PROGRAMMAZIONE DIDATTICA COORTE A.A. 2019/2020
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE (CICLO UNICO) in 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (classe LM-41)

SCHEDA INFORMATIVA

Sede amministrativa:  GE
Classe delle lauree in: 

Classe delle lauree magistrali in MEDICINA E CHIRURGIA (classe LM-41)

Durata:  6 anni
Indirizzo web:  http://cdlmedicina.medicina.unige.it/
Dipartimento di riferimento:  DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E SPECIALITÀ MEDICHE

PIANO DI STUDI

1° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
72656 METODOLOGIE IN MEDICINA 14 Le competenze da acquisire riguardano la conoscenza e l'utilizzo delle principali metodologie riferite a studi di popolazione che integrano l'approccio individuale al paziente. In questo approccio di popolazione, basato su discipline quali la statistica medica, l'epidemiologia, l'economia sanitaria e l'informatizzazione in medicina, lo scopo è quello di acquisire competenze per affrontare problemi di gruppi omogenei di pazienti che hanno una loro dimensione importante di caratteristiche di salute, di numerosità, di incertezza, di predisposizione delle risorse necessarie per i percorsi clinici appropriati coerenti con le indicazioni della Evidence Based Medicine. Acquisire un buon livello di capacità di comunicazione e di conoscenza della lingua Inglese "common core"a livello B2 intermedio superiore. Apprendere specifici argomenti di Inglese medico-scientifico e analizzare situazioni e fraseologia della professione medica.

-

  58025 - INGLESE 1 L-LIN/12 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Acquisire un buon livello di capacità di comunicazione e di conoscenza della lingua Inglese "common core" a livello B2 (intermedio superiore). Apprendere nozioni di scrittura tecnica inglese per redigere un testo scientifico. Comunicare efficacemente in inglese con pazienti e colleghi, superando le barriere culturali, per poter svolgere la professione in un ambito straniero. Il programma è svolto in successione con i corsi di inglese 1 (approfondimento delle conoscenze dell'inglese di base) e di inglese 2-3-4 (inglese scientifico e medico).

-

58030 BIOCHIMICA 17 Obiettivo generale del corso è fornire conoscenze atte a comprendere il rapporto struttura/funzione delle biomolecole, le loro trasformazioni chimiche nelle cellule, le interazioni molecolari che hanno luogo nell'organismo umano e regolano il metabolismo e le alterazioni di tali funzioni come causa di malattia. Insegnamenti obbligatori propedeutici
58012 CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA
  58012 - CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA BIO/10 6 6 CFU DI BASE Struttura, Funzione e Metabolismo delle Molecole d'Interesse Biologico
Fornire le conoscenze di base nell’ambito della chimica generale ed organica, per arrivare a comprendere i rapporti tra le diverse biomolecole e il loro ruolo nel metabolismo umano. Acquisire le conoscenze fondamentali sulle macromolecole, per contestualizzare le reazioni chimiche che danno vita al metabolismo. In questo modo lo studente potrà arrivare a comprendere la biochimica umana e le sue applicazioni alla medicina e alle discipline correlate alla salute.

-

  58031 - BIOCHIMICA BIO/10 10 10 CFU DI BASE Struttura, Funzione e Metabolismo delle Molecole d'Interesse Biologico
Fornire le conoscenze fondamentali sulla biochimica umana per comprendere il metabolismo (catabolismo e anabolismo) cellulare, le interazioni metaboliche tra organi e tessuti e gli effetti regolatori degli ormoni. Applicare queste conoscenze per comprendere le alterazioni biochimiche nelle più comuni condizioni dismetaboliche e patologiche.

-

  58032 - BIOCHIMICA CLINICA BIO/12 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Laboratorio e Diagnostica Integrata
Il modulo di biochimica clinica prende spunto dagli argomenti trattati nel corso di Biochimica 2 per approfondire aspetti biochimico-clinici. In particolare, verranno presentati i test di laboratorio che esplorano le attività metaboliche e funzionali dei tessuti descritte nel corso di biochimica, i limiti di normalità di tali parametri e le loro alterazioni in condizioni patologiche. Insegnamenti obbligatori propedeutici
58012 CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA
80293 FISICA MEDICA, BIOFISICA E INFORMATICA 6 L’insegnamento integrato ha l’obiettivo di fornire competenze di fisica e informatica che siano sia propedeutiche alla comprensione di specifici argomenti trattati in altri corsi di indirizzo medico, sia complementari a tali trattazioni, previlegiando gli aspetti di base utili per affrontare eventuali approfondimenti e sviluppi.

-

  58013 - FISICA E BIOFISICA FIS/07 5 5 CFU DI BASE Discipline Generali per la Formazione del Medico
Acquisire le nozioni fondamentali e le metodologie di fisica e biofisica utili a comprendere fenomeni di carattere biomedico e i principi fisici su cui si basano diverse tecniche diagnostiche e terapeutiche. Fornire strumenti di base per apprendere come modellizzare fenomeni fisici complessi.

-

  58020 - INFORMATICA INF/01 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Conoscere le applicazioni dell'informatica nel campo biomedico ed acquisire abilità nell'uso delle principali applicazioni della ICT.

-

58033 ANATOMIA UMANA 14 Conoscere l’organizzazione strutturale del corpo con le sue principali applicazioni di carattere anatomo-clinico; riconoscere le caratteristiche morfologiche essenziali dei sistemi, degli apparati e degli organi dell’organismo umano, nonché i loro principali correlati morfo-funzionali con particolare riferimento a organi e sistemi.

-

  58035 - DIAGNOSTICA PER IMMAGINI MED/36 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Laboratorio e Diagnostica Integrata
Fornire una conoscenza generale degli strumenti sui quali la diagnostica per immagini si integra nel contesto delle differenti patologie d'organo. Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di conoscere il potenziale della diagnostica per immagini nel contesto dello studio del corpo umano.

-

  80247 - ANATOMIA APPARATO LOCOMOTORE BIO/16 4 3 CFU DI BASE Morfologia Umana
1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Acquisizione di conoscenza e comprensione delle caratteristiche classificative, organizzative, funzionali e dei rapporti anatomici delle strutture che partecipano a formare l’apparato locomotore con riferimento ai sistemi scheletrico, muscolare, articolare e alle strutture nervose del compartimento motorio somatico.

-

  90294 - ANATOMIA SISTEMATICA BIO/16 9 9 CFU DI BASE Morfologia Umana
Il modulo si prefigge lo scopo di porre lo studente in grado di comprendere l’organizzazione e la struttura del corpo umano nelle sue varie componenti, in una visione complessiva che integra organi e apparati. Si avvale di approcci sistematici, topografici o strumentali per l'acquisizione di immagini ai diversi livelli di risoluzione macro e microscopico, per la ricerca delle attività funzionali in rapporto a specifici sviluppi delle scienze biomediche. Alla fine del modulo gli studenti avranno sviluppato la capacità di riconoscere l’organo/apparato all’ interno della regione in cui si trova e gli aspetti strutturali dei diversi organi.

-

72086 LA CELLULA 7 Fornire la conoscenza degli argomenti e la capacità di inquadrare le problematiche attinenti ai contenuti disciplinari della biologia generale, cellulare e della genetica generale. Conoscere l'organizzazione cellulare a livello strutturale, ultrastrutturale e molecolare.

-

  58017 - BIOLOGIA APPLICATA BIO/13 5 5 CFU DI BASE Discipline Generali per la Formazione del Medico
Il modulo ha lo scopo di guidare lo studente all’acquisizione di conoscenze approfondite sulla biologia generale, cellulare e sulla genetica generale, con particolare riguardo agli Eucarioti, sui meccanismi del differenziamento e della proliferazione cellulare, sulla riproduzione e sulle basi biologiche e molecolari dell’evoluzione. Al termine del modulo lo studente deve anche avere acquisito le conoscenze di base sui meccanismi della duplicazione del DNA, del flusso, della espressione e della regolazione dell’informazione genetica e sui meccanismi cellulari e molecolari che sono alla base della realizzazione e trasmissione dei caratteri e dell’insorgenza delle mutazioni. Inoltre il modulo ha lo scopo di presentare allo studente una panoramica sulle possibilità di utilizzazione delle principali e moderne tecnologie applicabili allo studio di problemi di biologia cellulare e di genetica generale ed umana.

-

  58018 - ISTOLOGIA (CITOLOGIA) BIO/17 2 2 CFU DI BASE Morfologia Umana
Il modulo ha lo scopo di fornire allo studente conoscenze approfondite sulla cellula eucariotica e sui suoi costituenti a livello microscopico e ultramicroscopico, fino al livello macromolecolare. Alla fine del modulo lo studente dovrà essere in grado di descrivere l’organizzazione della cellula, la morfologia e la funzione degli organuli citoplasmatici con particolare riferimento alla relazione fra implicazioni funzionali e aspetti morfologici.

-

58029 I TESSUTI (ISTOLOGIA ED EMBRIOLOGIA) BIO/17 7 6 CFU DI BASE Morfologia Umana
1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Conoscere le principali caratteristiche morfologiche e funzionali dei tessuti con particolare riguardo alle cellule che li compongono. Acquisire competenze nell'osservazione e nel riconoscimento dei tessuti mediante le comuni tecniche di osservazione microscopica. Conoscere i processi fondamentali dello sviluppo embrionale e i principali meccanismi molecolari che li regolano. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72086 LA CELLULA
80789 SCIENZE UMANE 6 Informare lo studente delle caratteristiche del corso di studi allo scopo di metterlo nelle migliori condizioni per l'apprendimento. Fornire elementi di conoscenza della evoluzione storica della scienza medica occidentale in relazione con la medicina in altre culture, confrontando diversi approcci alla malattia e alla cura. Apprendere i fondamenti essenziali della psicologia generale e sociale necessari per la conoscenza dei principi su cui si fonda l’analisi del comportamento della persona e della capacità di autovalutazione e di una adeguata esperienza nel campo della relazione e della comunicazione. Saper riconoscere i principali fattori di rischio comportamentali come causa di disagio sociale ed individuare le caratteristiche dei diversi gruppi umani. Acquisire competenze relazionali e comunicative sia per quanto riguarda la relazione medico-paziente sia per quanto riguarda le relazioni istituzionali. Definire il quadro teorico dei concetti di salute e malattia con particolare attenzione al vissuto psicologico e alla componente psicosociale.

-

  58008 - ANTROPOLOGIA BIO/08 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Scienze Umane, Politiche della Salute e Management Sanirario
Fornire una prospettiva antropologica della malattia e della cura. La cura in altri tempi e in altri luoghi. Persone e popoli in movimento: chi sono, di che cosa si ammalano, come possono essere curati, l’approccio transculturale. Storia ed evoluzione del rapporto medico-paziente. Etnopsichiatria: il concetto di sindrome etnospecifica.

-

  58009 - STORIA DELLA MEDICINA MED/02 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Fornire una prospettiva storica sull’evoluzione della medicina. Storie di laureati in medicina. I concetti di salute, malattia e cura: le malattie cambiano nel tempo e nello spazio, epidemiologia storica. La medicina dalla pratica su base tradizionale alla medicina scientifica “evidence-based”. Lo sviluppo ottocentesco delle conoscenze eziopatogenetiche. Principali tappe del progresso della farmacologia e della chirurgia. L’apporto della diagnostica strumentale, di laboratorio, dell’imaging. Screening, prevenzione e riabilitazione. La malattia mentale: storia dell’assistenza psichiatrica, classificazione delle malattie. Terapia farmacologica e psicanalisi. Storia dell’assistenza sanitaria. Storia dell’insegnamento della medicina.

