PROGRAMMAZIONE DIDATTICA COORTE A.A. 2020/2021
CORSO DI LAUREA in 10842 SERVIZI LEGALI ALL'IMPRESA E ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (classe L-14)

SCHEDA INFORMATIVA

Sede amministrativa:  GE
Classe delle lauree in: 

Classe delle lauree in SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (classe L-14)

Durata:  3 anni
Indirizzo web:  http://giurisprudenza.unige.it/corsi_gia
Dipartimento di riferimento:  DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA

PIANO DI STUDI

1° anno (coorte 2020/2021)

GENERALE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
64973 ISTITUZIONI DI DIRITTO ROMANO IUS/18 9 9 CFU DI BASE Storico-Giuridico
L’insegnamento intende guidare alla conoscenza elementare dell’esperienza giuridica romana nei suoi diversi aspetti e periodi, in particolare: - delineare il quadro costituzionale posto, nei vari periodi dell’esperienza giuridica romana, a fondamento della produzione del diritto ad opera di fonti autoritative e giurisprudenziali con la formazione delle relative raccolte, private e ufficiali, di età tardoimperiale; - promuovere, nei suoi aspetti essenziali, la conoscenza del processo privato nelle tre procedure storicamente determinate. Si estende quindi a trattare la situazione delle persone, gli istituti e i rapporti familiari e le successioni nel loro nascere e divenire fino alla compilazione giustinianea; - promuovere la conoscenza dei rapporti reali nell’esperienza giuridica romana, con particolare riferimento alla nozione e al regime del dominium, nonché alla formazione degli iura in re aliena. Nella stessa visuale, accanto al regime e alle classificazioni dei diversi rapporti obbligatori, sarà seguita la progressiva emersione della nozione di contratto nella riflessione giurisprudenziale.

-

64974 STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNO IUS/19 9 9 CFU DI BASE Storico-Giuridico
Nozioni introduttive sulla storia dell’esperienza giuridica europea. Fonti, istituzioni, cultura giuridica lungo il Medioevo. L’evoluzione dei sistemi giuridici europei tra la fine del Medioevo e l’età della codificazione.

-

64975 FILOSOFIA DEL DIRITTO IUS/20 9 9 CFU DI BASE Filosofico-Giuridico
Dallo Stato di diritto ottocentesco allo Stato costituzionale e democratico di diritto novecentesco. Formalismo e antiformalismo. Positivismo giuridico e giusnaturalismo. Analisi del linguaggio normativo. Analisi dei concetti di “diritto oggettivo”, “diritto soggettivo”, “sistema giuridico”, “norma”, “sanzione”, ecc. I principali modelli di ragionamento in ambito giuridico. Nozioni elementari sull’interpretazione. I rapporti tra diritto e “morale”.

-

64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO IUS/01 12 Studio e approfondimento delle nozioni giuridiche fondamentali. Studio e approfondimento della disciplina generale in materia di obbligazioni e contratti, nonché quella specifica in materia di contratti.

-

  64977 - NOZIONI GENERALI. DIRITTI, ATTI E SOGGETTI IUS/01 6 6 CFU DI BASE Privatistico
Nozioni generali introduttive al diritto privato come diritto “comune”: norme giuridiche e interpretazione, diritto privato e diritto pubblico; le fonti del diritto privato (decodificazione e ricodificazione; diritto privato europeo); categorie ordinanti delle situazioni e attività di diritto privato (posizioni giuridiche e rapporti giuridici; fattispecie ed effetti giuridici; fatti, atti e negozi, diritti soggettivi, beni e patrimonio); soggetti del diritto privato (persone fisiche, capacità e incapacità; organizzazioni associative e istituzionali, di profitto e non di profitto, con personalità e senza personalità giuridica; cenni su impresa e società; diritti della personalità). Teoria e discipline generale delle obbligazioni (diritti di obbligazione e diritti reali; vicende delle obbligazioni; inadempimento e responsabilità, garanzie); contratto in genere (nozione e principi fondamentali; formazione, regolamento ed effetti; rimedi).

-

  64978 - CONTRATTI SPECIALI, RESP. ALTRE FONTI IUS/01 6 6 CFU DI BASE Privatistico
Tipi e classi di contratti (vendita, locazione, appalto e contratto d’opera, mandato e agenzia, trasporto, deposito, fideiussione, transazione, assicurazione, contratti dei consumatori, subfornitura); responsabilità civile e rimedi contro il danno; altre fonti di obbligazioni (gestione di affari, restituzioni, arricchimento, promesse unilaterali, titoli di credito). La proprietà (nella costituzione, nel codice, nella legislazione speciale); comproprietà, diritti reali minori, possesso; il diritto di famiglia; le successioni a causa di morte.

-

65266 DIRITTO COSTITUZIONALE IUS/08 9 9 CFU DI BASE Costituzionalistico
Teoria delle norme e degli ordinamenti giuridici. Forme di Stato e di governo anche in prospettiva storico-comparata. Studi di dottrina dello Stato e di scienza della politica. Dogmatica della produzione normativa nell’ordinamento italiano e comunitario. Fonti, criteri ordinatori, regole ermeneutiche e di risoluzione delle antinomie. Efficacia e validità delle norme e i relativi rimedi ordinamentali, anche in un’ottica applicativa. Organi costituzionali e di rilievo costituzionale dell’apparato statale. Dinamiche del loro funzionamento nel quadro della forma di Stato e di governo italiane, considerate anche nella loro prospettiva evolutiva dalle origini della Repubblica fino alle recenti riforme. Libertà e diritti garantiti a livello costituzionale, particolarmente nell’ottica della loro attuazione legislativa e della giurisprudenza costituzionale al proposito. Attenzione è dedicata anche ai livelli europei e internazionali della protezione dei diritti. Analoga considerazione è riservata alla tematica dei doveri costituzionali.

-

64980 ECONOMIA POLITICA SECS-P/01 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Economico e Pubblicistico
L’insegnamento offre gli strumenti essenziali per la comprensione degli incentivi delle scelte individuali di soggetti posti in situazione di interazione di mercato o di interazione strategica; si insiste altresì sulle modalità di valutazione degli effetti delle scelte individuali sul benessere sociale, si analizza infine il funzionamento del sistema dal punto di vista macroeconomico. In particolare: - principi di teoria della scelta (consumo, produzione); equilibrio ed efficienza, esiti non efficienti socialmente (potere di mercato, esternalità, informazione asimmetrica); - scelte in ambiente incerto; regolazione del monopolio; interazione strategica, collusione e antitrust; scelta pubblica, studio teorico di casi; - funzionamento macroeconomico del mercato dei beni e della moneta; politiche macroeconomiche; economia aperta e bilancia dei pagamenti.

