PROGRAMMAZIONE DIDATTICA COORTE A.A. 2019/2020
CORSO DI LAUREA in 8710 SERVIZIO SOCIALE (classe L-39)

SCHEDA INFORMATIVA

Sede amministrativa:  GE
Classe delle lauree in: 

Classe delle lauree in SERVIZIO SOCIALE (classe L-39)

Durata:  3 anni
Indirizzo web:  http://giurisprudenza.unige.it/corsi_ss
Dipartimento di riferimento:  DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA

PIANO DI STUDI

1° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
65019 FILOSOFIA PRATICA SPS/01 9 9 CFU DI BASE Discipline Storico-Antropologiche-Filosofico-Pedagogiche
L'insegnamento analizza un insieme, di anno in anno potenzialmente variabile, di questioni rilevanti dal punto di vista della filosofia pratica, intesa quest'ultima come disciplina che studia le norme (giuridiche, morali e politiche) e le valutazioni relative all'agire individuale e collettivo.

-

65023 FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE SPS/09 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Sociologiche
I bisogni umani e le risposte della società. Il servizio sociale: origini ed evoluzione storica, definizione, obiettivi, metodo. I principi del servizio sociale: etica e deontologia professionale; il Codice Deontologico - Politiche sociali, quadri istituzionali e modelli organizzativi. Il funzionamento delle organizzazioni. Definizione dei caratteri generali delle realtà organizzative attraverso l'analisi delle metafore utilizzate dalla letteratura sulle organizzazioni. L'intervento organizzativo nei servizi socio-sanitari territoriali come ambito specifico del'agire professionale dell'assistente sociale rispetto ai temi del lavoro di équipe, del lavoro di rete, dell'organizzazione matriciale, dello sviluppo di comunità. Il quadro nazionale e regionale dei servizi sanitari, socio sanitari e socio assistenziali. Il cittadino e i servizi. Il ruolo delle professioni nelle organizzazioni complesse e collocazione dell'assistente sociale nel processo programmatorio e nelle diverse aree dell'organizzazione dei servizi sociale e sanitari.

-

65024 SOCIOLOGIA E METODOLOGIA DELLA RICERCA SOCIALE SPS/07 12 mod. 1 Introduzione alla sociologia classica. Le sociologie speciali. Introduzione alla storia del pensiero sociologico e ai grandi temi della sociologia classica: ordine e mutamento, conflitto e integrazione sociale. Approfondimento delle principali sociologie speciali, con particolare attenzione agli ambiti tematici di maggiore rilevanza in ambito sociale: educazione e processi di socializzazione, norme, conformità e devianza, differenze di genere e di età, razze ed etnie, sociologia del lavoro. Studio dei concetti e delle tecniche di base della ricerca sociale, con speciale riguardo alle utilizzazioni più diffuse nel campo dei servizi sociali. Applicazione delle principali tecniche di analisi dei dati e approfondimento del metodo etnografico, dello strumento dell’intervista e delle tecniche di gruppo. L’oggetto, le origine e i metodi dell’analisi sociologica. Introduzione ai temi della sociologia classica: ordine e mutamento, conflitto e integrazione sociale. Approfondimento del pensiero sociologico di Émile Durkheim, Karl Marx, Max Weber. Educazione e processi di socializzazione. Norme sociali. Devianza e criminalità. Differenze di genere e differenze di età. Sociologia della famiglia. Razza e razzismi. Etnia e nazione. L’esperienza lavorativa nella società contemporanea.mod. 2 Concetti e tecniche di base della ricerca sociale. Applicazione delle principali tecniche della ricerca sociale. Strategie e tipi di ricerca. Il disegno della ricerca e le basi. L’operativizzazione dei concetti. La tipologia e i modelli di relazione tra variabili. Il dibattito sulla misurazione. I metodi di analisi, con particolare riguardo alle utilizzazioni più diffuse nell’ambito dei servizi sociali. Applicazione delle principali tecniche di analisi dei dati. Il campionamento e il questionario. L’intervista. Le tecniche di gruppo. L’etnografia.