-

2° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
61193 FISIOLOGIA UMANA 2 12 Apprendere il funzionamento del sistema nervoso e del sistema endocrino ed il controllo che essi esercitano sulla vita vegetativa e sulla vita di relazione. Insegnamenti obbligatori propedeutici
80240 ANATOMIA SISTEMA NERVOSO E ENDOCRINO
  61194 - FISIOLOGIA BIO/09 10 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
9 CFU DI BASE Funzioni Biologiche Integrate di Organi, Sistemi e Apparati Umani
Lo studente deve conoscere la fisiologia del sistema motorio, dei sistemi sensoriali, delle funzioni superiori, del sistema nervoso vegetativo e del sistema endocrino.

-

  61195 - NEUROLOGIA MED/26 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Neurologiche
Urgenze neurologiche: coma, morte cerebralele, aspetti clinici, bioetici e importanza e limiti dell’elettroencefalografia e delle altre indagini strumetali. Conoscenza e capacità di comprensione dei fattori eziologici, clinici, strumentali e prognostici del coma. Conoscenza e capacità di comprensione degli aspetti clinici, strumentali e bioetici della morte cerebrale e dello stato vegetativo

-

  80635 - INFORMATICA (BIOINGEGNERIA) INF/01 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
L'insegnamento fa il punto sulle nuove tecnologie (robotica, interfacce neurali, smart materials, nanoparticelle, etc) che hanno promettenti applicazioni nella biomedicina. Il modulo viene svolto in collaborazione con ricercatori dell'Istituto Italiano di Tecnologia.

-

72088 EZIOLOGIA E PATOGENESI DELLE MALATTIE 17 Il Corso Integrato si propone di: approfondire le conoscenze di base della biologia molecolare; comprendere i principi della diagnostica molecolare per caratteri e malattie mendeliane nonché i meccanismi che sono alla base e le conseguenze delle mutazioni geniche; approfondire le basi generali dell’ereditarietà; conoscere i metodi di studio fondamentali delle malattie ereditarie complesse; introdurre lo studente alla conoscenza delle basi eziologiche e dei meccanismi patogenetici delle malattie nell’uomo e di analizzarne i principali aspetti cellulari e molecolari; approfondire gli effetti patogenetici di alterazioni metaboliche, di sostanze tossiche e di radiazioni ionizzanti; studiare la biologia dei microrganismi patogeni e i loro possibili effetti sulle cellule e sui tessuti dell’ospite; analizzare i diversi meccanismi immunologici che intervengono nella risposta immunitaria e le patologie responsabili dell’alterato funzionamento del sistema immunitario. Il Corso Integrato si propone inoltre di: introdurre lo studente alla conoscenza delle basi eziologiche e dei meccanismi patogenetici delle malattie nell’uomo e di analizzarne i principali aspetti cellulari e molecolari; approfondire gli effetti patogenetici di alterazioni metaboliche, di sostanze tossiche e di radiazioni ionizzanti; studiare la biologia dei microrganismi patogeni e i loro possibili effetti sulle cellule e sui tessuti dell’ospite; analizzare i diversi meccanismi immunologici che intervengono nella risposta immunitaria e le patologie responsabili dell’alterato funzionamento del sistema immunitario. Insegnamenti obbligatori propedeutici
58030 BIOCHIMICA
  58027 - BIOLOGIA APPLICATA (GENETICA GENERALE) BIO/13 2 2 CFU DI BASE Discipline Generali per la Formazione del Medico
Approfondire le basi generali dell’ereditarietà. Comprendere i principi della diagnostica molecolare per caratteri e malattie mendeliane nonché i meccanismi che sono alla base e le conseguenze delle mutazioni geniche. Conoscere le applicazioni in campo medico delle moderne tecniche di analisi di genetica molecolare e genomica.

-

  58028 - BIOLOGIA MOLECOLARE BIO/11 2 2 CFU DI BASE Struttura, Funzione e Metabolismo delle Molecole d'Interesse Biologico
Approfondire le conoscenze di base della biologia molecolare degli studenti di medicina: analisi del genoma e meccanismi funzionali dei processi biomolecolari nucleari accennando a patologie associate ad un loro malfunzionamento (cancro, invecchiamento, specifiche malattie ereditarie). Il corso inoltre si prefigge di fornire agli studenti una panoramica degli strumenti conoscitivi e metodologici della ricerca applicata alla biologia molecolare in campo biomedico.

-

  61197 - PATOLOGIA GENERALE MED/04 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Patologia Generale e Molecolare, Immunopatologia, Fisiopatologia Generale, Microbiologia e Parassitologia
Conoscere le cause di malattia e la loro diversa natura: chimica, fisica, biologica (Eziologia); conoscere le diverse modalità con le quali tali cause apportano danno all’organismo (Patogenesi); individuare i meccanismi di difesa propri dell’organismo tramite lo studio della fisiologia del Sistema Immunitario e delle anomalie del suo funzionamento (Immunologia e Immunopatologia). Grazie alle conoscenze acquisite lo studente dovrà essere in grado di affrontare criticamente lo studio delle materie cliniche previste nei programmi dei corsi degli anni successivi.

-

  61198 - MICROBIOLOGIA MED/07 3 3 CFU CARATTERIZZANTI Patologia Generale e Molecolare, Immunopatologia, Fisiopatologia Generale, Microbiologia e Parassitologia
Conoscere le caratteristiche e le diversità tra i vari microrganismi causa d’infezione nell’uomo e i meccanismi utilizzati dai germi patogeni per dare malattia, a partire dalle modalità di trasmissione, colonizzazione e superamento delle difese dell’ospite sino allo sviluppo della malattia. Conoscere i meccanismi molecolari di funzionamento degli antibiotici, antivirali e antifungini sulle vie metaboliche dei microrganismi e le strategie messe in atto da questi ultimi per sopravvivere. Saper correlare le caratteristiche strutturali e fisiologiche dei microrganismi con il danno provocato all’ospite e con i metodi messi in atto dal laboratorio per identificare i patogeni. Essere consapevole che la finalità della conoscenza delle basi eziopatogenetiche delle malattie costituisce il substrato indispensabile per il successivo approccio clinico delle malattie infettive

-

  61199 - GENETICA MEDICA (GENETICA UMANA) MED/03 1 1 CFU DI BASE Discipline Generali per la Formazione del Medico
Sapere valutare il tipo di trasmissione ereditaria di caratteri attraverso l’esame di alberi genealogici, il rischio di ricorrenza di malattia nei soggetti appartenenti a famiglie con uno o più membri affetti e le frequenze geniche nella popolazione. Conoscere i metodi di studio fondamentali delle malattie ereditarie complesse.

-

61191 FISIOLOGIA UMANA 1 BIO/09 11 1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
10 CFU DI BASE Funzioni Biologiche Integrate di Organi, Sistemi e Apparati Umani
Apprendere il funzionamento degli apparati che sovraintendono alla vita vegetativa e la loro integrazione dinamica nel mantenimento dell’omeostasi dell’organismo. Sapere interpretare i principali parametri funzionali nell’uomo sano. Conoscere i principi dell’applicazione della biofisica e delle tecnologie biomediche alla medicina. Esercitazioni di fisiopatologia cardiocircolatoria e respiratoria, anche su manichino (presso il SIMAV). Insegnamenti obbligatori propedeutici
58031 BIOCHIMICA
58032 BIOCHIMICA CLINICA
58013 FISICA E BIOFISICA
90294 ANATOMIA SISTEMATICA
80240 ANATOMIA SISTEMA NERVOSO E ENDOCRINO BIO/16 6 5 CFU DI BASE Morfologia Umana
1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Conoscere l’organizzazione strutturale del corpo con le sue principali applicazioni di carattere anatomo-clinico; riconoscere le caratteristiche morfologiche essenziali dei sistemi, degli apparati e degli organi dell’organismo umano, nonché i loro principali correlati morfo-funzionali con particolare riferimento ai sistemi endocrino e nervoso. Insegnamenti obbligatori propedeutici
58033 ANATOMIA UMANA
57679 PRIMO SOCCORSO 2 Esercitazioni BSL-D presso il CSA con rilascio di certificato abilitativo da parte di istruttori del 118-Genova

-

  57680 - ANESTESIOLOGIA MED/41 1 1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Fornire le conoscenze/manualità/tecniche del primo soccorso nelle emergenze cardiorespiratorie incluso il ruolo e percorso diagnostico terapeutico ed assistenziale urgenza urgenza sia sul territorio che in ambito ospedalierosuterritorio e nell’ambito ospedaliero.

-

  57681 - MEDICINA INTERNA MED/09 1 1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Il modulol si propone di fornire semplici basi fisiopatologiche alle più comuni situazioni di primo soccorso e di sviluppare le più elementari capacità critiche in ambito clinico.

-

61200 LABORATORIO PER MEDICO IN FORMAZIONE 1 1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Conoscere e praticare le principali metodiche utilizzate in laboratori bio-medici di ricerca pre-clinica e clinica, acquisendo capacità pratiche nella produzione ed analisi di dati sperimentali e/o dosaggi biologici

-


Parte di insegnamento su più anni
  72653 - INGLESE 2 (2° ANNO) (parte di 72656 - METODOLOGIE IN MEDICINA dell'A.A. 2019/2020) L-LIN/12 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Acquisire un buon livello di capacità di comunicazione e di conoscenza della lingua Inglese "common core" a livello B2 (intermedio superiore). Apprendere nozioni di scrittura tecnica inglese per redigere un testo scientifico. Comunicare efficacemente in inglese con pazienti e colleghi, superando le barriere culturali, per poter svolgere la professione in un ambito straniero. Il programma è svolto in successione con i corsi di inglese 1 (approfondimento delle conoscenze dell'inglese di base) e di inglese 2-3-4 (inglese scientifico e medico).

-

 

Parte di insegnamento su più anni
  58023 - PSICOLOGIA GENERALE (parte di 80789 - SCIENZE UMANE dell'A.A. 2019/2020) M-PSI/01 1 1 CFU DI BASE Discipline Generali per la Formazione del Medico
Apprendere i fondamenti essenziali della psicologia generale e sociale necessari per la conoscenza dei principi su cui si fonda l’analisi del comportamento della persona e della capacità di autovalutazione e di una adeguata esperienza nel campo della relazione e della comunicazione. Fornire le nozioni concettuali e di metodo che sono costitutive della scienza psicologica, per quanto riguarda le funzioni psichiche. Nello specifico verranno trattati i modelli dei processi percettivi, dell’apprendimento e della memoria, della coscienza e dell’attenzione, delle emozioni e della motivazione. Particolare attenzione sarà dedicata al metodo sperimentale e alle sue diverse applicazioni nei settori esaminati.