-

72631 IDONEITA' INFORMATICA 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Abilità Informatiche e Telematiche
L’insegnamento ha due obiettivi principali. Il primo è quello di fornire agli studenti una sufficiente padronanza delle nozioni teoriche e dei termini informatici, oltre alla capacità di sviluppare nuove conoscenze nel settore al mutare delle tecnologie. Il secondo è quello di renderli in grado di operare in alcuni ambiti essenziali quali l’uso del computer per la redazione ed inoltro di documenti testuali, fogli di calcolo, e la ricerca di informazioni giuridiche nelle banche dati del settore.

-


3 CFU tra i seguenti insegnamenti:
105102 BUSINESS ENGLISH 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera

-

24392 LINGUA FRANCESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
- Grammatica di Base - Il Presidente della Repubblica - Il Primo Ministro e il Governo - Il Parlamento - Il Consiglio di Stato - Il Consiglio Costituzionale - La Corte dei Conti - Il Consiglio Economico Sociale e Ambientale - La Giustizia

-

72615 LINGUA INGLESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
idoneità linguistica livello B1

-

 

1° anno (coorte 2020/2021)

PROFESSIONALIZZANTE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
64903 ECONOMIA POLITICA SECS-P/01 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Economico e Pubblicistico
L’insegnamento offre gli strumenti essenziali per la comprensione degli incentivi delle scelte individuali di soggetti posti in situazione di interazione di mercato o di interazione strategica; si insiste altresì sulle modalità di valutazione degli effetti delle scelte individuali sul benessere sociale, si analizza infine il funzionamento del sistema dal punto di vista macroeconomico. In particolare: - principi di teoria della scelta (consumo, produzione); equilibrio ed efficienza, esiti non efficienti socialmente (potere di mercato, esternalità, informazione asimmetrica); - scelte in ambiente incerto; regolazione del monopolio; interazione strategica, collusione e antitrust; scelta pubblica, studio teorico di casi; - funzionamento macroeconomico del mercato dei beni e della moneta; politiche macroeconomiche; economia aperta e bilancia dei pagamenti.

-

65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO IUS/01 9 9 CFU DI BASE Privatistico
Scopo principale dell’insegnamento di Istituzioni di Diritto privato è far acquisire agli studenti conoscenze di base, metodo di studio e strumenti interpretativi per poter autonomamente individuare, comprendere ed applicare le disposizioni normative che regolano lo svolgimento dei rapporti giuridici tra soggetti privati.

-

65203 DIRITTO COSTITUZIONALE IUS/08 9 9 CFU DI BASE Costituzionalistico
Studio istituzionale dell'organizzazione fondamentale dell'ordinamento giuridico italiano, del suo funzionamento e dei suoi rapporti con l'ordinamento comunitario, con particolare attenzione al suo sviluppo, alle prospettive di riforma, al sistema delle fonti, alle dinamiche tra i poteri, alla giustizia costituzionale, nonché ai diritti e ai doveri dei singoli e delle formazioni sociali.

-

65192 STORIA DEL DIRITTO COMMERCIALE IUS/19 6 6 CFU DI BASE Storico-Giuridico
Conoscenza della evoluzione del diritto commerciale dalle origini medievali alle codificazione moderne.

-

65194 FILOSOFIA DEL DIRITTO (ANALISI ECONOM. DEL DIR. INFORMAT. GIUR.) IUS/20 12 12 CFU DI BASE Filosofico-Giuridico
Lo scopo centrale dell’insegnamento è che gli studenti sviluppino le proprie capacità analitiche e critiche nei confronti delle istituzioni giuridiche. A tale fine, dovranno raggiungere il dominio dei concetti fondamentali con i quali operare l’analisi dei temi proposti e imparare ad utilizzare i metodi che le diverse correnti teoriche offrono, con speciale attenzione ai contributi della filosofia del linguaggio, della filosofia politico-morale, e dell’analisi economica del diritto.

-

55672 ISTITUZIONI DI DIRITTO ROMANO IUS/18 6 6 CFU DI BASE Storico-Giuridico
L'insegnamento si propone di guidare alla conoscenza e alla comprensione dei principali aspetti dell'esperienza giuridica romana posta, attraverso la sua tradizione culturale e le sue applicazioni pratiche, a fondamento dei sistemi giuridici dell'Europa continentale. Nel quadro di un'appropriata informazione sulle fonti utilizzabili e sulla storia della costituzione di Roma antica, ha ad oggetto lo sviluppo del diritto privato, sostanziale e processuale, con particolare riguardo agli istituti attinenti all'ordinamento del Corso di Laurea

-

72630 IDONEITA' INFORMATICA 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Abilità Informatiche e Telematiche
Il programma tende a sviluppare: le conoscenze essenziali di base delle Tecnologie dell’Informazione (hardware, software e reti informatiche) e dell’uso del sistema operativo WINDOWS, con particolare riferimento alla gestione dei file; la capacità dello studente di elaborare un testo in videoscrittura con utilizzo dell’applicativo Word per Windows, e comprendente: uso di stili, formattazione di carattere e paragrafo, inserimento di tabelle, grafici e immagini, ordinamento, creazione di indici e note e stampa unione; il reperimento elettronico dell’informazione giuridica tramite la rete Internet e il servizio dell’world wide web (si prospetto l’utilizzo di banche dati off-line e soprattutto on-line quali il CED della Corte Suprema di Cassazione, le banche dati di Camera e Senato, dell’Istituto Poligrafico dello Stato e la banca dati dell’Unione Europea.