-

  65025 - INTRODUZIONE ALLA SOCIOLOGIA CLASSICA. LE SOCIOLOGIE SPEC. SPS/07 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline del Servizio Sociale
La sociologia è lo studio della società, dei mondi sociali, delle cause e delle conseguenze sociali del comportamento umano. Questo corso offre un'introduzione generale allo studio della sociologia, al fine di comprendere e applicare teorie sociali, concetti e categorie sociologiche. L'obiettivo primario di questo corso è stimolare negli studenti l’immaginazione sociologica, mostrando come le forze e gli ambienti sociali influenzino i comportamenti umani in modi molteplici e complessi . Durante il corso quindi, partendo dall’analisi di casi concreti- attraverso l’utilizzo e l’applicazione di concetti e categorie sociologiche- si cercherà di sviluppare la capacità di interrogare il mondo sociale e di riflettere scientificamente sui fenomeni sociali.

-

  65026 - CONCETTI E TECNICHE DI BASE DELLA RICERCA SOCIALE SPS/07 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline del Servizio Sociale
Strategie e tipi di ricerca. Il disegno della ricerca e le basi. L’operativizzazione dei concetti. La tipologia e i modelli di relazione tra variabili. Il dibattito sulla misurazione. I metodi di analisi, con particolare riguardo alle utilizzazioni più diffuse nell’ambito dei servizi sociali. Applicazione delle principali tecniche di analisi dei dati. Il campionamento e il questionario. L’intervista. Le tecniche di gruppo. L’etnografia

-

65053 PSICHIATRIA MED/25 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Mediche
Le sindromi psicosomatiche e i rapporti tra medicina e psichiatria; le sindromi nevrotiche caratteriali; le sindromi da assunzione di sostanze psicoattive; le sindromi affettive; le sindromi schizofreniche; le sindromi marginali o di confine; le sindromi deliranti. Elementi di terminologia e semeiotica psichiatrica; elementi di diagnostica e di classificazione psichiatrica; problemi biologici in psichiatria; principi di psicoanalisi; note di psichiatria sociale, epidemiologia e legislazione psichiatrica; le sindromi psicoorganiche; urgenza in psichiatria; le terapie somatiche; le psicoterapie.

-

24396 ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO IUS/09 6 6 CFU DI BASE Discipline Giuridiche
Studio istituzionale dell'organizzazione costituzionale e amministrativa dello Stato, tanto dell'apparato centrale, quanto del sistema delle autonome territoriali e degli altri enti pubblici, con particolare attenzione al sistema delle fonti, alle dinamiche tra i poteri, alla giurisdizione, nonché ai diritti e ai doveri dei singoli e delle formazioni sociali.

-

66650 LABORATORIO DI TIROCINIO 4 4 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Gli obiettivi formativi che si pone sono: - l'approfondimento della motivazione al lavoro sociale - l'approfondimento dei contenuti deontologici della professione - l'avvio della formazione dell'identità professionale - una prima conoscenza dei principali Servizi Sociali territoriali Il corso è strutturato in unità didattiche integrate da attività di laboratorio in aula per favorire la connessione fra teoria e prassi attraverso le prime sperimentazioni dello strumento del gruppo di lavoro.

-

65014 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO IUS/01 12 Il corso intende offrire allo studente un quadro dei principali istituti del diritto civile, cioè di quel ramo del diritto che, regolando i rapporti "comuni" tra i privati

-

  65015 - DIRITTI E SOGGETTI DEL DIRITTO. IUS/01 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Giuridiche
Diritti e soggetti del diritto. Obbligazioni, contratto e responsabilità da fatto illecito. Nozioni generali introduttive al diritto privato, soggetti, obbligazioni, responsabilità civile.

-

  65016 - DOVERI E RESPONSABILITÀ DEGLI AS E DEGLI OPERATORI DEI SERVIZI IUS/01 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Giuridiche
Il corso copre l'intera materia del diritto di famiglia. Il corso analizzerà gli argomenti più attuali e interessanti nella prospettiva del corso di laurea in Servizio sociale

-

2° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
64969 FILOSOFIE DELLA PENA IUS/20 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso è diviso in due parti. Nella prima sono analizzate le teorie di giustificazione della pena; nella seconda si dà spazio all’analisi degli strumenti di repressione della criminalità nelle società occidentali contemporane.