-

  58024 - PSICOLOGIA CLINICA (parte di 80789 - SCIENZE UMANE dell'A.A. 2019/2020) M-PSI/08 2 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Psichiatrica e Discipline del Comportamento
Saper riconoscere i principali fattori di rischio comportamentali come causa di disagio sociale ed individuare le caratteristiche dei diversi gruppi umani. Acquisire competenze relazionali e comunicative sia per quanto riguarda la relazione medico-paziente sia per quanto riguarda le relazioni istituzionali. Definire il quadro teorico dei concetti di salute e malattia con particolare attenzione al vissuto psicologico e alla componente psicosociale. Aumentare le competenze interpersonali funzionali alla creazione di una relazione di fiducia e di collaborazione con il paziente

-

 

3° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
67362 FISIOPATOLOGIA GENERALE MED/04 8 8 CFU CARATTERIZZANTI Patologia Generale e Molecolare, Immunopatologia, Fisiopatologia Generale, Microbiologia e Parassitologia
Conoscere i meccanismi fisiopatologici fondamentali dei principali organi e apparati. Interpretare i meccanismi patogenetici e fisiopatologici fondamentali delle malattie umane. Saper fare le operazioni rivolte all’analisi di fondamentali meccanismi fisiopatologici delle malattie umane ed interpretare i loro risultati. Essere consapevole che la finalità della conoscenza dei processi fisiopatologici costituisce il substrato indispensabile per il successivo approccio clinico delle malattie umane Insegnamenti obbligatori propedeutici
61193 FISIOLOGIA UMANA 2
67363 SEMEIOTICA E METODOLOGIA CLINICA 21 Acquisire capacità comunicative e relazionali anche in relazione agli aspetti etici.Effettuare anamnesi e esami obiettivi completi su studente e su casi clinici. Acquisire le principali manovre semeiologiche e le skill procedurali fondamentali su manichino. conoscere e applicare le nozioni fondamentali di biochinmica clinica tramite discussione di casi clinici. Insegnamenti obbligatori propedeutici
61193 FISIOLOGIA UMANA 2
  67364 - MEDICINA INTERNA MED/09 10 4 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
6 CFU CARATTERIZZANTI Fisiopatologia, Metodologia Clinica, Propedeutica Clinica e Sistematica Medico-Chirurgica
Raccogliere e organizzare i dati clinici necessari per la anamnesi integrandoli con i segni obiettivi ai fini della definizione ed interpretazione di problemi clinici, nella consapevolezza dei valori propri ed altrui; applicare correttamente le metodologie atte a rilevare i reperti semeiologici, funzionali e di laboratorio, interpretandoli criticamente anche sotto il profilo fisiopatologico, ai fini del loro inquadramento nel quadro clinico complessivo, della diagnosi e della prognosi.

-

  67365 - CHIRURGIA GENERALE MED/18 5 2 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
3 CFU CARATTERIZZANTI Fisiopatologia, Metodologia Clinica, Propedeutica Clinica e Sistematica Medico-Chirurgica
- Anamnesi nel Paziente Chirurgico; Esame Obiettivo Regionale (del capo, del collo, del torace, dell’addome e degli arti, d’Organo e di Apparato, con particolare riferimento alla Semeiotica (Fisica e Strumentale) delle Malattie delle Arterie, delle Vene e dei Linfatici, al Dolore Addominale, ai Punti Dolorosi Addominali, all’Esame Obiettivo Addominale (Generalità) ed all’Addome Acuto.

-

  67366 - BIOETICA E DEONTOLOGIA MED/43 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina e Sanità Pubblica e degli Ambienti di Lavoro e Scienze Medico Legali
Gli obiettivi principali di questo modulo sono quello di introdurre gli studenti alle diverse questioni che coinvolgono l'etica e la deontologia e che sorgono nella pratica della medicina.

-

  67367 - SCIENZE INFERMIERISTICHE MED/45 2 1 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Lo studente deve acquisire gli strumenti conoscitivi, metodologici e comportamentali, che gli consentano di pervenire gradualmente a formare la capacità di: 1. Descrivere un modello di collaborazione interprofessionale 2. attuare una comunicazione adeguata con la persona malata, i suoi familiari e altre figure professionali sanitarie; 3. definire e interpretare i problemi clinici attraverso l’anamnesi, l’esame obiettivo, gli esami laboratoristici e strumentali; 4. applicare correttamente le manovre e le procedure semeiologiche interpretando i dati criticamente, anche sotto il profilo fisiopatologico e della medicina basata sull’evidenza, ai fini del loro inquadramento nel caso clinico complessivo, della diagnosi e della prognosi; 5. acquisire capacità di lavoro in contesto multiprofessionale

-

  67369 - BIOCHIMICA CLINICA BIO/12 2 1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Laboratorio e Diagnostica Integrata
Nell’ insegnamento integrato di Semeiotica la parte di biochimica clinica affronta in modo sistematico la "semeiotica di laboratorio" dei principali organi e apparati. Il modulo si compone di lezioni frontali e di discussione di "mini" casi clinici a piccoli gruppi di studenti, con l'obiettivo di far mettere in pratica agli studenti le nozioni di biochimica clinica facendoli esercitare su casi clinici semplici.

-

  67370 - PSICOLOGIA CLINICA M-PSI/08 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Fisiopatologia, Metodologia Clinica, Propedeutica Clinica e Sistematica Medico-Chirurgica
Fornire una base metodologica di tipo valutativo agli approcci di tipo psicologico alla patologia di tipo fisico, psichiatrico e cognitivo per realizzare una comunicazione adeguata con il paziente e i familiari

-

67377 DERMATOLOGIA, IMMUNOLOGIA CLINICA E REUMATOLOGIA 8 Apprendimento conoscitivo delle principali malattie dermatologiche, immunologiche e reumatologiche. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche, le alterazioni morfologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67362 FISIOPATOLOGIA GENERALE
67363 SEMEIOTICA E METODOLOGIA CLINICA
72088 EZIOLOGIA E PATOGENESI DELLE MALATTIE
  67378 - MALATTIE CUTANEE E VENEREE MED/35 3 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Nel modulo vengono presentate le principali patologie dermatologiche sia infiammatorie che tumorali. Di particolare interesse sono le lezioni seminariali che valutano alcune patologie, in particolare le patologie autoimmuni, da un punto di vista multidisciplinare.

-

  67380 - MEDICINA INTERNA (IMMUNOLOGIA CLINICA) MED/09 2 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Generale Medica e Chirurgica
1 CFU CARATTERIZZANTI Fisiopatologia, Metodologia Clinica, Propedeutica Clinica e Sistematica Medico-Chirurgica
Acquisire le conoscenze sulla patogenesi delle immunodeficienze congenite e acquisite e delle malattie autoimmuni sistemiche finalizzate alla loro applicazione per la diagnosi clinica e terapia di tali malattie

-

  67382 - REUMATOLOGIA MED/16 2 1 CFU CARATTERIZZANTI Fisiopatologia, Metodologia Clinica, Propedeutica Clinica e Sistematica Medico-Chirurgica
1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Alla fine del modulo lo studente avrà acquisito la conoscenza delle problematiche fisiopatologiche e cliniche riguardanti le principali malattie di interesse reumatologico e sarà inoltre in grado di riconoscere i quadri più comuni delle patologie osteo-articolari e le loro complicanze, individuando le condizioni che necessitano dell’apporto professionale dello specialista. È previsto lo sviluppo di specifiche competenze cliniche e sono incluse attività professionalizzanti.

-

  67383 - ANATOMIA PATOLOGICA MED/08 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Apprendimento conoscitivo delle basi patologiche delle principali malattie dermatologiche, immunologiche e reumatologiche. Particolare enfasi viene posta sulle neoplasie dell’epidermide e quelle melanocitarie Lo studente dovrà essere in grado di descrivere gli aspetti morfologici delle lesioni tissutali, le alterazioni molecolari rilevanti, i principi classificativi con particolare riferimento alle correlazioni anatomo-cliniche ed ai risvolti prognostici e predittivi; dovrà inoltre essere in grado di definire il ruolo delle indagini istologiche, citologiche e molecolari nella diagnosi di tali malattie.

-

67384 CARDIOLOGIA E PNEUMOLOGIA 6 Apprendimento conoscitivo delle principali malattie dell'apparato cardiocircolatorio e respiratorio. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche, le alterazioni morfologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67362 FISIOPATOLOGIA GENERALE
67363 SEMEIOTICA E METODOLOGIA CLINICA
72088 EZIOLOGIA E PATOGENESI DELLE MALATTIE
  67385 - MALATTIE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE MED/11 2 1 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Il modulo si propone di fornire le basi epidemiologiche e eziopatogenetiche per la comprensione delle principali malattie cardiovascolari. È volto inoltre a fornire gli elementi fondamentali per la diagnosi clinica, strumentale e di laboratorio delle condizioni più prevalenti, ed il razionale dei principali approcci terapeutici.

-

  67388 - MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO MED/10 2 1 CFU CARATTERIZZANTI Fisiopatologia, Metodologia Clinica, Propedeutica Clinica e Sistematica Medico-Chirurgica
1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Obiettivo del modulo sarà l’analisi delle caratteristiche cliniche e delle procedure diagnostiche atte ad identificare le patologie respiratorie di più frequente riscontro con particolare riferimento ad asma bronchiale , BPCO, fibrosi polmonare, neoplasie polmonari, patologie infettive respiratorie, OSAS ed i quadri clinici di insufficienza respiratoria acuta e cronica.

-

  67390 - ANATOMIA PATOLOGICA MED/08 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Anatomo-Patologiche e Correlazioni Anatomo-Cliniche
Apprendimento conoscitivo delle basi patologiche delle principali malattie dell’apparato respiratorio e cardiovascolare. Lo studente dovrà essere in grado di descrivere gli aspetti morfologici delle lesioni tissutali, le alterazioni molecolari rilevanti, i principi classificativi con particolare riferimento alle correlazioni anatomo-cliniche ed ai risvolti prognostici e predittivi; dovrà inoltre essere in grado di definire il ruolo delle indagini istologiche, citologiche e molecolari nella diagnosi di tali malattie.

-

67391 NEFROLOGIA E MALATTIE ENDOCRINO METABOLICHE 5 Apprendimento conoscitivo delle principali malattie endocrino-metaboliche e nefrologiche, e delle alterazioni dell’equlibrio idrosalino ed acido-base. Lo studente dovrà essere in grado di conoscere le basi fisiopatologiche e le alterazioni morfologiche di tali malattie e di riconoscere le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi Insegnamenti obbligatori propedeutici
67362 FISIOPATOLOGIA GENERALE
67363 SEMEIOTICA E METODOLOGIA CLINICA
72088 EZIOLOGIA E PATOGENESI DELLE MALATTIE
  67392 - ENDOCRINOLOGIA MED/13 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Apprendimento delle disregolazioni del sistema endocrino e metabolico nelle principali malattie endocrino-metaboliche,Lo studente dovrà conoscere le basi fisiopatologiche e i correlati clinici delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la formulare una prognosi

-

  67393 - NEFROLOGIA MED/14 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Apprendimento conoscitivo delle principali malattie endocrino-metaboliche, nefrologiche ed urologiche. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi.

-

  67395 - ANATOMIA PATOLOGICA MED/08 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Anatomo-Patologiche e Correlazioni Anatomo-Cliniche
Apprendimento conoscitivo delle basi patologiche delle principali malattie dell’apparato endocrino e della patologia non-neoplastica del rene. Lo studente dovrà essere in grado di descrivere gli aspetti morfologici delle lesioni tissutali, le alterazioni molecolari rilevanti, i principi classificativi con particolare riferimento alle correlazioni anatomo-cliniche ed ai risvolti prognostici e predittivi; dovrà inoltre essere in grado di definire il ruolo delle indagini istologiche, citologiche e molecolari nella definizione diagnostica di tali malattie.