-


3 CFU tra i seguenti insegnamenti:
105102 BUSINESS ENGLISH 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera

-

24392 LINGUA FRANCESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
- Grammatica di Base - Il Presidente della Repubblica - Il Primo Ministro e il Governo - Il Parlamento - Il Consiglio di Stato - Il Consiglio Costituzionale - La Corte dei Conti - Il Consiglio Economico Sociale e Ambientale - La Giustizia

-

72615 LINGUA INGLESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
idoneità linguistica livello B1

-

 

2° anno (coorte 2020/2021)

GENERALE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
64985 SOCIOLOGIA DEL DIRITTO E DELLE PROFESSIONI LEGALI IUS/20 6 6 CFU DI BASE Filosofico-Giuridico
Il mutamento dei sistemi giuridici contemporanei; diritto e potere; diritto e capitalismo; sociologia dei diritti. Profili storici e deontologici delle professioni legali; il potere giudiziario; i cittadini e l’accesso alla giustizia.

-

64986 DIRITTO PRIVATO COMPARATO IUS/02 6 Insegnamenti obbligatori propedeutici
64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE
  64987 - INTRODUZIONE ALLA COMPARAZIONE GIURIDICA E AI SISTEMI GIURIDICI COMPARATI IUS/02 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Giuridiche d'Impresa e Settoriali
Presentazione istituzionale dei sistemi giuridici di common law e civil law. Storia giuridica delle relative aree e terminologia giuridica nel contesto antico e moderno. particolare attenzione ai termini ricorrenti negli strumenti normativi dell’Unione Europea o nei loro lavori preparatori.

-

65267 DIRITTO PENALE IUS/17 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Studio dei principi generali del diritto penale, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alla struttura del reato, alle forme di manifestazione e alle sanzioni penali. Analisi del principio di legalità: principio di riserva di legge, principio di tassatività e principio di irretroattività; principio di materialità, condotta, evento e rapporto di causalità; principio di offensività: il bene giuridico, l’offesa, le scriminanti; il principio di colpevolezza: dolo, colpa, preterintenzione, responsabilità oggettiva e analisi delle clausole di esclusione della colpevolezza. Analisi delle circostanze del reato, del tentativo, del concorso di persone e del concorso di reati. Principio del doppio binario: pene e misure di sicurezza, la punibilità e le cause di estinzione ed esclusione. Insegnamenti obbligatori propedeutici
64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE
65268 DIRITTO COMMERCIALE IUS/04 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Giurisprudenza
Il corso introduce alle tematiche generali del diritto commerciale. E' suddiviso in tre parti, rispettivamente dedicate all'impresa, alle società di persone ed alle procedure concorsuali. Nell'ambito della disciplina generale dell'impresa si esaminano le sue diverse articolazioni, con particolare riferimento allo statuto dell'impresa commerciale, alla disciplina dell'azienda, dei segni distintivi e delle opere dell'ingegno. Per quanto concerne le società di persone sono approfonditi i lineamenti delle varie tipologie, con particolare riferimento alle vicende relative alla costituzione, all'ordinamento patrimoniale, all'esercizio dell'attività sociale ed allo scioglimento del rapporto individuale e collettivo. Infine, nell'ambito dei lineamenti generali delle procedure concorsuali previste per la crisi dell'impresa, è dedicata particolare attenzione all'istituto del fallimento dell'imprenditore e delle società. Insegnamenti obbligatori propedeutici
64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE
65269 DIRITTO AMMINISTRATIVO IUS/10 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Giurisprudenza
Organizzazione della pubblica amministrazione ivi compresa quella relativa alle regioni e agli enti locali; funzioni normative e di gestione; procedimento amministrativo; atti amministrativi; giustizia amministrativa. Insegnamenti obbligatori propedeutici
64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE

3 CFU tra i seguenti insegnamenti:
24392 LINGUA FRANCESE 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Ulteriori Conoscenze Linguistiche
- Grammatica di Base - Il Presidente della Repubblica - Il Primo Ministro e il Governo - Il Parlamento - Il Consiglio di Stato - Il Consiglio Costituzionale - La Corte dei Conti - Il Consiglio Economico Sociale e Ambientale - La Giustizia

-

72615 LINGUA INGLESE 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Ulteriori Conoscenze Linguistiche
idoneità linguistica livello B1

-

94719 LINGUA INGLESE LIVELLO BASE 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Ulteriori Conoscenze Linguistiche

-

 

2° anno (coorte 2020/2021)

PROFESSIONALIZZANTE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
64935 DIRITTO FINANZIARIO IUS/12 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Economico e Pubblicistico
Le entrate pubbliche e la nozione di tributo; tipologia e classificazioni. I limiti costituzionali della potestà tributaria normativa. La struttura della prestazione tributaria. La soggettività tributaria. Il sistema tributario nel quadro costituzionale (il principio di progressività e la finanza locale). Le imposte sui redditi (Irpef e Ires). Le imposte indirette (IVA, Registro). La funzione impositiva. La collaborazione della parte privata alla funzione impositiva (accertamento, riscossione e sanzioni). Le articolazioni della funzione impositiva. La tutela amministrativa e giurisdizionale delle situazioni soggettive. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65203 DIRITTO COSTITUZIONALE
64967 DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE IUS/06 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Giuridiche d'Impresa e Settoriali
Lo scopo principale dell’insegnamento è che gli studenti acquisiscano conoscenze approfondite dei principali istituti del diritto della navigazione, nonché gli strumenti conoscitivi e d ermeneutici specifici delle varie fonti ad essi applicabili, tenendo in debito conto sia i trend giurisprudenziali, che le prassi negoziali adottate dagli operatori attivi nei traffici marittimi internazionali

