfo-fisiologici per la scelta di specie ornamentali per l’uso in ambiente urbano. In particolare saranno illustrate le caratteristiche eco-fisiologiche delle specie tolleranti l’ombra, la siccità, la scarsa fertilità, l’inquinamento del suolo (es. metalli pesanti), la salinità e/o la salsedine (zone urbane litoranee). Nel corso saranno illustrate i parametri utilizzabili per la scelta delle specie potenzialmente utilizzabili negli ambienti urbani.
  94974 - QUALITÀ ECOLOGICA DELL'AMBIENTE URBANO AGR/04 2 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso si propone di fornire criteri, strumenti e metodi per la progettazione ambientale urbana. Verranno approfonditi i rapporti tra risorse ambientali e costruito e definiti i parametri che caratterizzano i requisiti di eco-compatibilità del progetto. Il modulo si articola in lezioni teoriche ed esercitazioni applicative su temi trattati in forma integrata tra i docenti del laboratorio.
  95273 - PROGETTAZIONE AMBIENTALE ICAR/15 7 7 CFU CARATTERIZZANTI Architettura del Paesaggio
Il corso si propone di fornire criteri, strumenti e metodi per la progettazione ambientale urbana. Verranno approfonditi i rapporti tra risorse ambientali e costruito e definiti i parametri che caratterizzano i requisiti di eco-compatibilità del progetto. Il modulo si articola in lezioni teoriche ed esercitazioni applicative su temi trattati in forma integrata tra i docenti del laboratorio.
65816 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E GESTIONE DEL VERDE URBANO 11 Il Laboratorio è formato dai moduli: Progettazione delle aree verdi urbane, Gestione dei fitofagi in ambiente urbano e Scelta delle specie vegetali per il verde urbano
  65817 - PROGETTAZIONE DELLE AREE VERDI URBANE ICAR/14 7 7 CFU CARATTERIZZANTI Architettura del Paesaggio
L’insegnamento vuole apportare un contributo alla chiarificazione della natura delle relazioni, igieniche, strumentali, paesaggistiche, ecologiche che formano e caratterizzano la progettazione delle aree verdi urbane, attraverso l’approfondimento dei seguenti argomenti: - le funzioni igieniche sull’habitat: microclimatica, attenuazione dei rumori, depurazione dell’aria; - la funzione paesaggistica: verde e figurabilità del paesaggio urbano, personalizzazione dello spazio urbano; - la funzione ecologica: indicatori locali e standard per la sostenibilità. Nel laboratorio saranno sviluppate dagli studenti una o più esercitazioni progettuali sui temi del verde urbano, tendenti a metterne in rilievo i caratteri strutturali.
  65818 - SCELTA DELLE SPECIE VEGETALI PER IL VERDE URBANO AGR/04 2 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo intende offrire agli studenti le conoscenze delle specie da utilizzare per il verde urbano e dei principali problemi per la gestione del verde urbano, con specifico riferimento ad un caso studio.
  65819 - GESTIONE DEI FITOFAGI IN AMBIENTE URBANO AGR/11 2 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Fornire gli elementi necessari per il riconoscimento dei principali artropodi infeudati alle piante ornamentali, anche sulla base della sintomatologia e le conoscenze sulle strategie di lotta integrata e biologica. Sapere impostare e applicare le strategie di difesa nel rispetto della normativa fitosanitaria vigente.
65820 LABORATORIO DI RIQUALIFICAZIONE DEI PAESAGGI CULTURALI 11 Il Laboratorio è formato dai moduli: Riqualificazione dei paesaggi culturali, Recupero delle fertilità delle aree dismesse, Tecniche di progettazione degli elementi costruttivi dei paesaggi. Il laboratorio si propone di affrontare la progettazione di paesaggi, che per cause di diverse, hanno subito processi di degrado e di abbandono e che, tuttavia, costituiscono una notevole potenzialità sotto il profilo ambientale e paesaggistico, se diventano oggetto di interventi rivolti alla loro riqualificazione e rigenerazione. Attraverso l’individuazione della compatibilità delle trasformazioni possibili in relazione alla creazione di paesaggi della contemporaneità e alla conservazione della permanenza dei caratteri storici saranno sviluppati indirizzi progettuali per il recupero e la valorizzazione di aree periurbane caratterizzate dalla presenza di elementi del paesaggio agrario storico, la riqualificazione di aree industriali e produttive, di infrastrutture ferroviarie e stradali dimesse.
  65821 - RIQUALIFICAZIONE DEI PAESAGGI CULTURALI ICAR/15 7 7 CFU CARATTERIZZANTI Architettura del Paesaggio
Il laboratorio si propone di affrontare la progettazione di paesaggi, che per cause di diverse, hanno subito processi di degrado e di abbandono e che, tuttavia, costituiscono una notevole potenzialità sotto il profilo ambientale e paesaggistico, se diventano oggetto di interventi rivolti alla loro riqualificazione e rigenerazione. Attraverso l’individuazione della compatibilità delle trasformazioni possibili in relazione alla creazione di paesaggi della contemporaneità e alla conservazione della permanenza dei caratteri storici saranno sviluppati indirizzi progettuali per il recupero e la valorizzazione di aree periurbane caratterizzate dalla presenza di elementi del paesaggio agrario storico, la riqualificazione di aree industriali e produttive, di infrastrutture ferroviarie e stradali dimesse. Il modulo è mirato all’approfondimento delle conoscenze riguardanti l’evoluzione del concetto di paesaggio culturale,inteso come il risultato delle interazioni fra uomo e risorse naturali e come espressione dei valori riconosciuti, delle metodologie integrate di analisi, all’acquisizione di competenze progettuali utili a supportare e a motivare le azioni di conservazione attiva, riqualificazione e gestione dei paesaggi culturali secondo i principi della Convenzione Europea del Paesaggio,attraverso la conoscenza dell’evoluzione storica del paesaggio e l’individuazione delle criticità e dei valori potenziali e riconosciuti.
  65822 - TECNICHE DI PROGETTAZIONE DEGLI ELEMENTI COSTRUTTIVI DEI PA ICAR/15 2 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo è mirato all’acquisizione di conoscenze relative agli aspetti progettuali e tecnici relativi alle modalità di riqualificazione e restauro di elementi paesaggistici storici al fine di favorire le dinamiche di recupero del paesaggio.
  65823 - RECUPERO DELLE FERTILITÀ DELLE AREE DISMESSE AGR/13 2 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo avrà come obiettivo quello di descrivere: 1) le limitazioni di siti industriali dismessi per quanto riguarda una loro riqualificazione ad aree verdi e 2) tecniche per migliorare la fertilità di queste aree, con particolare riferimento a metodologie a basso impatto ambientale e a costi sostenibili. Durante il corso verranno presentati casi di studio derivanti dal recupero a verde di aree industriali dismesse di grandi dimensioni all’interno del tessuto urbano.
 