-

72635 METODI E TECNICHE DEL SERVIZIO SOCIALE I SPS/07 9 9 CFU DI BASE Discipline Sociologiche
Orientarsi nella complessità: i concetti di metodo, di tecniche e di strumenti nel servizio sociale. La dimensione organizzativa e l'analisi di un'unità di servizio, il lavoro di rete nel servizio sociale, i fondamenti teorici e gli aspetti metodologici. Il processo di aiuto: la metodologia di intervento tramite l'analisi e l'approfondimento di due modelli, il modello unitario centrato sul compito, il modello di Problem - Solving. Gli strumenti professionali: il colloquio, la visita domiciliare, il contratto collaborativo, la documentazione, il gruppo. Il servizio di segretariato sociale Insegnamenti obbligatori propedeutici
65023 FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE
65070 DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA IUS/14 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Studio di competenze, istituzioni e fonti nel diritto dell'Unione europea. La famiglia nella prospettiva delle libertà e dei diritti fondamentali sanciti dal diritto dell'Unione europea. Insegnamenti obbligatori propedeutici
24396 ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
72633 TIROCINIO PROFESSIONALE II 6 6 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Il tirocinio II attiva il processo di apprendimento individuale nel ruolo professionale coniugando i contenuti teorici e metodologici con la prassi. Si realizza nelle sedi convenzionate di tirocinio con la guida dell'assistente sociale supervisore e del docente di tirocinio, attraverso attività di studio, sperimentazione e documentazione. Il percorso è supportato da momenti di riflessione e di rielaborazione dell'esperienza in aula. Gli obiettivi sono centrati su: - conoscenza normativa, organizzativa, funzionale del Servizio sede di tirocinio - lettura delle caratteristiche del territorio e del sistema di reti; - conoscenza della tipologia dei bisogni. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65023 FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE
24396 ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO
66650 LABORATORIO DI TIROCINIO
55791 PSICOLOGIA SOCIALE
55791 PSICOLOGIA SOCIALE M-PSI/05 12 Il corso intende favorire le conoscenze teoriche sui modelli di analisi dell’interazione tra il mondo psichico e il mondo sociale e la capacità di comprensione delle problematiche affrontate dalla psicologia sociale. Esso si propone di favorire negli studenti autonomia di giudizio rispetto alle questioni teoriche affrontate e buona capacità di comunicare in merito agli aspetti indagati e appresi. E’ organizzato in due moduli

-

  83922 - PSICOLOGIA DEI GRUPPI E DI COMUNITA' - MOD. II M-PSI/05 6 6 CFU DI BASE Discipline Psicologiche
Modulo di psicologia sociale: studio della psicologia dei gruppi e di comunità

-

  83924 - FONDAMENTI DI PSICOLOGIA SOCIALE MOD. I M-PSI/05 6 6 CFU DI BASE Discipline Psicologiche
Modulo di psicologia sociale: studio dei fondamenti della psicologia sociale

-

83928 PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PEDAGOGIA SPERIMENTALE 12 Studio teorico-pratico dei problemi inerenti l'educazione. Pone particolare attenzione e rispetto per lo sviluppo fisiologico globale della persona. Il corso si propone di promuovere la conoscenza dei principali strumenti teorici e metodologici utilizzati dalla ricerca empirica e sperimentale in campo pedagogico Il corso e’ organizzato in due moduli.

-

  66906 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELL'EDUCAZIONE M-PSI/04 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Psicologiche
Studio teorico-pratico dei problemi inerenti l'educazione. Pone particolare attenzione e rispetto per lo sviluppo fisiologico globale della persona. Il corso si propone di promuovere la conoscenza dei principali strumenti teorici e metodologici utilizzati dalla ricerca empirica e sperimentale in campo pedagogico

-

  83930 - PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI EDUCATIVI M-PED/04 6 6 CFU DI BASE Discipline Storico-Antropologiche-Filosofico-Pedagogiche
Approfondimenti su progettazione valutazione e interventi educativi

-

16304 DIRITTO E PROCEDURA PENALE IUS/17 12 12 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Diritto e procedura penale: il sistema di diritto penale. Fonti costituzionali, internazionali e sovranazionali. Il diritto penale italiano pertinente alla laurea di servizio sociale. Insegnamenti obbligatori propedeutici
24396 ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

3 CFU tra i seguenti insegnamenti:
24392 LINGUA FRANCESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
1. Apprendimento della fonetica e studio delle principali strutture grammaticali 2. Avviamento allo studio della lingua giuridica attraverso l'analisi di testi specifici e l'utilizzo di strumenti multimediali.