-

55699 DIRITTO AMMINISTRATIVO IUS/10 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Giurisprudenza
Organizzazione della pubblica amministrazione ivi compresa quella relativa alle regioni e agli enti locali; funzioni normative e di gestione; procedimento amministrativo; atti amministrativi; giustizia amministrativa. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65203 DIRITTO COSTITUZIONALE
55714 DIRITTO PROCESSUALE CIVILE IUS/15 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Giuridiche d'Impresa e Settoriali
Studio della disciplina del processo civile, nelle sue varie figure - cognizione (sui vari rapporti suscettibili di dar luogo a controversie civili, come di famiglia, di lavoro, ecc.), esecuzione (singolare, ma con riferimenti anche alla espropriazione concorsuale), cautelare, camerale e strutture. La materia intende così fare acquisire allo studente una conoscenza estesa ed informata dell'organizzazione della giustizia civile e dei procedimenti giudiziari attraverso i quali essa amministrata, in modo tale da renderlo consapevole delle utilità e delle difficoltà che essi possono presentare. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65203 DIRITTO COSTITUZIONALE
65209 DIRITTO PENALE IUS/17 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Studio dei principi generali del diritto penale, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alla struttura del reato, alle forme di manifestazione e alle sanzioni penali. Analisi del principio di legalità: principio di riserva di legge, principio di tassatività e principio di irretroattività; principio di materialità, condotta, evento e rapporto di causalità; principio di offensività: il bene giuridico, l’offesa, le scriminanti; il principio di colpevolezza: dolo, colpa, preterintenzione, responsabilità oggettiva e analisi delle clausole di esclusione della colpevolezza. Analisi delle circostanze del reato, del tentativo, del concorso di persone e del concorso di reati. Principio del doppio binario: pene e misure di sicurezza, la punibilità e le cause di estinzione ed esclusione. Principi generali e linee fondamentali del diritto penale dell’economia con riguardo altresì all’analisi dei reati societari, fallimentari e bancari. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65203 DIRITTO COSTITUZIONALE
65212 DIRITTO COMMERCIALE IUS/04 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Giurisprudenza
Il corso introduce alle tematiche generali del diritto commerciale. E' suddiviso in tre parti, rispettivamente dedicate all'impresa, alle società di persone ed alle procedure concorsuali. Nell'ambito della disciplina generale dell'impresa si esaminano le sue diverse articolazioni, con particolare riferimento allo statuto dell'impresa commerciale, alla disciplina dell'azienda, dei segni distintivi e delle opere dell'ingegno. Per quanto concerne le società di persone sono approfonditi i lineamenti delle varie tipologie, con particolare riferimento alle vicende relative alla costituzione, all'ordinamento patrimoniale, all'esercizio dell'attività sociale ed allo scioglimento del rapporto individuale e collettivo. Infine, nell'ambito dei lineamenti generali delle procedure concorsuali previste per la crisi dell'impresa, è dedicata particolare attenzione all'istituto del fallimento dell'imprenditore e delle società. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65203 DIRITTO COSTITUZIONALE
66429 DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA IUS/14 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso si propone di offrire agli studenti gli strumenti essenziali di ricerca e di analisi del diritto dell’'Unione europea approfondendo, in particolare, la struttura istituzionale dell’'Unione europea, le fonti del diritto europeo, i rapporti tra Unione europea e diritto interno, nonché il sistema di tutela giurisdizionale europeo e le principali politiche europee e liberta' fondamentali. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65203 DIRITTO COSTITUZIONALE

3 CFU tra i seguenti insegnamenti:
105102 BUSINESS ENGLISH 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Ulteriori Conoscenze Linguistiche

-

24392 LINGUA FRANCESE 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Ulteriori Conoscenze Linguistiche
- Grammatica di Base - Il Presidente della Repubblica - Il Primo Ministro e il Governo - Il Parlamento - Il Consiglio di Stato - Il Consiglio Costituzionale - La Corte dei Conti - Il Consiglio Economico Sociale e Ambientale - La Giustizia

-

72615 LINGUA INGLESE 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Ulteriori Conoscenze Linguistiche
idoneità linguistica livello B1

-

 

3° anno (coorte 2020/2021)

GENERALE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
64990 DIRITTO INTERNAZIONALE IUS/13 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Giurisprudenza
Il corso di diritto internazionale si propone di fornire agli studenti gli strumenti conoscitivi e metodologici per un’adeguata comprensione ed una valutazione critica delle principali problematiche del diritto internazionale contemporaneo, sia privato che pubblico. In tale prospettiva, il corso, articolato in tre parti, è dedicato, anzitutto, all’esame delle regole che presiedono all’individuazione del diritto applicabile rispetto a situazioni aventi carattere «transfrontaliero» e, in particolare, all’operatività, nell’ordinamento italiano, di norme giuridiche in vigore in ordinamenti stranieri (parte 1). Il corso verterà altresì sui soggetti della comunità internazionale, sulle fonti del diritto internazionale e sul coordinamento di queste sia reciproco che con le norme di origine statale (parte 2), nonché sulle regole in materia di responsabilità internazionale, immunità, uso della forza e risoluzione delle controversie (parte 3). Insegnamenti obbligatori propedeutici
64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE
64991 DIRITTO FINANZIARIO IUS/12 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Economico e Pubblicistico
Le entrate pubbliche e la nozione di tributo; tipologia e classificazioni. I limiti costituzionali della potestà tributaria normativa. La struttura della prestazione tributaria. La soggettività tributaria. Il sistema tributario nel quadro costituzionale (il principio di progressività e la finanza locale). Le imposte sui redditi (Irpef e Ires). Le imposte indirette (IVA, Registro). La funzione impositiva. La collaborazione della parte privata alla funzione impositiva (accertamento, riscossione e sanzioni). Le articolazioni della funzione impositiva. La tutela amministrativa e giurisdizionale delle situazioni soggettive.

-

64992 DIRITTO DEL LAVORO IUS/07 12 12 CFU CARATTERIZZANTI Giurisprudenza
Il corso si propone di fornire un’adeguata conoscenza della disciplina del diritto del lavoro (principalmente la disciplina del rapporto di lavoro, con i necessari riferimenti alle regole del mercato del lavoro, alle forme di rappresentanza dei lavoratori in azienda, alla contrattazione collettiva). L’approccio metodologico è volto a far acquisire agli studenti gli strumenti indispensabili: per la comprensione delle dinamiche che interessano nel nostro paese il mondo del lavoro; per una consapevole interpretazione e valutazione del diritto nazionale alla luce dei principi, delle regole e delle politiche del lavoro e sociali dell’Unione Europea; per un successivo autonomo aggiornamento di una disciplina in continua evoluzione. Insegnamenti obbligatori propedeutici
64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE
65270 DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA IUS/14 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il corso si propone di offrire agli studenti gli strumenti essenziali di ricerca e di analisi del diritto dell’Unione europea approfondendo, in particolare, la struttura istituzionale dell’Unione europea, le fonti del diritto europeo, i rapporti tra Unione europea e diritto interno, nonché il sistema di tutela giurisdizionale europeo e le principali politiche europee e libertà fondamentali. Insegnamenti obbligatori propedeutici
64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE
65271 DIRITTO PROCESSUALE PENALE IUS/16 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Giuridiche d'Impresa e Settoriali
Profili dell’ordinamento e dell’organizzazione giudiziaria relativi alla giustizia penale. Principi generali del processo, i soggetti e gli atti del procedimento. Prove e misure cautelari. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE
65317 DIRITTO PROCESSUALE CIVILE IUS/15 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Giuridiche d'Impresa e Settoriali
Analisi delle culture e ideologie del processo civile insieme alla verifica delle strutture del procedimento con attenzione critica alle relative riforme. Le questioni del diritto delle prove verranno analizzate con riferimento alle esigenze di adeguazione del modello probatorio alle necessità delle “nuove” controversie civili. Seconda istanza del processo vista nella prospettiva dell'estensione del suo oggetto e della sua concreta funzionalità. Giurisdizione di esecuzione, anche con raffronti comparati. Insegnamenti obbligatori propedeutici
64976 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65266 DIRITTO COSTITUZIONALE
24588 PROVA FINALE 3 3 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale
TESI