12 CFU tra i seguenti insegnamenti:
65839 LAB DI PROGETTAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE VERDI LINEARI 12 Il Laboratorio è formato dai moduli: Arboricoltura lineare e Pianificazione e progettazione delle greenways
  65840 - PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE DELLE GREENWAYS AGR/10 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo intende fornire agli studenti gli strumenti teorici e metodologici per la pianificazione e la progettazione delle infrastrutture verdi lineari.
  65841 - ARBORICOLTURA LINEARE AGR/03 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il modulo intende fornire agli studenti gli strumenti metodologici e tecnici per la pianificazione e la progettazione di filari alberati nelle greenways.
65836 LABORATORIO DI PIANIFICAZIONE DEL PAESAGGIO 12 Il Laboratorio è formato dai moduli: Pianificazione del paesaggio nei parchi e in aree protette e Insediamenti produttivi storici e pianificazione ambientale
  65837 - PIANIFICAZIONE DEL PAESAGGIO NEI PARCHI E IN AREE PROTETTE ICAR/21 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il Laboratorio è finalizzato ad acquisire una metodologia di base nonché le conoscenze e gli strumenti specifici necessari per un corretto e completo approccio analitico-propositivo ai valori, alle potenzialità e alle problematiche di pianificazione ambientale e paesaggistica di un territorio di particolare pregio. Caratterizza questo laboratorio l’integrazione tra la disciplina dell’urbanistica e le scienze biologiche e agrarie, applicate alla pianificazione e gestione degli spazi aperti e rurali.
  65838 - INSEDIAMENTI PRODUTTIVI STORICI E PIANIFICAZIONE AMBIENTALE BIO/07 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il modulo è finalizzato alla conoscenza del paesaggio agrario e produttivo storico, nei suoi aspetti culturali, ecologici, economico-ambientali ed è finalizzato alla corretta impostazione della pianificazione ambientale delle aree non urbane e periurbane, attraverso le tecniche dell’ecologia del paesaggio.
65828 LABORATORIO DI RESTAURO DEI GIARDINI E DEL PAESAGGIO 12 Il Laboratorio è formato dai moduli: Patologia e risanamento conservativo delle piante storiche, Ingegneria idraulica dei giardini storici e Restauro dei giardini
  65829 - RESTAURO DEI GIARDINI ICAR/19 4 4 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo intende offrire gli strumenti analitici e tecnici per elaborare il progetto di restauro e valorizzazione del giardino storico, nella sua sostanza complessa. Questo comporta una dimensione pluridisciplinare che consenta un continuo confronto tra architettura, materiali artificiali e naturali, pianificazione paesaggistica e tutela del patrimonio culturale, conservazione e dinamiche di trasformazione.
  65830 - INGEGNERIA IDRAULICA DEI GIARDINI STORICI AGR/08 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ecologia del Paesaggio e Ingegneria Naturalistica
Il modulo intende fornire le basi utili all'allievo per riconoscere, capire ed affrontare la complessità dei temi legati alla presenza, uso e necessità d’acqua in un contesto delicato qual è un parco o giardino storico. Saranno prese in considerazioni le problematiche legate alla conservazione, al restauro e all'integrazione degli impianti, all’interazione acqua-struttura-ambiente e gli aspetti legati alla gestione della risorsa idrica in relazione ai cambiamenti climatici, storici, sociali, tecnologici ed economici del giardino e del territorio circostante.
  65831 - PATOLOGIA E RISANAMENTO CONSERVATIVO DELLE PIANTE STORICHE AGR/12 2 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Fornire le conoscenze specialistiche per progettare e realizzare interventi di cura delle malattie, di rinvigorimento della fisiologia della pianta. Apprendimento dei metodi di monitoraggio fitostatico, delle tecniche di consolidamento e messa in sicurezza di alberi monumentali in giardini storici.
 