-

80794 FARMACOLOGIA BIO/14 10 Primo obiettivo didattico-formativo generale dell'insegnamento di Farmacologia è che lo studente acquisisca l'attitudine a considerare il farmaco come uno strumento della pratica medica che interagisce con costituenti specifici dell’organismo e perciò produce effetti che, direttamente o indirettamente attraverso l'attivazione di fenomeni di compenso, modificano lo stato di salute del paziente. Lo studente dovrà apprendere le basi terapeutiche e le modalità di somministrazione dei farmaci più significativi nella pratica medica; in particolare dovrà conoscere la farmacodinamica, la farmacocinetica, gli effetti indesiderati, le interazioni e gli aspetti tossicologici delle principali classi di farmaci. L'insegnamento fornisce anche elementi di etno-farmacologia. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67362 FISIOPATOLOGIA GENERALE
72088 EZIOLOGIA E PATOGENESI DELLE MALATTIE
  67371 - FARMACOLOGIA I BIO/14 4 4 CFU CARATTERIZZANTI Farmacologia, Tossicologia e Principi di Terapia Medica
Gli obiettivi specifici di questa prima parte dell'insegnamento di Farmacologia consistono nel fare in modo che lo studente apprenda le conoscenze di base relative a farmacocinetica e farmacodinamica e potenziale tossicità dei principi attivi terapeutici che gli consentano di comprendere le notizie riportate nella scheda tecnica di un farmaco. Successivamente, e sempre nell’ambito di nozioni di base, è previsto richiamare le caratteristiche principali del SNA e dei recettori dei neurotrasmettitori da questo utilizzati, in quanto vari farmaci, molti dei quali utilizzati in emergenza, intendono influenzarne l’attività. Infine, in correlazione con il corso di reumatologia che si tiene nello stesso semestre, saranno trattati i farmaci impiegati nel controllo del dolore e delle principali patologie reumatologiche. Saranno inoltre descritti alcuni farmaci utilizzati in altre patologie eventualmente trattate nel semestre. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67362 FISIOPATOLOGIA GENERALE
72088 EZIOLOGIA E PATOGENESI DELLE MALATTIE

Parte di insegnamento su più anni
  74727 - INGLESE 2 (3° ANNO) (parte di 72656 - METODOLOGIE IN MEDICINA dell'A.A. 2019/2020) L-LIN/12 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Acquisire un buon livello di capacità di comunicazione e di conoscenza della lingua Inglese "common core" a livello B2 (intermedio superiore). Apprendere nozioni di scrittura tecnica inglese per redigere un testo scientifico. Comunicare efficacemente in inglese con pazienti e colleghi, superando le barriere culturali, per poter svolgere la professione in un ambito straniero. Il programma è svolto in successione con i corsi di inglese 1 (approfondimento delle conoscenze dell'inglese di base) e di inglese 2-3-4 (inglese scientifico e medico).

-

 

4° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
67407 PATOLOGIA INTEGRATA DEGLI ORGANI DI SENSO 6 Apprendimento conoscitivo delle principali malattie di interesse oftalmologico, otorinolaringiatrico ed odontoiatrico. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi.

-

  67408 - MALATTIE APPARATO VISIVO MED/30 3 3 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Medico-Chirurgica degli Organi di Senso
Il modulo è finalizzato alla comprensione dei meccanismi di funzionamento del sistema visivo attraverso l'acquisizione di nozioni di anatomia e fisopatologia. Attraverso la descrizione dei principali quadri clinici a degli esami di laboratorio e dell' "imaging" diagnostico lo studente acquisirà capacità nella diagnostica differenziale. Per ognuno dei settori principali delle patologie oculari verranno discussi principi di prevenzione e di terapia. L’illustrazione dei protocolli diagnostico terapeutici e delle linee guida, supportati dall’evidenza scientifica, forniranno capacità critiche e decisionali adatti ad accompagnare la maggioranza dei pazienti dal sospetto diagnostico alla proposta terapeutica.

-

  67409 - MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE MED/28 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Medico-Chirurgica degli Organi di Senso
Al termine del modulo lo studente dovrà: conoscere i principi di anatomia dentale, la dentizione definitva e decidua e le principali patologie del cavo orale,-conoscere i principali tipi di terapia e riabilitazione di pertinenza odontoiatrica, essere in grado di indirizzare il paziente ad una consulenza odontoiatrica in caso di necessità, essere in grado di riconoscere clinicamente le controindicazioni relative e assolute alla chirurgia orale, conoscere le correlazioni fra patologia sistemica e cavo orale

-

  67410 - OTORINOLARINGOIATRIA MED/31 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Medico-Chirurgica degli Organi di Senso
Il modulo di otorinolaringoiatria ha lo scopo di fornire agli studenti le conoscenze nel campo della fisiopatologia, clinica e terapia delle malattie del distretto cervico-facciale in età pediatrica ed adulta. Ambiti specifici di competenza del corso sono la diagnostica e la chirurgia dell'orecchio, del naso e dei seni paranasali, del cavo orale, della faringe, della laringe, dell'esofago cervicale e delle ghiandole salivari, della regione cervicale della tiroide, delle paratiroidi e della trachea cervicale. Particolare importanza verrà data, inoltre, all’inquadramento clinico e diagnostico ed opzioni terapeutiche delle epistassi, disfagie meccaniche e dolorose, le disfonie, le complicanze endocraniche otogene, le sindromi vertiginose, eoplasie maligne del distretto cervico-facciale, alla diagnosi e terapia della dispnea laringea, alla patologia infiammatoria e neoplastica benigna e maligna delle ghiandole salivari, alla paralisi del nervo facciale e all’inquadramento clinico e diagnostico dell’ipoacusia improvvisa.

-

67415 PATOLOGIA INTEGRATA APPARATO GASTROENTERICO 4 Apprendimento conoscitivo delle principali malattie del tratto gastroenterico, del fegato, del pancreas e delle vie biliari sia di interesse medico che chirurgico. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi.

-

  67416 - CHIRURGIA GENERALE MED/18 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Generale Medica e Chirurgica
Esame Obiettivo Regionale dell’addome con particolare riferimento al Dolore Addominale, ai Punti Dolorosi Addominali, all’Esame Obiettivo Addominale (Generalità) ed all’Addome Acuto. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le manifestazioni cliniche delle principali malattie del tratto gastroenterico e delle loro complicanze, e stabilire un corretto iter diagnostico e terapeutico

-

  67418 - GASTROENTEROLOGIA MED/12 3 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
L’obiettivo principale è far apprendere ai discenti la caratterizzazione epidemiologica, le basi fisiopatologiche e le caratteristiche cliniche delle principali patologie di interesse clinico dell’apparato digerente e del fegato. In particolare, verranno trattate le più comuni patologie del tratto digestivo superiore ed inferiore, nonché le patologie croniche del fegato, delle vie biliari e del pancreas. Al termine del corso, lo studente dovrà pertanto avere acquisito la conoscenza necessaria alla programmazione di un adeguato processo diagnostico e alla valutazione prognostica di tali patologie, nonché la conoscenza dei principi di trattamento delle stesse.

-

80811 ANATOMIA PATOLOGICA E CORRELAZIONI ANATOMO-CLINICHE MED/08 5 4 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Anatomo-Patologiche e Correlazioni Anatomo-Cliniche
1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Apprendimento conoscitivo delle basi patologiche delle principali malattie dell’apparato digerente, del distretto testa collo (1° semestre) e della patologia malformativa, di quella del sistema nervoso centrale, di quella ematologica (2° semestre). Apprendimento delle malattie neoplastiche di numerosi organi ed apparati. Lo studente dovrà essere in grado di descrivere gli aspetti morfologici delle lesioni tissutali, le alterazioni molecolari rilevanti, i principi classificativi con particolare riferimento alle correlazioni anatomo-cliniche ed ai risvolti prognostici e predittivi; dovrà inoltre essere in grado di definire il ruolo delle indagini istologiche, citologiche e molecolari nella definizione diagnostica di tali malattie. Vengono eseguite simulazioni riguardanti la richiesta e l’interpretazione dei referti istologici

-

67402 MALATTIE INFETTIVE E MICROBIOLOGIA CLINICA 6 L'insegnamento Integrato si propone di insegnare allo studente i fondamenti delle Malattie Infettive, sia dal punto di vista eziologico e diagnostico (Microbiologia Clinica), sia per quanto riguarda patogenesi, quadri clinici, profilassi e terapia (Malattie Infettive e Tropicali). Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi microbiologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie infettive e tropicali e delle loro complicanze, con particolare riferimento alla diagnosi differenziale e al significato clinico di un isolamento microbiologico. Particolare attenzione andrà posta alla diagnosi e terapia delle infezioni correlate alle pratiche assistenziali, con nozioni di metodologia di Infection Control.La patologia infettive dell’ospite compromesso sarà parte integrante del corso, sia dal punto di vista diagnostico, sia terapeutico. Insegnamenti obbligatori propedeutici
80794 FARMACOLOGIA
  67403 - MALATTIE INFETTIVE MED/17 3 2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Comunità
Le Malattie Infettive verranno insegnate sia dal punto di vista dell’infezione d’organo (polmoniti, meningiti, batteriemie, ecc), sia dell’eziologia. Il riconoscimento delle presentazioni cliniche delle malattie infettive e delle sindromi settiche sarà trattato diffusamente, per consentire allo studente e poi giovane medico di riconoscere le urgenze in Malattie Infettive (sepsi, meningite) e per apprendere le modalità con cui stabilire un iter diagnostico ragionato e una diagnosi differenziale. La presentazione di casi clinici affiancherà sempre la parte più specificamente “frontale”. Il Modulo prevede anche la conoscenza dei principi essenziali della terapia antinfettiva con particolare riferimento all’uso appropriato degli antibiotici ed al loro impatto sullo sviluppo delle resistenze agli antibiotici e sulle implicazioni clinico-terapeutiche. Altre parti integranti del corso saranno rappresentate dalle Malattie Infettive Emergenti, le Malattie Sessualmente Trasmesse e l’infezione HIV, tenendo presenti i limiti di dettaglio richiesti per uno studente di Medicina e Chirurgia.

-

  67405 - MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA MED/07 3 3 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Laboratorio e Diagnostica Integrata
Apprendimento di un razionale utilizzo della diagnostica microbiologica e dei percorsi diagnostici di laboratorio per consentire allo studente di acquisire le competenze per richiedere una diagnostica microbiologica appropriata. Conoscenza dei principali mezzi diagnostici (emocolture, ecc), comprese le metodologie diagnostiche moderne (biologia molecolare, ecc). Significato dell’isolamento di batteri, funghi e virus da materiali sterili e non sterili. Eziopatogenesi delle malattie infettive e fattori di virulenza batterici, fungini e virali. Corretta interpretazione dei risultati degli esami di laboratorio in modo che l’interpretazione del referto microbiologico possa consentire un’ottimale gestione preventiva e terapeutica del paziente e per consentire un oculato sfruttamento delle risorse

-

67480 PREPARAZIONE TESI 2 2 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale

-

67427 PREPARAZIONE TESI 2 2 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale

-

67431 MALATTIE DEL SANGUE E ONCOLOGIA MEDICA 4 Apprendimento conoscitivo dei principi generali di fisiopatologia della mielopoiesi e linfopoiesi comprese le principali conoscenze di biologia molecolare; conoscenza sistematica delle malattie del sangue e degli organi emopoietici di carattere neoplastico e non; conoscenza dei metodi diagnostici e dei principi terapeutici generali sia convenzionali che innovativi; principi di epidemiologia, diagnosi, stadiazione e prognosi, compresa la prevenzione primaria, secondaria e chemioprevenzione dei tumori, principi generali di terapia oncologica compreso la chemioterapia, ormonoterapia, immunoterapia, nuove terapie biologiche; principi di terapia antalgica e riabilitativa, principi fondamentali della metodologia della sperimentazioni. Conoscenza sistematica dei tumori solidi con particolare riguardo alle possibilità di diagnosi precoce.