-

55765 TIROCINIO 3 3 CFU PER STAGE E TIROCINI Per Stages e Tirocini Presso Imprese, Enti Pubblici o Privati, Ordini Professionali
obiettivo del tirocinio e' l'apprendimento individuale dei diversi ruoli professionali

-


12 CFU tra i seguenti insegnamenti:
72746 DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE IUS/06 6 Il corso e’ organizzato in due moduli, si propone di fornire la conoscenza dei principali istituti del diritto della navigazione con lo studio delle fonti normative vigenti in materia e con riferimento sia alla tutela dell’ambiente marino sia ai principi dei trasporti su polizza di carico, assicurazioni marittime e contratti

-

  72747 - LA NAVE E LA DISCIPLINA DEGLI SPAZI MARITTIMI IUS/06 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
studio della disciplina degli spazi marittimi

-

  72748 - I CONTRATTI DELLA NAVIGAZIONE IUS/06 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
studio dei contratti della navigazione

-

55643 DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE IUS/13 6 mod. 1 Regole comunitarie e garanzie sovranazionali del processo civile. Approfondimenti sul regolamento 44/2001; le nuove regole comuni di diritto processuale civile internazionale (regolamenti su fallimento, titolo esecutivo europeo, ingiunzione di pagamento e controversie di modesta entità); i principi sovranazionali che regolano il processo civile (diritto e giurisprudenza CEDU e comunitaria). mod. 2 Il diritto internazionale privato in materia di responsabilità civile e contratti Le norme comunitarie di diritto internazionale privato in materia di responsabilità civile e contratti alla luce dei regolamenti CE n. 864/2007 («Roma II») e n. 593/2008 («Roma I») relativi, rispettivamente, alla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali ed alla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali.

-

  55644 - REGOLE COMUNITARIE E GARANZIE SOVRANAZIONALI IUS/13 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
mod. 1 Regole comunitarie e garanzie sovranazionali del processo civile Approfondimenti sul regolamento 44/2001; le nuove regole comuni di diritto processuale civile internazionale (regolamenti su fallimento, titolo esecutivo europeo, ingiunzione di pagamento e controversie di modesta entità); i principi sovranazionali che regolano il processo civile (diritto e giurisprudenza CEDU e comunitaria).

-

  55645 - IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO IUS/13 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
mod. 2 Il diritto internazionale privato in materia di responsabilità civile e contratti Le norme comunitarie di diritto internazionale privato in materia di responsabilità civile e contratti alla luce dei regolamenti CE n. 864/2007 («Roma II») e n. 593/2008 («Roma I») relativi, rispettivamente, alla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali ed alla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali.

-

84127 STORIA DEL DIRITTO PENALE E DELLA CRIMINALITA' IUS/19 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente

-

65114 STORIA DEL DIRITTO ROMANO IUS/18 6 Oggetto del corso sarà un approfondimento dell’evoluzione del diritto di famiglia attraverso il pensiero e l’attività interpretativa di alcuni giuristi.

-

  81143 - MOD. 1 MONARCHIA E REPUBBLICA IUS/18 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il modulo si propone di delineare la storia del diritto pubblico romano nei due periodi, con particolare riferimento all’emersione dei diversi organi costituzionali, alle relative competenze e alle trasformazioni da esse subite in dimensione diacronica.

-

  81144 - MOD. 2 L’ESPERIENZA GIURIDICA ATTRAVERSO I DOCUMENTI DELLA PRASSI IUS/18 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il modulo si propone di delineare la storia del diritto pubblico romano dalla formazione del principato augusteo fino alle soglie dell’età bizantina. Particolare attenzione sarà dedicata allo sviluppo della scienza giuridica fino alla compilazione giustinianea

-

65116 TEORIE DELLA GIUSTIZIA IUS/20 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Le teorie della giustizia nella cultura giuspolitica contemporanea: Definizioni di “giustizia”, i principi e i valori morali assunti a criteri di giustificazione dell’ordine sociale e del diritto. Le politiche distributive: Il diritto come sistema allocativo di risorse, in particolare con riferimento ai diritti; i rapporti tra diritto e mercato.

-

 

3° anno (coorte 2020/2021)

PROFESSIONALIZZANTE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
45313 DIRITTO TRIBUTARIO IUS/12 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Economico e Pubblicistico
L'insegnamento si propone di garantire la conoscenza dei principi fondamentali e degli strumenti giuridici propri della imposizione tributaria, con particolare riferimento alla disciplina dell'accertamento e della determinazione del reddito d'impresa. Insegnamenti obbligatori propedeutici
65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65203 DIRITTO COSTITUZIONALE
24675 DIRITTO BANCARIO IUS/05 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Giuridiche d'Impresa e Settoriali

-

24588 PROVA FINALE 3 3 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale
TESI

-

55765 TIROCINIO 3 3 CFU PER STAGE E TIROCINI Per Stages e Tirocini Presso Imprese, Enti Pubblici o Privati, Ordini Professionali
obiettivo del tirocinio e' l'apprendimento individuale dei diversi ruoli professionali