-

72615 LINGUA INGLESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
idoneità linguistica livello B1

-

24389 LINGUA TEDESCA 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
Idoneità linguistica livello A1

-

 

3° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
65050 ECONOMIA POLITICA SECS-P/01 6 6 CFU DI BASE Discipline Politico-Economiche-Statistiche
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti gli strumenti per interpretare le scelte individuali in campo economico e il loro riflesso sul benessere sociale, affrontando anche alcuni temi dell'intervento pubblico e dei suoi limiti. In una seconda parte, si affrontano i temi del bilancio e della gestione economica degli enti locali.

-

65051 POLITICA SOCIALE SPS/07 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline del Servizio Sociale
Il welfare state italiano a confronto con i welfare europei: possibili sviluppi. Politiche di assistenza sociale:concetto di assistenza, storia, articolazione, funzionamento e sviluppi futuri. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65023 FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE
65052 METODI E TECNICHE DEL SERVIZIO SOCIALE II SPS/07 9 9 CFU DI BASE Discipline Sociologiche
Acquisizione critica di conoscenze e di strumenti di metodologia del servizio sociale attraverso lo studio e l’analisi della complessità e multidimensionalità del processo e della relazione d’aiuto di servizio sociale. modelli della progettazione, le tappe di un progetto, la valutazione. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72635 METODI E TECNICHE DEL SERVIZIO SOCIALE I
55841 TIROCINIO PROFESSIONALE III 8 8 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Gli obiettivi da perseguire si riferiscono all' acquisizione di capacità per attivare processi di aiuto, identificare e utilizzare categorie concettuali nel rispetto della deontologia professionale e operare all'interno di sistemi organizzati di risorse. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72635 METODI E TECNICHE DEL SERVIZIO SOCIALE I
72633 TIROCINIO PROFESSIONALE II
72632 TIROCINIO DI TESI ED ESAME DI STATO 6 6 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale
TESI

-

65020 PSICOLOGIA CLINICA M-PSI/08 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Psicologiche
Il corso intende fornire elementi utili all'approccio psicologico e relazionale, con particolare attenzione agli elementi inerenti i contesti problematici famigliari e personali

-


12 CFU tra i seguenti insegnamenti:
84191 INTRODUZIONE AGLI STUDI DI GENERE 6 obiettivo del corso e' l'approfondimento degli studi di genere con riferimento alle tematiche di attualità, agli stereotipi, alle resistenze culturali ed alla legislazione (pari opportunità diritti antidiscriminatori ecc.)

-

  84192 - GENERE, STEREOTIPI, RAPPRESENTAZIONI SOCIALI SPS/07 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Panoramica delle piu' significative teorie sociologiche sul genere, con particolare attenzione all'origine del concetto, agli stereotipi e alle rappresentazioni sociali dei ruoli ad esso legati. Approfondimento di tematiche di attualità quali: stereotipi di genere e infanzia; mercati del sesso e sessualità di genere; il corpo femminile come luogo politico.

-

  84193 - DIRITTO E GENERE IUS/20 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Donne e diritti: un'introduzione ai principali orientamenti femministi Genere, pari opportunità e diritto antidiscriminatorio: principi, tecniche di tutela, limiti Orientamento sessuale e uguaglianza di trattamento: resistenze culturali e nuovi sviluppi nel quadro normativo europeo

-

55831 ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE - CORSO AVANZATO SPS/07 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso si prefigge di orientare lo studente nella conoscenza del sistema dei servizi sociali e socio sanitari