-

  67433 - MALATTIE DEL SANGUE MED/15 2 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Il modulo di Malattie del Sangue mira a fornire agli studenti le basi fisiopatologiche cellulari e molecolari necessarie per comprendere lo sviluppo delle principali malattie del sangue, neoplastiche e non. Inoltre, verranno riportati gli elementi clinici e di laboratorio necessari per una corretta attività diagnostica con particolare riferimento alla diagnosi differenziale fra le principali emopatie.

-

  67436 - ONCOLOGIA MEDICA MED/06 2 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
1 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Apprendimento conoscitivo dei principi di epidemiologia, diagnosi, stadiazione, prognosi, compresa la prevenzione primaria, secondaria e chemio-prevenzione dei tumori, i principi generali di terapia oncologica (compreso la chemioterapia, ormonoterapia, immunoterapia, nuove terapie biologiche) e di integrazione dei trattamenti; i principi di terapia palliativa, i principi fondamentali della metodologia delle sperimentazioni. Conoscenza sistematica dei principali tumori solidi

-

67452 IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA MED/42 5 1 CFU CARATTERIZZANTI Scienze Umane, Politiche della Salute e Management Sanirario
2 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Comunità
1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina e Sanità Pubblica e degli Ambienti di Lavoro e Scienze Medico Legali
Tutela e promozione della salute in un quadro di Sanità Pubblica. Epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive e non in rapporto all’ambiente di vita e di lavoro (igiene delle abitazioni, igiene scolastica, igiene ospedaliera, etc), all’ambiente sociale ed allo stile di vita. Igiene degli alimenti e della nutrizione. Organizzazione e programmazione sanitaria. Medicina nella comunità.

-

80810 RADIOLOGIA MEDICA MED/36 3 1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
2 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Radiologiche e Radioterapiche
Fornire una conoscenza generale dei principi e degli strumenti sui quali si basa la diagnostica per immagini e la radioterapia. Conoscere i principi di radioprotezione e dosimetria. Inquadrare il ruolo della diagnostica per immagini nel contesto delle differenti patologie d'organo. Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di richiedere gli esami appropriati per chiarire specifici quesiti diagnostici.

-


Parte di insegnamento su più anni
  67467 - STATISTICA MEDICA (parte di 72656 - METODOLOGIE IN MEDICINA dell'A.A. 2019/2020) MED/01 3 3 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Il modulo di statistica medica sarà focalizzato sulla metodologia della ricerca clinica. Dopo una introduzione su concetti base di statistica descrittiva e inferenziale, verranno studiati i principi su cui si fonda la Evidence Based Medicine ed in particolare i cardini della la sperimentazione clinica controllata; verrà spiegato il significato del test di ipotesi su cui si fondano tutte le analisi statistiche dei dati medici; saranno introdotti gli indicatori di effetto dei trattamenti (come i reischi relativi, gli odds ratio, gli hazard ratio). Verrà spiegato come interpretare i risultati di una meta analisi, i concetti statistici relativi all’interpretazione dei risultati dei test diagnostici, i principi base per la stesura, la sottomissione ela interpretazione degli articoli scientifici.

-

  67471 - INFORMATICA (parte di 72656 - METODOLOGIE IN MEDICINA dell'A.A. 2019/2020) INF/01 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Verranno esplorate alcune applicazioni dell'informatica nella gestione delle attività sanitarie e le opportunità offerte dal web. Verranno forniti strumenti per la realizzazione e la gestione di un database finalizzato all’analisi di dati biomedici.

-

  67472 - IGIENE GENERALE E APPLICATA (parte di 72656 - METODOLOGIE IN MEDICINA dell'A.A. 2019/2020) MED/42 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Scienze Umane, Politiche della Salute e Management Sanirario
Il modulo di epidemiologia darà strumenti per valutare i dati epidemiologici e conoscerne l’impiego ai fini della promozione della salute e della prevenzione delle malattie. Verranno illustrati i principali disegni di studio epidemiologici per gli studi osservazionali (studi trasversali, studi caso/controllo, studi di coorte). Verranno introdotti i principali indicatori epidemiologici, quali gli stimatori di prevalenza e incidenza delle malattie.

-

  67474 - ECONOMIA SANITARIA (parte di 72656 - METODOLOGIE IN MEDICINA dell'A.A. 2019/2020) SECS-P/06 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Scienze Umane, Politiche della Salute e Management Sanirario
Il modulo di economia sanitaira fornirà allo studente strumenti per applicare nelle decisioni mediche i principi essenziali di economia sanitaria; integrare gli strumenti di metodologia clinica con strumenti di metodologia economica affinché i futuri medici siano in grado di comprendere le linee principali del funzionamento del sistema sanitario nel quale cominciano a operare e svolgeranno la loro professione e dispongano di semplici strumenti intepretativi in grado di aiutarli a prendere decisioni che siano compatibili non soltanto con la migliore pratica medica, ma anche con il miglior uso delle risorse

-

  67476 - DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE (parte di 72656 - METODOLOGIE IN MEDICINA dell'A.A. 2019/2020) M-PED/03 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Alla fine del modulo lo studente dovrebbe essere in grado di: Illustrare l’oggetto della medical education ( o Pedagogia Medica), i suoi cenni storici e gli ambiti di studio. Definire le competenze educative e formative del medico, con particolare attenzione alla funzione di tutorship. Descrivere il sistema dell’Educazione Continua in Medicina. Illustrare la spirale della pianificazione della formazione del medico, secondo il modello dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

-

  72655 - INGLESE 2 (4° ANNO) (parte di 72656 - METODOLOGIE IN MEDICINA dell'A.A. 2019/2020) L-LIN/12 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Inglese Scientifico e Abilità Linguistiche, Informatiche e Relazionali, Pedagogia Medica, Tecnologie Avanzate e a Distanza di Informazione e Comunicazione
Acquisire un buon livello di capacità di comunicazione e di conoscenza della lingua Inglese "common core" a livello B2 (intermedio superiore). Apprendere nozioni di scrittura tecnica inglese per redigere un testo scientifico. Comunicare efficacemente in inglese con pazienti e colleghi, superando le barriere culturali, per poter svolgere la professione in un ambito straniero. Il programma è svolto in successione con i corsi di inglese 1 (approfondimento delle conoscenze dell'inglese di base) e di inglese 2-3-4 (inglese scientifico e medico).

-

 

Parte di insegnamento su più anni
  67398 - FARMACOLOGIA II (parte di 80794 - FARMACOLOGIA dell'A.A. 2019/2020) BIO/14 6 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
3 CFU CARATTERIZZANTI Farmacologia, Tossicologia e Principi di Terapia Medica
Gli obiettivi specifici di questa seconda parte dell'Insegnamento di Farmacologia sono costituiti dall’apprendimento delle nozioni circa l’impiego clinico, i vantaggi, gli svantaggi e i possibili principali effetti avversi delle terapie impiegate per il trattamento delle più comuni patologie, con particolare attenzione alle patologie cardiovascolari, endocrinologiche, infettive e del SNC. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67371 FARMACOLOGIA I
 

5° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
67510 MEDICINA LEGALE E MEDICINA DEL LAVORO 6 Principi di bioetica; principi etico-giuridici nell’esercizio della professione sanitaria; figure giuridiche del medico; fondamenti di liceità all’atto medico; obblighi, potestà e diritti del medico; questioni medico-legali relative alle norme di natura penalistica e civilistica interessanti la professione medica; nozioni in materia di assicurazioni sociali e private; nozioni di tanatologia forense per la diagnosi dell’epoca della morte e nozioni di patologia medico-legale nell’ambito della diagnosi differenziale tra le diverse forme di lesività traumatica. Conoscenza delle principali malattie di interesse professionale anche nei loro aspetti di tipo sociale e preventivo. Elementi di protezione, prevenzione e salute negli ambienti di lavoro.

-

  67511 - MEDICINA LEGALE MED/43 4 3 CFU CARATTERIZZANTI Medicina e Sanità Pubblica e degli Ambienti di Lavoro e Scienze Medico Legali
1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Lo studente deve acquisire le informazioni utili per valutare la propria attività professionale sotto il profilo normativo-giuridico e deontologico con specifico riferimento ai riflessi in ambito penale, civile ed assicurativo-sociale e per riconoscere i principali quadri di patologia forense.

-

  67512 - MEDICINA DEL LAVORO MED/44 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Medicina e Sanità Pubblica e degli Ambienti di Lavoro e Scienze Medico Legali
Inquadramento normativo in materia di salute dei lavoratori e soggetti equiparati e di sicurezza negli ambienti e luoghi di lavoro. Obblighi delle figure coinvolte nel Sistema di Gestione Salute e Sicurezza Sul Lavoro (SGSSL) (es., Datore di Lavoro, Medico Competente, Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione, Rappresentanti dei Lavoratori e Lavoratori). Elementi di protezione, prevenzione e promozione della salute negli ambienti di lavoro. Conoscenza delle principali malattie di interesse professionale nei loro aspetti di tipo preventivo, diagnostico, clinico, riabilitativo e sociale. Evidence Based Occupational Health.

-

67546 PEDIATRIA 10 Lo studente dovrà acquisire: la conoscenza, sotto l'aspetto preventivo, diagnostico e riabilitativo, delle problematiche relative allo stato di salute e di malattia nell'età neonatale, nell'infanzia e nell'adolescenza, per quanto di competenza del medico non specialista; la capacità di individuare le condizioni che necessitano dell'apporto professionale dello specialista; di pianificare gli interventi medici essenziali nei confronti dei principali problemi sanitari, per frequenza e per rischio, inerenti la patologia specialistica pediatrica. L'insegnamento prevede lo sviluppo di specifiche competenze cliniche ed include attività professionalizzanti. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67398 FARMACOLOGIA II
80811 ANATOMIA PATOLOGICA E CORRELAZIONI ANATOMO-CLINICHE
  67547 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA MED/38 7 3 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Pediatriche
1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Comunità
3 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Lo studente dovrà acquisire gli elementi conoscitivi e metodologici che gli consentiranno di definire ed interpretare i problemi clinici attraverso anamnesi : esame obiettivo , esami di laboratorio e/o esami strumentali, compresa la radiologia pediatrica, nelle molteplici patologie dal neonato all’adolescente. In particolare l’apprendimento interesserà le principali patologie diagnosticate mediante screening neonatali e quelli post- natali nel primo mese di vita , nel lattante e nel bambino. Saranno affrontate malattie che interessano il sistema endocrino e metabolico ed il diabete , malattie che interessano le connettiviti sistemiche e quelle muscoloscheletriche , malattie neurologiche del bambino, pPrincipi di corretta alimentazione e disturbi della condotta alimentare , le malattie dell’apparato digerente, quelle dell’apparato respiratorio, le principali malattie nefrologiche , le malattie onco-ematologiche, nonché la gestione del dolore e delle cure palliative pediatriche.