-

84277 DIRITTO INTERNAZIONALE IUS/13 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Giurisprudenza
Il corso di diritto internazionale si propone di fornire agli studenti gli strumenti conoscitivi e metodologici per un’adeguata comprensione ed una valutazione critica delle principali problematiche del diritto internazionale contemporaneo, sia privato che pubblico. In tale prospettiva, il corso, articolato in tre parti, è dedicato, anzitutto, all’esame delle regole che presiedono all’individuazione del diritto applicabile rispetto a situazioni aventi carattere «transfrontaliero» e, in particolare, all’operatività, nell’ordinamento italiano, di norme giuridiche in vigore in ordinamenti stranieri (parte 1). Il corso verterà altresì sui soggetti della comunità internazionale, sulle fonti del diritto internazionale e sul coordinamento di queste sia reciproco che con le norme di origine statale (parte 2), nonché sulle regole in materia di responsabilità internazionale, immunità, uso della forza e risoluzione delle controversie (parte 3). Insegnamenti obbligatori propedeutici
65201 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO
65203 DIRITTO COSTITUZIONALE
84321 DIRITTO DEL LAVORO IUS/07 9 9 CFU CARATTERIZZANTI Giurisprudenza

-

98545 ECONOMIA AZIENDALE E CONTABILITÀ SECS-P/07 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Economico e Pubblicistico
Il corso si propone di fornire agli studenti una conoscenza di base circa i principi e le logiche di funzionamento dei sistemi aziendali. In particolare, il corso mira a fornire agli studenti un quadro esaustivo delle operazioni della gestione dell'impresa con specifica focalizzazione sugli aspetti documentali ad esse collegati sui valori economico-finanziari da esse scaturenti. Inoltre, il corso vuole fornire un bagaglio conoscitivo adeguato sugli elementi base della registrazione contabile e della redazione del bilancio d'esercizio secondo la normativa italiana in vigore al fine di consentire la lettura e della comprensione dei prospetti di bilancio.

-


18 CFU tra i seguenti insegnamenti:
64963 ANALISI LINGUISTICA E STORICA DEI TESTI GIURIDICI IUS/18 6 L’insegnamento, svolto attraverso una riflessione su testi normativi e documenti della prassi sotto il duplice profilo esegetico e sistematico, intende approfondire, in una visuale storica, tematiche privatistiche tuttora rilevanti negli ordinamenti giuridici europei. mod. 1: Processo privato e rapporti obbligatori Il modulo si propone di approfondire la procedura formulare e cognitoria nel loro concreto svolgersi, come attestato da scritti giurisprudenziali, legislazione imperiale e documenti della prassi con particolare riguardo alle controversie relative a rapporti obbligatori. mod. 2: Tipologia e vicende dei rapporti obbligatori Il modulo si propone di approfondire, sulla base delle citate fonti di tradizione manoscritta e documentarie, tematiche specifiche che potranno riguardare emersione di categorie e relativa disciplina in materia di responsabilità e di attività commerciali.

-

  64964 - IL DOCUMENTO ROMANO TRA NORMAZIONE E PRASSI IUS/18 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il modulo si propone di approfondire la procedura formulare e cognitoria nel loro concreto svolgersi, come attestato da scritti giurisprudenziali, legislazione imperiale e documenti della prassi con particolare riguardo alle controversie relative a rapporti obbligatori.

-

  64965 - ATTIVITÀ NOTARILE E REDAZIONE DEL DOCUMENTO IN ETÀ ROMANA IUS/18 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il modulo si propone di approfondire, sulla base delle citate fonti di tradizione manoscritta e documentarie, tematiche specifiche che potranno riguardare emersione di categorie e relativa disciplina in materia di responsabilita e di attivita commerciali.

-

80262 BIOETICA GIURIDICA IUS/20 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Sulla nascita e definizione del termine “bioetica” e le diverse connotazioni che il vocabolo ha assunto. Bioetica laica e bioetica cattolica. Le principali questioni sollevate dall’inizio e dalla fine della vita nell’epoca della sua riproducibilità tecnica. Ulteriori ambiti di discussione bioetica: la bioetica ambientalista e la bioetica animalista. Dalla bioetica al biodiritto. Significati e limiti dell’intervento giuridico in ambito bioetico

-

45261 DIRITTI DI LIBERTA' E DIRITTI SOCIALI IUS/08 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Ripresa e studio approfondito della disciplina interna (costituzionale ed ordinaria), comunitaria e internazionale, delle libertà pubbliche, anche sotto il profilo del loro svolgimento storico.

-

24694 DIRITTO DEL LAVORO NELL’ECONOMIA DIGITALE IUS/07 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
La prima parte del corso è dedicata allo studio del diritto che regola l’organizzazione sindacale, la contrattazione collettiva nei settori privato e pubblico, il conflitto collettivo (con particolare riguardo al settore dei pubblici servizi). Nella seconda parte del corso saranno approfondite alcune delle tematiche trattate nella prima parte, mediante analisi della giurisprudenza. Il corso ha come oggetto il diritto che regola la libertà e l’organizzazione sindacale, la contrattazione collettiva, il conflitto collettivo; l’analisi della giurisprudenza relativa a vicende sindacali e contrattuali di attualità. Obiettivo del corso è la comprensione del complesso sistema italiano di relazioni sindacali e del suo linguaggio tecnico, acquisendo la capacità di affrontare e risolvere con autonoma capacità di valutazione problemi riferiti specialmente alla c.d. agibilità sindacale (diritti sindacali e rappresentanza dei lavoratori); all’applicazione dei contratti collettivi e ai rapporti tra contratti di diverso livello; alle caratteristiche e alla disciplina legale e contrattuale del conflitto industriale. Per l’apprendimento è necessario avere acquisito le nozioni giuridiche di base (diritto privato e diritto costituzionale); molto utile la conoscenza delle nozioni di base di diritto del lavoro.