-

84985 PEDAGOGIA SOCIALE M-PED/01 6 Possedere una buona conoscenza del bambino che consenta loro di poter favorire lo stato del benessere del bambino stesso. Ciò soprattutto in considerazione del rapporto adulto-bambino. Inoltre, in considerazione di una pedagogia valida per ogni età, deve conoscere gli elementi formativi validi per tutti e opportuni per la trasformazione dell'adulto da uno stato di bisogno ad uno stato di positività. Conoscere le difficoltà del bambino in termini sociali e in riferimento alle "istituzioni" per potervi operare con deontologia chiara, motivata, razionale e semplice nel rispetto dei diritti del bambino e dell'adolescente. Osservare le regole di un modus operandi basato sulla riflessione della "cultura della sofferenza", ovvero del bagaglio necessario per superare lo stato di sofferenza e poter accedere al ventaglio di possibilità vitali-educativo-sociali del bambino, rafforzandone la resilienza. Portare l'esempio del bambino come "oggetto di trasformazione" di necessità in opportunità mediante il metodo educativo, al fine di saper proporre per sé (operatore) e per gli altri una vita di relazione sociale che favorisca in ogni dove e ad ogni età lo sviluppo della "responsabilità sociale". Conoscere dove e come nasce la pedagogia sociale perché lo studente possa riferirsi e conseguentemente coniugare i metodi dell'operatore sociale con quelli dell'educatore e/o pedagogista.

-

  66871 - PEDAGOGIA GENERALE I M-PED/01 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Possedere una buona conoscenza del bambino che consenta loro di poter favorire lo stato del benessere del bambino stesso. Ciò soprattutto in considerazione del rapporto adulto-bambino. Inoltre, in considerazione di una pedagogia valida per ogni età, deve conoscere gli elementi formativi validi per tutti e opportuni per la trasformazione dell'adulto da uno stato di bisogno ad uno stato di positività. Conoscere le difficoltà del bambino in termini sociali e in riferimento alle "istituzioni" per potervi operare con deontologia chiara, motivata, razionale e semplice nel rispetto dei diritti del bambino e dell'adolescente. Osservare le regole di un modus operandi basato sulla riflessione della "cultura della sofferenza", ovvero del bagaglio necessario per superare lo stato di sofferenza e poter accedere al ventaglio di possibilità vitali-educativo-sociali del bambino, rafforzandone la resilienza. Portare l'esempio del bambino come "oggetto di trasformazione" di necessità in opportunità mediante il metodo educativo, al fine di saper proporre per sé (operatore) e per gli altri una vita di relazione sociale che favorisca in ogni dove e ad ogni età lo sviluppo della "responsabilità sociale". Conoscere dove e come nasce la pedagogia sociale perché lo studente possa riferirsi e conseguentemente coniugare i metodi dell'operatore sociale con quelli dell'educatore e/o pedagogista.

-

55828 PRINCIPI, FONDAMENTI E DEONTOLOGIA DEL SERVIZIO SOC. SPS/07 6 Definizioni, natura e finalità del Servizio Sociale. Il tema del “bisogno” come fattore centrale nell’evoluzione del Servizio Sociale. La dimensione scientifico-metodologica del Servizio Sociale: i modelli teorici dal “problem solving” alla governance. La dimensione etica del Servizio Sociale. Il passaggio dal livello etico - deontologico a quello professionale - operativo. Gli obiettivi del Servizio Sociale come competenze tecnico-professionali, competenze di valore. Principi e fondamenti delle politiche sociali dell’ UE e welfare comunitario come connessione e continuità tra welfare locale e nazionale.

-

  55829 - PRINCIPI, FONDAMENTI E DEONTOLOGIA DEL SERVIZIO SOCIALE SPS/07 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
La dimensione etica del Servizio Sociale. Il passaggio dal livello etico - deontologico a quello professionale - operativo. Gli obiettivi del Servizio Sociale come competenze tecnico-professionali, competenze di valore. Principi e fondamenti delle politiche sociali dell’ UE e welfare comunitario come connessione e continuità tra welfare locale e nazionale.

-

  55830 - I PRINCIPI SPS/07 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Definizioni, natura e finalità del Servizio Sociale. Il tema del “bisogno” come fattore centrale nell’evoluzione del Servizio Sociale. La dimensione scientifico-metodologica del Servizio Sociale: i modelli teorici dal “problem solving” alla governance.

-

84124 STORIA DEL DIRITTO PENALE E DELLA CRIMINALITA' IUS/19 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso ha per oggetto le principali trasformazioni del diritto criminale europeo dal Medioevo all'età moderna, le innovazioni sollecitate dall'Illuminismo giuridico e l'evoluzione del diritto penale codificato dalla fine '700 fino alla legislazione vigente; le principali teorie penalistiche e criminologiche nonché l'evoluzione del fenomeno criminale con particolare riguardo ai reati di tipo associativo (dal banditismo ai reati di stampo mafioso) .

-