-

  67554 - CHIRURGIA PEDIATRICA E INFANTILE MED/20 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Pediatriche
Al termine del modulo lo studente dovrà aver acquisito le conoscenze sulle principali urgenze chirurgiche pediatriche, ed in particolare le forme cliniche di addome acuto che caratterizzano le varie età , a partire dalla neonatale. Il programma include lo scroto acuto in età pediatrica. Si forniranno I principali fondamenti sulle malformazioni congenite, in particolare la malattia di Hirschsprung, le malformazioni di parete , del tratto digerente, e le malformazioni della trafila urinaria. Nel contesto della didattica frontale verranno fornite le informazioni essenziali per il riconoscimento ed inquadramento delle principali neoplasia pediatriche, in particolare Neuroblastoma e T. di Wilms. Verranno forniti strumenti professionalizzanti per la semeiotica chirurgico-pediatrica, con partecipazione in piccolo gruppi alla visita di pazienti del reparto di chirurgia pediatrica. Il modulo prevede attività didattiche di tipo: caratterizzante, professionalizzante (piccoli gruppi) e seminariali con discussione di casi clinici.

-

  67555 - GENETICA MEDICA MED/03 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Pediatriche
Lo studente dovrà acquisire i concetti di base delle malattie genetiche mendeliane e complesse in ambito pediatrico attraverso la descrizione di esempi specifici. Dovrà comprendere i principi delle metodologie e tecniche genetiche convenzionali e di nuova generazione a scopo diagnostico; acquisire gli strumenti per l'interpretazione di referti genetici anche mediante la consultazione di portali dedicati disponibili in rete. Appofondirà inoltre, l'eziopatogenesi di Fibrosi Cistica, malattia di Hirschsprung, e Oloprosencefalia. Il modulo di genetica include seminari di approfondimento.

-

  67557 - NEUROPSICHIATRIA INFANTILE MED/39 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Pediatriche
Competenze su sviluppo psicomotorio, cognitivo e relazionale; esame neurologico e psicopatologico in età evolutiva. Identificare i segni precoci e conoscere le basi fondamentali della presa in carico diagnostica e terapeutica di Disabilità intellettive, Paralisi cerebrali infantili disturbi della coscienza, Epilessie dell’età evolutiva, problemi correlati ai disturbi psicopatologici dell’età evolutiva, usando anamnesi e valutazione clinica, con particolare attenzione a Autismo, Disturbi della Condotta Alimentare, ADHD, Depressione, problemi di comportamento specie in età adolescenziale, problematiche psicosociali. Prevenzione degli handicap. Interventi di salute mentale. In età evolutiva

-

67559 GINECOLOGIA E OSTETRICIA 8 Alla fine dell'insegnamento lo studente dovrà avere acquisito la conoscenza delle problematiche fisiopatologiche, cliniche e psicorelazionali riguardanti la fertilità e la salute riproduttiva femminile, la gravidanza e la sua evoluzione, l’evento nascita nella sua complessità. Dovrà inoltre avere acquisito la capacità di riconoscere i quadri più comuni di patologia ostetrico–ginecologica, orientandosi nelle misure preventive e terapeutiche fondamentali ed individuando le condizioni che necessitano dell’apporto professionale dello specialista. Il corso prevede lo sviluppo di specifiche competenze cliniche ed include attività professionalizzanti. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67398 FARMACOLOGIA II
80811 ANATOMIA PATOLOGICA E CORRELAZIONI ANATOMO-CLINICHE
  67560 - GINECOLOGIA E OSTETRICIA MED/40 7 5 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Ostetrico-Ginecologiche, Medicina della Riproduzione e Sessuologia Medica
2 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
La ginecologia è parte fondamentale della preparazione del medico che deve conoscere l’inquadramento delle problematiche legate alla riproduzione, alla gravidanza e nascita, alle neoplasie femminili.

-

  67561 - ANATOMIA PATOLOGICA MED/08 1 1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Il modulo dell'Anatomia Patologica nell’insegnamento integrato di Ostetricia e Ginecologia ha uno spiccato carattere interdisciplinare. Le lezioni frontali di Anatomia Patologica vengono infatti integrate con quelle della Ginecologia ed Ostetricia nei moduli didattici relativi ai singoli temi con la copresenza dei docenti di entrambe le discipline. Questa forma didattica consente un dialogo attivo ed un interscambio di osservazioni.

-

67491 NEUROLOGIA 8 Apprendimento conoscitivo delle principali malattie neurologiche. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi. Il corso prevede anche lo sviluppo di specifiche competenze cliniche e prevede attività professionalizzanti. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67398 FARMACOLOGIA II
  67493 - NEUROLOGIA MED/26 5 2 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
3 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Neurologiche
Apprendimento conoscitivo delle basi fisiopatologiche e correlazioni anatomo cliniche nelle principali malattie neurologiche. Lo studente dovrà dimostrare di riconoscerne le manifestazioni cliniche e le principali complicanze, e di saper stabilire un iter diagnostico e la prognosi, anche alla luce delle principali terapie. Il corso prevede attività professionalizzanti (“case solving” a piccoli gruppi e frequenza in corsia).

-

  67494 - MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA MED/34 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Medico-Chirurgica dell'Apparato Locomotore
Verranno presentate le indicazioni e le metodologie della terapia riabilitativa della spasticità e della ipertonia extrapiramidale, nonche’ le tecniche riabilitative da utilizzarsi nelle principali malattie neurologiche coma l’ictus, il parkinson, la sclerosi multipla e le neuropatie periferiche. Lo studente dovra’ acquisire le conoscenze sulla indicazioni e la metodologia riabilitativa in neurologia.

-

  67496 - NEUROCHIRURGIA MED/27 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Neurologiche
Lo studente dovrà acquisire le conoscenze sulla clinica e la terapia delle principali patologie neurochirurgiche, in particolare dei tumori cerebrali e spinali, dei traumi cranio-encefalici e delle loro complicanze, nonchè le patologie compressive della colonna spinale.

-

  67498 - NEURORADIOLOGIA MED/37 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Radiologiche e Radioterapiche
Fornire una conoscenza generale dei principi e degli strumenti sui quali si basa la diagnostica per immagini neuroradiologica. Insegnare il ruolo e l’appropriatezza delle differenti tecniche (e.g. TC, RM e angiografia) nello studio dei pazienti a seconda della presentazione clinica. Illustrare come principi di radioprotezione debbano essere considerati nella scelta della metodica d’indagine. Illustrare l’attuale ruolo della neuroradiologia interventistica nella gestione dei pazienti con patologia cerebrovascolare. Al termine del modulo lo studente dovrà essere in grado di richiedere gli esami appropriati per chiarire specifici quesiti diagnostici, motivarne la scelta e di descrivere i principali reperti radiologici delle più comuni patologie neurologiche e neurochirurghe.

-

67562 PREPARAZIONE TESI 2 2 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale

-

67513 PREPARAZIONE TESI 2 2 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale

-

67505 CHIRURGIA I 8 Dopo l'acquisizione di nosografia, eziologia, fisiopatologia, segni e sintomi delle malattie, l'insegnamento è finalizzato allo sviluppo di specifiche competenze cliniche attraverso la presentazione di casi clinici, della problematica diagnostica-terapeutica, relativa ai quadri morbosi di maggior interesse e di più frequente riscontro nella pratica chirurgica. Al termine dell'insegnamento, lo studente deve essere in grado di affrontare la discussione su problemi di rilevanza clinica, mostrandosi capace di impostare il ragionamento diagnostico differenziale, basato sull’osservazione, sulla conoscenza dei dati epidemiologici, sull’uso razionale delle indagini strumentali e di laboratorio, sulle possibilità di prevenzione delle patologie più comuni. Deve dimostrare la capacità di porre indicazioni terapeutiche corrette, di essere genericamente orientato sulle tecniche chirurgiche più comuni, sul "timing" chirurgico e sulla prognosi, tenendo presenti le caratteristiche psicofisiche e sociali del malato. E' inoltre richiesta un’adeguata conoscenza delle problematiche relative ai periodi pre- e post-operatorio, correlate sia agli interventi in regime di day-surgery, sia a quelli di chirurgia maggiore. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67398 FARMACOLOGIA II
80811 ANATOMIA PATOLOGICA E CORRELAZIONI ANATOMO-CLINICHE
80810 RADIOLOGIA MEDICA
  67394 - UROLOGIA MED/24 2 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Apprendimento dell’epidemiologia delle patologie dell’apparato urinario maschile e femminile e genitale maschile. Far comprendere i percorsi diagnostici e terapeutici delle principali patologie urologiche attraverso un’elaborazione ragionata e critica dei reperti clinici, funzionali, di laboratorio e di diagnostica per immagini che tengano conto delle possibili diagnosi differenziali e dei rapporti rischio/beneficio e costo/beneficio.

-

  67506 - CHIRURGIA GENERALE MED/18 5 1 CFU CARATTERIZZANTI Fisiopatologia, Metodologia Clinica, Propedeutica Clinica e Sistematica Medico-Chirurgica
4 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Generale Medica e Chirurgica
Il modulo è finalizzato allo sviluppo di specifiche competenze cliniche attraverso la presentazione di casi clinici e della problematica diagnostica-terapeutica relativa ai quadri morbosi riguardanti l’apparato digerente alto, comprendente esofago e stomaco (malattie funzionali ed organiche), il torace, la mammella, il polmone e il mediastino, patologie della parete addominale e riguardanti del paziente obeso, ove siano presenti indicazioni chirurgiche. Inoltre, il modulo prevede l’acquisizione di capacità di porre corrette indicazioni terapeutiche sulle trasfusioni, sulla prevenzione della trombo-embolia polmonare, sul rischio chirurgico, in particolare nel paziente anziano, sui vantaggi della chirurgia laparoscopica.

-

  67508 - CHIRURGIA PLASTICA MED/19 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica delle Specialità Medico-Chirurgiche
Il modlo è finalizzato all’acquisizione da parte degli studenti di conoscenze teoriche, scientifiche e pratiche nel campo della fisiopatologia, della clinica e della terapia delle malformazioni congenite, dei traumi, delle neoplasie e di tutte quelle patologie che provochino alterazioni morfologiche e funzionali dei tessuti molli. Sono specifici ambiti di competenza la conoscenza dei materiali e delle tecniche di sutura, il trattamento delle ustioni, le tecniche chirurgiche di base di trasferimento dei tessuti e le tecniche chirurgiche con implicazioni e finalità di carattere estetico.