-

84274 DIRITTO DELLA SICUREZZA SOCIALE IUS/07 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso ha quale obiettivo formativo l’acquisizione di una approfondita conoscenza delle tematiche afferenti il diritto della sicurezza sociale, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alle problematiche del finanziamento del sistema previdenziale e all’apprendimento delle regole giuridiche di accesso agli strumenti di protezione sociale. Risultati d’apprendimento previsti: individuazione e comprensione degli istituti giuridici - previdenziali e assistenziali -, che governano il sistema della sicurezza sociale, con conseguente capacità dello studente di acquisire il linguaggio tecnico della disciplina, di sviluppare la capacità di approfondire le tematiche della materia e di acquisire la tecnica e la capacità per interpretare la normativa previdenziale

-

52677 DIRITTO DELL'AMBIENTE IUS/10 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Fornire agli studenti la conoscenza, a livello generale, della politica ambientale comunitaria e dei relativi principi, nonché, in particolare, dei principali contenuti delle discipline previste, a livello europeo e/o nazionale, per tutto quanto concerne i rifiuti ed i relativi impianti; la tutela del suolo, delle acque e dell'atmosfera e del paesaggio, nonché la protezione e gestione degli habitat e delle aree protette

-

84271 DIRITTO DELL'ARBITRATO E DELLA MEDIAZIONE IUS/15 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso si propone di approfondire i principali aspetti dell'arbitrato e della mediazione

-

55734 DIRITTO DELLE ASSICURAZIONI IUS/05 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente

-

95236 DIRITTO DELL'INFORMATICA IUS/01 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso si propone di affrontare con taglio interdisciplinare le questioni giuridiche del mondo dell’informatica, al fine di offrire allo studente le competenze necessarie per gestire al meglio gli strumenti e le comunicazioni informatiche, nonchè la creazione e la gestione di siti web e la partecipazione ai social network. Il corso punta altresì a rendere consapevoli gli studenti delle logiche e delle insidie che si nascondono nell’utilizzo quotidiano della rete. Vi sarà anche una introduzione pratica al processo civile telematico.

-

55603 DIRITTO DI FAMIGLIA COMPARATO IUS/02 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
I rapporti personali e patrimoniali nel contesto della famiglia e in genere nelle coppie nei paesi dell’Unione europea e negli Stati Uniti; dati normativi e giurisprudenziali.

-

45285 DIRITTO DI FAMIGLIA E DELLE SUCCESSIONI IUS/01 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso illustra principi e regole fondamentali del diritto di famiglia e delle successioni, l’evoluzione storica, gli orientamenti della giurisprudenza, le recenti riforme.

-

94956 DIRITTO E LETTERATURA IUS/01 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
L’insegnamento si propone di fornire una conoscenza avanzata del panorama di studi e ricerche che si raccolgono intorno alla formula “diritto e letteratura”. Gli snodi più importanti della storia del diritto moderna e contemporanea verranno messi in relazione con l’affermarsi di nuovi modi dell’espressione artistica e letteraria. Particolare attenzione verrà riservata alle dottrine e teorie concernenti i nessi tra educazione umanistica, forme letterarie e cittadinanza democratica. Tra gli obiettivi rientra pure l’innalzamento della capacità di vigilanza e critica degli studenti circa la qualità linguistica, logica e argomentativa di scritti e discorsi giuridici (leggi, sentenze, atti forensi).

-

55594 DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE IUS/13 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
mod. 1 Regole comunitarie e garanzie sovranazionali del processo civile Approfondimenti sul regolamento 44/2001; le nuove regole comuni di diritto processuale civile internazionale (regolamenti su fallimento, titolo esecutivo europeo, ingiunzione di pagamento e controversie di modesta entità); i principi sovranazionali che regolano il processo civile (diritto e giurisprudenza CEDU e comunitaria). mod. 2 Il diritto internazionale privato in materia di responsabilità civile e contratti Le norme comunitarie di diritto internazionale privato in materia di responsabilità civile e contratti alla luce dei regolamenti CE n. 864/2007 ("Roma II") e n. 593/2008 ("Roma I") relativi, rispettivamente, alla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali ed alla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali

-

55597 DIRITTO INTERNAZIONALE PROGREDITO IUS/13 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
mod. 1: Libertà di circolazione e tutela dei diritti fondamentali 1. La libertà di circolazione del lavoratore (comunitario ed extracomunitario) ed il diritto al ricongiungimento familiare; 2. Le restrizioni a circolazione e soggiorno nell’ordinamento italiano: le novità del pacchetto sicurezza; 3. Il sistema di tutela dei diritti fondamentali a livello comunitario: il particolare ruolo rivestito dalla CEDU; 4. La tutela della famiglia tra CEDU e Carta di Nizza. mod. 2: Matrimonio, responsabilità genitoriale e obbligazioni alimentari nell’Unione europea 2. L’azione della Comunità europea nel diritto internazionale privato (della famiglia); 2. Il regolamento 2201/2003: ambito di applicazione, criteri di competenza e circolazione delle sentenze in materia di responsabilità genitoriale; 3. Il regolamento 2201/2003: ambito di applicazione, criteri di competenza e circolazione delle sentenze in materia matrimoniale; 4. Le obbligazioni alimentari tra convenzioni dell’Aja e regolamento CE n. 4/2009.

-

80264 DIRITTO PENALE COMMERCIALE IUS/17 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso si propone di orientare gli studenti sui delicati rapporti esistenti tra gli istituti di parte generale del diritto penale e le norme speciali relative al diritto penale dell’impresa. In particolare, si intende fornire al discente le indicazioni metodologiche e le conoscenze necessarie per orientarsi nel complesso panorama del diritto penale complementare

-

55600 DIRITTO PENALE COMPARATO IUS/17 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Analisi in chiave comparata dei principali ordinamenti giuridici europei: mod. 1: Diritto penale francese e diritto penale tedesco Studio dei principi generali del diritto penale, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alla struttura del reato, alle forme di manifestazione e alle sanzioni penali e alle principali figure di reato del codice penale francese e tedesco. mod. 2: Diritto penale spagnolo, ordinamenti di common law e “misti” Analisi delle peculiarità dell’ordinamento penale inglese in raffronto con gli ordinamenti continentali. Studio dei principi generali del diritto penale, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alla struttura del reato, alle forme di manifestazione e alle sanzioni penali e delle principali figure di reato del codice penale spagnolo

-

45303 DIRITTO PENITENZIARIO IUS/16 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Studio della normativa che trova applicazione durante l'esecuzione della sanzione detentiva e delle misure di sicurezza detentive, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alla regolamentazione delle misure alternative, al procedimento di sorveglianza.