Lo studente deve conseguire anche 12 CFU A SCELTA

PROPEDEUTICITÀ

 
Insegnamenti obbligatori propedeutici all'insegnamento 65728 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO
72788 LABORATORIO DI ANALISI, VALUTAZIONE E RAPPR DEL PAESAGGIO
 
Insegnamenti obbligatori propedeutici all'insegnamento 60996 PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO
72788 LABORATORIO DI ANALISI, VALUTAZIONE E RAPPR DEL PAESAGGIO
 
Insegnamenti obbligatori propedeutici all'insegnamento 60998 SCELTA DELLE SPECIE VEGETALI PER IL PAESAGGIO
72788 LABORATORIO DI ANALISI, VALUTAZIONE E RAPPR DEL PAESAGGIO
 
Insegnamenti obbligatori propedeutici all'insegnamento 65730 TECNOLOGIA AMBIENTALE
72788 LABORATORIO DI ANALISI, VALUTAZIONE E RAPPR DEL PAESAGGIO
 
Insegnamenti obbligatori propedeutici all'insegnamento 65729 PROGETTAZIONE DEGLI SPAZI APERTI
72788 LABORATORIO DI ANALISI, VALUTAZIONE E RAPPR DEL PAESAGGIO

NOTA

Il percorso formativo è caratterizzato da insegnamenti monodisciplinari, laboratori tematici, corsi e laboratori integrati, workshop e seminari intensivi, visite di studio, attività di tirocinio e/o stage in Italia e all’estero, privilegiando l’integrazione tra discipline.
- insegnamenti teorici finalizzati all’acquisizione delle conoscenze fondamentali per l’analisi e la comprensione dei sistemi paesaggistici, per la progettazione a diverse scale,  il restauro dei giardini storici e la gestione del verde
- laboratori mirati ad applicare idonee metodologie progettuali nella loro dimensione complessa e a proporre soluzioni utilizzando strumenti tradizionali e innovativi; avranno un carattere interdisciplinare e comprenderanno workshop e seminari integrati attraverso i quali gli studenti potranno applicare le conoscenze acquisite anche nei corsi teorici specialistici.
Alcune attività sono organizzate localmente dalle singole sedi, altre saranno organizzate in modo integrato tra le sedi, secondo le modalità definite nel Regolamento Didattico.

PRIMO ANNO

1° semestre

acquisizione di conoscenze finalizzate all’analisi, alla rappresentazione e alla valutazione del paesaggio e all’ecologia del paesaggio, con contributi integrati di varie discipline. Gli studenti possono scegliere tra i corsi opzionali disponibili secondo la laurea di provenienza per adeguare le loro conoscenze al livello di base richiesto dalla laurea magistrale.

2° semestre

acquisizione e applicazione delle conoscenze finalizzate alla progettazione del paesaggio, con contributi integrati di varie discipline.


SECONDO ANNO

1° semestre

Approfondimento progettuale attraverso laboratori tematici proposti dalle varie sedi sui temi più rilevanti dell’architettura del paesaggio contemporanea

2° semestre

- Workshop, corsi opzionali, attività di tirocinio (o altre) e preparazione della tesi

- Visite studio: escursioni guidate nei parchi naturali, giardini storici, recenti realizzazioni di architettura del paesaggio, visite a vivai, aziende specializzate, sopralluoghi di analisi e rilievo.

- Stage e tirocini nell’ambito delle altre attività formative presso studi professionali di architettura del paesaggio, architettura, enti pubblici: comuni, vivai, aziende e imprese, orti botanici, giardini storici privati e pubblici.

- Scambi internazionali: attivi scambi internazionali Erasmus con numerose università europee.