-

67519 MEDICINA I 7 L'insegnamento integrato è finalizzato all'acquisizione di nozioni e capacità decisionali in tema di interpretazione fisiopatologica e diagnostica delle principali malattie di interesse medico, anche attrverso le conoscenze della medicina di laboratorio e dell'"imaging" diagnostico. Lo studente dovrà acquisire un diretto rapporto col malato anche ai fini di una corretta valutazione di costi e benefici delle procedure diagnostiche, basandosi sull'applicazione di linee guida e, in generale, sulla medicina basata sull'evidenza. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67377 DERMATOLOGIA, IMMUNOLOGIA CLINICA E REUMATOLOGIA
67384 CARDIOLOGIA E PNEUMOLOGIA
67391 NEFROLOGIA E MALATTIE ENDOCRINO METABOLICHE
67415 PATOLOGIA INTEGRATA APPARATO GASTROENTERICO
67398 FARMACOLOGIA II
80811 ANATOMIA PATOLOGICA E CORRELAZIONI ANATOMO-CLINICHE
67402 MALATTIE INFETTIVE E MICROBIOLOGIA CLINICA
67431 MALATTIE DEL SANGUE E ONCOLOGIA MEDICA
80810 RADIOLOGIA MEDICA
  67520 - MEDICINA INTERNA MED/09 6 2 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
1 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Generale Medica e Chirurgica
Lo scopo del modulo è l'acquisizione di nozioni e capacità decisionali che permettano, sulla base della fisiopatologia, la diagnosi delle principali malattie malattie acute e croniche di interesse medico internistico. Lo studente dovrà acquisire un diretto rapporto col malato, apprendendo le corretta procedure diagnostiche, con valutazione dei costi e benefici delle stesse, basandosi sull'applicazione di linee guida e, in generale, sulla medicina basata sull'evidenza. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67377 DERMATOLOGIA, IMMUNOLOGIA CLINICA E REUMATOLOGIA
67384 CARDIOLOGIA E PNEUMOLOGIA
67391 NEFROLOGIA E MALATTIE ENDOCRINO METABOLICHE
67415 PATOLOGIA INTEGRATA APPARATO GASTROENTERICO
67398 FARMACOLOGIA II
80811 ANATOMIA PATOLOGICA E CORRELAZIONI ANATOMO-CLINICHE
67402 MALATTIE INFETTIVE E MICROBIOLOGIA CLINICA
67431 MALATTIE DEL SANGUE E ONCOLOGIA MEDICA
80810 RADIOLOGIA MEDICA
  67537 - PATOLOGIA CLINICA MED/05 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Laboratorio e Diagnostica Integrata
Fornire lo studente delle cognizioni necessarie per comprendere i concetti generali della patologia clinica in modo da osservare criticamente i valori che il laboratorio di analisi fornisce

-

67503 PSICHIATRIA MED/25 5 2 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
3 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Psichiatrica e Discipline del Comportamento
Conoscenza dei principi che fondano l’analisi del comportamento e delle esperienze emotive della persona. Capacità di riconoscere le principali alterazioni psicopatologiche e comportamentali in funzione terapeutica, anche a riguardo delle implicazioni medico legali. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67398 FARMACOLOGIA II
80789 SCIENZE UMANE

6° anno (coorte 2019/2020)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
67633 ADE 8 8 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente

-

67613 PREPARAZIONE TESI 6 6 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale

-

67588 PREPARAZIONE TESI 4 4 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale

-

67571 TERAPIA MEDICA APPLICATA E TERAPIE PALLIATIVE 11 Conoscenza, razionale prescrizione e impostazione delle terapie delle condizioni morbose mediche nella persona adulta e anziana secondo le indicazioni fornite dalle linee guida terapeutiche. Principi etici, capacità di comunicazione e finalità delle cure palliative nel malato oncologico e nella fase terminale della vita. Conoscenza delle interazioni tra farmaci e degli effetti indesiderati di farmaci. Sistemi di controllo e segnalazione delle reazioni avverse ai farmaci. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67519 MEDICINA I
  67572 - MALATTIE APP. RESPIRATORIO MED/10 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina delle Attività Motorie e del Benessere
Trattamento dell’insufficienza respiratoria acuta e cronica e dei disturbi respiratori nel sonno (OSAS)

-

  67573 - MALATTIE APP. CARDIOVASCOLARE MED/11 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina delle Attività Motorie e del Benessere
Terapia delle principali malattie cardiovascolari, in particolare aritmie, valvulopatie, cardiopatia ischemica, scompenso cardiaco, pericarditi, miocarditi. Interazioni di farmaci cardiovascolari con età, comorbidità ed altri farmaci.

-

  67575 - ENDOCRINOLOGIA MED/13 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Conoscenza, razionale prescrizione e impostazione delle terapie delle malattie primitive e secondarie coinvolgenti il sistema endocrino, da un punto di vista medico secondo le indicazioni fornite dalle linee guida terapeutiche.

-

  67577 - MALATTIE DEL SANGUE MED/15 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Le lezioni di Malattie del Sangue mirano a fornire agli studenti le basi cellulari e molecolari necessarie per comprendere lo sviluppo delle moderne terapie delle principali malattie del sangue. In particolare, molta attenzione verrà posta verso la descrizione delle strategie di “targeted therapy” cioè lo sviluppo di terapie specifiche verso il bersaglio molecolare responsabile della malattia.

-

  67579 - SCIENZE TECNICHE DIETETICHE MED/49 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Nella pratica corrente i disturbi della nutrizione sono raramente primitivi, ma in genere rappresentano una complicazione in numerose malattie sia internistiche sia chirurgiche, e ne peggiorano la prognosi. La malnutrizione è evento più o meno frequente in oncologia, in gastroenterologia, in chirurgia, nel corso di una insufficienza renale o in uno stato setticemico. Inoltre alterazioni della nutrizione sono la regola in tutte le malattie metaboliche come il diabete, la dislipidemia e l’obesità. Nel corso delle lezioni verrà illustrato come opportune correzione delle alterazioni nutrizionali, accanto ovviamente alla terapia medica o chirurgica indicata, possano rappresentare, di volta in volta, una metodica basilare per il ripristino di un buon stato di salute, per il prolungamento complessivo della prognosi e per il miglioramento delle qualità di vita di tutti i pazienti. Inoltre sarà accennato alle metodiche con le quali sia possibile indurre anche in soggetti sani un comportamento alimentare e uno stile di vita adeguato equo per la prevenzione delle cosiddette malattie del benessere (obesità, diabete, arteriosclerosi) che rappresentano un sempre più frequente causa di morte nelle società occidentali altamente industrializzate.

-

  67598 - FARMACOLOGIA BIO/14 1 1 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Come obiettivo didattico-formativo generale del modulo di Farmacologia, lo studente deve acquisire l’attitudine a considerare il farmaco come uno strumento della pratica medica, apprendendo come il farmaco interagisce con costituenti specifici dell’organismo producendo effetti che, direttamente o indirettamente, modificano lo stato di salute del paziente.

-

  80726 - NEFROLOGIA MED/14 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Il modulo si prefigge di fornire: elementi sintetici e semplificati sugli approcci terapeutici, farmacologici e non farmacologici utili nelle nefropatie mediche, nell’insufficienza renale acuta e cronica; elementi generali per un corretto approccio ai pazienti trattati con le terapie sostitutive caratterizzanti la nefrologia, in particolare nella dialisi e nel trapianto di rene.

-

  80727 - REUMATOLOGIA MED/16 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Nell'ambito dell'Insegnamento di Terapia Medica Applicata e Cure Palliative, il modulo di Reumatologia si propone di fornire le conoscenze di base per la cura ed il monitoraggio terapeutico delle principali malattie reumatiche. Al termine del modulo lo studente acquisirà competenze sulla scelta, sulla prescrizione e sul monitoraggio dei principali farmaci impiegati nel trattamento delle malattie reumatiche.

-

  80728 - MALATTIE INFETTIVE MED/17 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Lo studente dovrà acquisire conoscenza di schemi di terapia pratica, traducendo le conoscenze acquisite durante il corso di Studi nelle discipline di precliniche e cliniche( ad es. Clinica di Malattie Infettive, Microbiologia, Farmacologia). Vengono presentati schemi di trattamento antiinfettivo in tema di infezioni ad elevate incidenza in comunità e nosocomiali di competenza generalista o di pronto soccorso, suddivise per organi ed apparati (apparato cardiovascolare, sistema nervoso centrale, prime vie respiratorie, basse vie respiratorie, epatiti, gastroenteriti, infezioni delle vie urinarie, infezioni addominali) o per modalità di acquisizione (malattie sessualmente trasmesse, malattie da morso di zecca, malattie da morso animale, infezioni nel viaggiatore, infezioni nosocomiali), La capacità di individuare il trattamento indicato nella condizione clinica presentata sarà valutato mediante test a risposta multipla.

-

  90306 - MEDICINA INTERNA MED/09 1 1 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Lo studente dovrà acquisire la conoscenza degli elementi essenziali di trattamento delle malattie immunomediate. In particolare verranno presentati schemi di trattamento con i corticosteroidi, con farmaci immunosoppressori (ciclofosfamide, metotrexate, idrossiclorochina, ciclosporina A, micofenolato mofetile) e con i farmaci biologici. La capacità di individuare il trattamento indicato nella condizione clinica presentata sarà valutato mediante test a risposta multipla

-

  101695 - GASTROENTEROLOGIA IN TERAPIA MEDICA MED/12 1 1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Gastroenterologia: l'obiettivo didattico-formativo mira a far acquisire al discente i fondamenti della terapia delle principali patologie dell'apparato digerente, del fegato e del pancreas. In particolare, verranno trattare le modalità di trattamento comunemente impiegate nella pratica clinica gastroenterologica, e sostenute da linee di indirizzo terapeutico, nazionali o internazionali. Lo scopo è quello di far acquisire le capacità terapeutiche per le patologie gastroenterologiche di più comune riscontro nella pratica clinica anche al non specialista.

-

67581 MEDICINA II 9 L'insegnamento è finalizzato all'acquisizione di nozioni e capacità decisionali in tema di interpretazione diagnostica e impostazione della terapia delle principali malattie di interesse medico nella persona adulta e nell'anziano. Esso si basa sull'applicazione di linee guida e, in generale, sulla medicina basata sull'evidenza, sulla valutazione di costi e benefici delle procedure diagnostiche e terapeutiche, sull'intepretazione di casi clinici complessi e sulla gestione clinica di malati con polipatologie. E' inoltre affrontata la tematica delle malattie rare e la predisposizione genetica allo sviluppo di malattie dell'adulto. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67519 MEDICINA I
  67582 - MEDICINA INTERNA MED/09 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Generale Medica e Chirurgica
L’insegnamento è finalizzato all'acquisizione di nozioni e capacità decisionali nell’ambito della diagnosi differenziale e della terapia delle principali malattie di interesse internistico nell’adulto. In particolare vengono discussi casi clinici complessi tenendo in considerazione la medicina basata sull'evidenza, l’applicazione delle linee guida e la valutazione dei costi e benefici delle procedure diagnostiche e terapeutiche.

-

  67587 - GENETICA MEDICA MED/03 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
Utilità ed utilizzo, nella pratica clinica, delle conoscenze e dei mezzi diagnostici della genetica medica e della diagnostica molecolare. Indirizzo verso percorsi di appropriatezza diagnostica-terapeutica dei pazienti e partecipazione a equipe multidisciplinari. Malattie rare (MR): contesto legislativo, piani terapeutici e diagnosi. Saper riconoscere le principali malattie ereditarie con ricaduta nella pratica clinica del medico di base. Conoscere le principali patologie cromosomiche e sapere utilizzare i test appropriati per la loro diagnosi. Conoscere le caratteristiche dei principali test genetici (diagnostici, presintomatici, predittivi, prenatali). Saper proporre i test genetici in modo appropriato in base alla loro specificità, sensibilità e valore predittivo e utilità clinica.

-

  80800 - MEDICINA INTERNA (GERIATRIA) MED/09 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Generale Medica e Chirurgica
Il paziente vecchio è completamente diverso rispetto all’adulto e ha bisogno di un approccio mirato. L’analisi multidimensionale e personalizzata della persona invecchiata deve essere appresa con informazioni che derivano prevalentemente dall’esperienza pratica in corsia. In un mondo che invecchia è fondamentale avere esperienza e cultura sull’area geriatrica, qualunque sia il campo in cui si opererà dopo la laurea.

-

80809 TIROCINIO PROFESSIONALIZZANTE MEDICO-CHIRURGICO 15 15 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Il Tirocinio prevede esclusivamente attività pratiche professionalizzanti assistenziale, basate sulla frequenza in piccoli gruppi dei reparti medici e chirurgici. Esso è finalizzato a favorire il realizzarsi di una progressiva autonomia decisionale ed alla applicazione dei percorsi diagnostici e terapeutici appresi nei corsi precedenti. La valutazione finale si basa sulla verifica in ambiente clinico e/o simulato delle "skill" professionalizzanti acquisite nel corso degli studi.

-

67589 EMERGENZE E TRAUMATOLOGIA 8 Capacità di riconoscere e trattare le emergenze/urgenze di interesse medico-chirurgico: cardiache, emodinamiche, respiratorie, addominali, neurologiche, ortopediche, psichiatriche, di origine traumatica, vascolare, emorragica, allergica, infettiva, tossica, da agenti fisici ambientali/accidentali, da patologie naturali. Capacità di gestirne le fasi iniziali fino all’eventuale ricovero. Acquisizione di manualità/tecniche di soccorso immediato e conoscenza dell’uso di farmaci di interesse nell’area dell’emergenza. Insegnamenti obbligatori propedeutici
67491 NEUROLOGIA
67505 CHIRURGIA I
67519 MEDICINA I
  67590 - MEDICINA INTERNA MED/09 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Generale Medica e Chirurgica
Il Modulo di Medicina Interna si propone di dare un' ampia serie di informazioni aggiornate sulle più comuni patologie di interesse internistico che richiedono un preciso inquadramento diagnostico ed un adeguato approccio terapeutico nell' ambito delle emergenze/urgenze: Riconoscimento delle più importanti patologie internistiche in ambito di Emergenze/Urgenze; Approccio terapeutico aggiornato secondo le più accreditate Linee guida; Applicazione delle conoscenze acquisite a casi simulati; Sviluppo di capacità critiche nell' inquadramento e nelle scelte operative in ambito di Emergenze/Urgenze

-

  67592 - MALATTIE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE MED/11 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Emergenze Medico-Chirurgiche
Lo studente al termine del modulo deve essere in grado di riconoscere e trattare, a livello di primo intervento, le situazioni di emergenza/urgenza cardiache in fase preospedaliera e intraospedaliera. Il modulo approfondisce gli aspetti diagnostici/terapeutici delle più comuni patologie cardiovascolari che necessitino di un potenziale trattamento chirurgico in urgenza/emergenza. Verranno fornite delle linee guida nella diagnosi e nel trattamento delle varie malattie

-

  67593 - CHIRURGIA GENERALE MED/18 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Emergenze Medico-Chirurgiche
Lo studente dovrà essere in grado di sapere affrontare autonomamente la diagnosi e la terapia elle patologie urgenti più comuni (addome acuto (comprendente peritoniti, occlusioni, ischemia acuta intestinale,) traumi toracici in particolare PNX, traumi addominali) impostando ragionamenti di diagnosi differenziale ed utilizzando al meglio gli esami diagnostici strumentali secondo criteri di medicina basata sull’evidenza. Lo studente deve sapere inoltre fornire elementi di terapia che includono anche le manovre para-chirurgiche. Lo studente sarà in grado di conoscere le basi nell’organizzazione del trauma seguendo percorsi codificati attuando le procedure standard internazionali sapendo individuare le situazioni che mettono in pericolo la vita del paziente e attuando le opportune manovre diagnostico-terapeutiche

-

  67595 - MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE MED/33 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Emergenze Medico-Chirurgiche
Insegnamento delle principali patologie ortopediche ed emergenze traumatiche e non traumatiche del Paziente. La finalità del modulo prevede che lo Studente - riconosca le urgenze ortopediche traumatologiche principali (distorsioni, fratture etc.) -riconosca le principali patologie ortopediche dolorose del Paziente, quali le la patologie infiammatorie (coxartrosi, gonartrosi) - sappia eseguire le procedure diagnostiche e tecniche di base utili ad un corretto giudizio clinico e ad una corretta diagnosi e terapia

-

  67596 - ANESTESIOLOGIA MED/41 2 2 CFU CARATTERIZZANTI Emergenze Medico-Chirurgiche
Percorso assistenziale diagnostico terapeutico ed assistenziale nell’ambito delle emergenze e del trattamento del paziente critico sia nell’ambito territoriale che ospedaliero. Inclusa discussione pratica di casi clinici e capacità di “risoluzione” delle problematiche cliniche cono competenze nelle emergenze mediche e traumatiche

-

  67597 - NEUROLOGIA MED/26 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Neurologiche
Diagnosi rapida dell’ictus ischemico e trattamento in fase acuta mediante trombolisi endo-venosa e trombectomia intra-arteriosa Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere i sintomi di esordio di un ictus, predisporre il corretto iter diagnostico per la diagnosi differenziale tra forme ischemiche e forme emorragiche e conoscere le moderne possibilità terapeutiche di pertinenza neurologica e neuroradiologica

-

87020 CHIRURGIA 2 E MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE 11 Questo insegnamento si compendia con il precedente di Chirurgia 1 collocato al 5° anno. Obiettivo principale è quello di mettere lo studente in grado di riconoscere le principali patologie chirurgiche che coinvolgono l’apparato digerente, (dal duodeno alla regione anale), l’apparato vascolare e locomotore. Mediante la discussione di casi clinici lo studente apprenderà come indirizzare il procedimento diagnostico differenziale, soprattutto mediante la diagnostica per immagini, che fa parte di questo insegnamento. Lo studente dovrà dimostrare di aver appreso la capacità di porre indicazioni terapeutiche corrette relativamente agli apparati oggetto dell’insegnamento. Insegnamenti obbligatori propedeutici
80810 RADIOLOGIA MEDICA
  67374 - MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE MED/33 3 3 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Medico-Chirurgica dell'Apparato Locomotore
Questa parte dell’insegnamento, che si integra con le altre inserite negli anni precedenti, ha come obiettivo quello di preparare lo studente sulle più comuni patologie traumatiche dell’apparato oste-artro-muscolare con le relative e necessarie competenze di tipo diagnostico differenziale e terapeutiche. Lo studente apprenderà inoltre le indicazioni (soprattutto per immagini) necessarie per ottenere nel modo più opportuno la corretta diagnosi dei singoli eventi patologici.

-

  67376 - DIAGNOSTICA PER IMMAGINI MED/36 1 1 CFU CARATTERIZZANTI Medicina di Laboratorio e Diagnostica Integrata
In quest’ultima fase dell’insegnamento lo studente sarà in grado di ottenere la sintesi di tutte le notizie accumulate durante l’insegnamento svolto negli anni precedenti. In particolare sarà in grado di porre le indicazioni alle diverse valutazioni da proporre nei diversi casi di patologia chirurgica. Verranno inoltre affrontate le metodiche di diagnostica interventistica e di radioterapia.

-

  67610 - CHIRURGIA VASCOLARE MED/22 2 1 CFU CARATTERIZZANTI Formazione Clinica Interdisciplinare e Medicina Basata Sulle Evidenze
1 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Questa parte dell’insegnamento ha come obiettivo di ottenere la sintesi di quanto appreso durante gli anni precedenti. Inoltre lo studente apprenderà le nozioni relative alle più comuni patologie di interesse chirurgico vascolare con le impostazioni diagnostiche e terapeutiche, in particolare quelle interventistiche.

-

  80804 - CHIRURGIA II MED/18 5 2 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
1 CFU CARATTERIZZANTI Fisiopatologia, Metodologia Clinica, Propedeutica Clinica e Sistematica Medico-Chirurgica
2 CFU CARATTERIZZANTI Clinica Generale Medica e Chirurgica
Dopo l'acquisizione di nosografia, eziologia, fisiopatologia, segni e sintomi delle malattie, il modulo è finalizzato allo sviluppo di specifiche competenze cliniche attraverso la presentazione di casi clinici, della problematica diagnostica-terapeutica, relativa ai quadri morbosi di maggior interesse e di più frequente riscontro nella pratica chirurgica. Al termine del modulo, lo studente deve essere in grado di affrontare la discussione su problemi di rilevanza clinica, mostrandosi capace di impostare il ragionamento diagnostico differenziale, basato sull’osservazione, sulla conoscenza dei dati epidemiologici, sull’uso razionale delle indagini strumentali e di laboratorio, sulle possibilità di prevenzione delle patologie più comuni. Deve dimostrare la capacità di porre indicazioni terapeutiche corrette, di essere genericamente orientato sulle tecniche chirurgiche più comuni, sul "timing" chirurgico e sulla prognosi, tenendo presenti le caratteristiche psicofisiche e sociali del malato. E' inoltre richiesta un’adeguata conoscenza delle problematiche relative ai periodi pre e post-operatorio, correlate sia agli interventi in regime di day-surgery, sia a quelli di chirurgia maggiore.

-

101693 A.P. TERAPIA DEL DOLORE E CURE PALLIATIVE MED/41 2 2 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Diagnosi e trattamento del dolore acuto e cronico, oncologico e non oncologico, nella persona adulta e anziana; principi e finalità delle cure palliative nel malato terminale e nella fase di fine vita

-

101694 TIROCINIO PRATICO VALUTATIVO ESAME DI STATO 15 15 CFU ALTRE ATTIVITA' Tirocini Formativi e di Orientamento
Tirocinio pratico valutativo per l'accesso all'Esame di stato di abilitazione all'esercizio della Professione di medico Chirurgico, della durata di tre mesi, volto ad accertare le capacità dello studente relative al "saper fare e a saper essere medico". Il tirocinio è espletato a partire dal 5° anno, in tre periodi: 1 mese in area Medica, 1 mese in area Chirurgica, 1 mese presso un medico di Medicina Generale

-

Ulteriori informazioni

Il Corso di laurea si articola in sei anni, ognuno dei quali è suddiviso in due semestri (ottobre-febbraio e marzo-settembre).

Ogni semestre si articola in un periodo di attività didattica e uno destinato alle prove di valutazione.

Le Guide con le informazioni relative ai Corsi Integrati previsti nel piano di studi sono disponibili  “online” al seguente link:

http://cdlmedicina.medicina.unige.it/

Le Schede Insegnamento, con le informazioni dettagliate relative ai singoli insegnamenti, i nominativi dei Docenti, programmi, modalità d'esame, testi consigliati, orari d ricevimento sono consultabili sul portale di Ateneo https://unige.it/off.f/ins/index.html

Il “Curriculum Vitae” dei singoli Docenti è disponibile “online” nei siti dei Dipartimenti afferenti alla Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche e consultabile ai seguenti link:

DIMES (Dipartimento di Medicina Sperimentale):

http://www.dimes.unige.it/?page_id=93

DIMI (Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche):

http://www.dimi.unige.it/Docenti.aspx

DINOGMI (Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili):

http://www.dinogmi.unige.it/index.php?option=com_content&view=article&id=338&Itemid=163

DISC (Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Diagnostiche Integrate):

http://www.disc.unige.it/docenti.html 

DISSAL (Dipartimento di Scienze della Salute):

http://www.dissal.unige.it/jm/index.php/organizzazione/docenti