-

60028 DIRITTO PROCESSUALE PENALE COMPARATO E INTERNAZIONALE IUS/16 6 Oggetto del corso è l’analisi comparata degli ordinamenti processuali di matrice accusatoria e di quelli recentemente istituiti nell’ambito della giustizia penale internazionale. Il primo modulo è dedicato al sistema statunitense, con particolare riferimento alla dinamica tra processo adversary e giustizia negoziata. Il secondo ha per oggetto il processo davanti alla Corte penale internazionale ed al suo primo impatto con la pratica.

-

  60029 - COMPARATO IUS/16 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Oggetto del corso è l’analisi comparata degli ordinamenti processuali di matrice accusatoria e di quelli recentemente istituiti nell’ambito della giustizia penale internazionale. Il primo modulo è dedicato al sistema statunitense, con particolare riferimento alla dinamica tra processo adversary e giustizia negoziata. Il secondo ha per oggetto il processo davanti alla Corte penale internazionale ed al suo primo impatto con la pratica

-

  60030 - INTERNAZIONALE IUS/16 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Oggetto del corso è l’analisi comparata degli ordinamenti processuali di matrice accusatoria e di quelli recentemente istituiti nell’ambito della giustizia penale internazionale. Il primo modulo è dedicato al sistema statunitense, con particolare riferimento alla dinamica tra processo adversary e giustizia negoziata. Il secondo ha per oggetto il processo davanti alla Corte penale internazionale ed al suo primo impatto con la pratica

-

55800 DIRITTO REGIONALE (CORSO AVANZATO) IUS/08 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Studio approfondito dell'organizzazione costituzionale e amministrativa delle autonomie territoriali, con particolare riferimento al loro sviluppo e alle prospettive di riforma, alle fonti locali, alle interazioni con l'apparato centrale e gli organismi comunitari, alla finanza locale, nonché al loro ruolo nella complessiva forma di Stato e di governo.

-

65107 DIRITTO URBANISTICO IUS/10 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Studio dei profili giuridici del governo del territorio. Partendo da una ricostruzione storica e metodologica della materia si esaminano il tema della pianificazione urbanistica nei suoi vari livelli ed il regime giuridico dell'edilizia. Il corso prende inoltre in esame le crescenti problematiche legate al diritto dell'ambiente e agli effetti della presenza umana sul territorio.

-

55604 EUROPEAN PRIVATE LAW IUS/01 6 2.1 – i PECL in tema di formazione ed esecuzione del contratto 2.2 – la parte III dei PECL: compensazione e prescrizione 2.3 – analisi dei principi di diritto europeo della responsabilità civile 2.4 – la responsabilità del produttore 2.5 – il danno risarcibile nella prospettiva europea (il danno non patrimoniale, il danno puramente economico, il danno ambientale, il danno antitrust).

-

  55605 - EU CONSUMER LAW IUS/01 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
1.1 – definizione e delimitazione del diritto privato europeo 1.2 – funzione del diritto privato europeo. L’unificazione e l’armonizzazione del diritto privato europeo nella prospettiva storica ed e economica 1.3 - la formazione del diritto privato europeo. Le fonti. I diversi metodi di unificazione e armonizzazione: codificazione, predisposizione di principi comuni non vincolanti, l’acquis communautaire. Il ruolo della giurisprudenza, comunitaria e nazionale e della dottrina 1.4 - i principali progetti di unificazione del diritto privato europeo. I principi di diritto europeo dei contratti (PECL). L’action plan della Commissione e gli sviluppi successivi. I principi di diritto europeo della responsabilità civile 1.5 la protezione del consumatore nella prospettiva economica e giuridica (clausole vessatorie, garanzie nella vendita, altre discipline) 1.6 altri settori di intervento: i contratti di agenzia, ritardi di pagamento, appalti pubblici, non – discriminazione.

-

  55606 - PRIVATE ENFORCEMENT OF EU COMPETITION LAW IUS/01 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
mod. 2: La disciplina del contratto e della responsabilità civile 2.1 – i PECL in tema di formazione ed esecuzione del contratto 2.2 – la parte III dei PECL: compensazione e prescrizione 2.3 – analisi dei principi di diritto europeo della responsabilità civile 2.4 – la responsabilità del produttore 2.5 – il danno risarcibile nella prospettiva europea (il danno non patrimoniale, il danno puramente economico, il danno ambientale, il danno antitrust).

-

84272 EUROPEAN UNION AND TRANSNATIONAL ENVIRONMENTAL LAW IUS/13 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
The course will focus on international and European environmental law and its impact on the domestic legal systems. In particular, the following will be analyzed in detail: the evolution of transnational environmental law; the sources of international and European environmental law, including basic principles relating thereto; transnational environmental law in the human rights perspective; international trade and environmental preservation; results and challenges in the protection of the marine environment; atmospheric pollution and climate change; biodiversity preservation and endangered species.

-

90507 EUROPEAN UNION FINANCIAL AND INSURANCE MARKETS REGULATION IUS/04 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso affronta i fondamenti della regolamentazione delle assicurazioni e dei mercati finanziari, con un focus sulla disciplina europea dei servizi assicurativi e di investimento. Sono esaminate le principali direttive comunitarie che disciplinano il mercato finanziario e assicurativo. Lo scopo del corso è quello di fornire una visione d'insieme dei contenuti e dell’applicazione della normativa dell’Unione Europea sui mercati assicurativi e finanziari. Il corso si occupa anche di aspetti istituzionali, concentrandosi sul processo legislativo e, in particolare, sul metodo Lamfalussy e le sue implicazioni per l’attività di supervisione e di vigilanza affidata alle Autorità amministrative nazionali.

-

84275 EUROPEAN UNION LABOUR LAW IUS/07 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
EU labour law is designed to provide students with a thorough grounding in all major fields of labour law at EU level with a special focus on the problem of balancing economic freedoms with fundamental social rights. The comparative perspective is also taken into account in order to enable students to critically understand how and to what extent the different European legal cultures may influence the law-making process as well as the judicial thinking of the Court of Justice of the EU.

-

64969 FILOSOFIE DELLA PENA IUS/20 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso è diviso in due parti. Nella prima sono analizzate le teorie di giustificazione della pena; nella seconda si dà spazio all’analisi degli strumenti di repressione della criminalità nelle società occidentali contemporane. Il corso è diviso in due moduli, ciascuno di 3CFU: 1. Le teoria di giustificazione della pena; 2. Le politiche criminali contemporanee.

-

86889 GIUSTIZIA TRIBUTARIA E DIRITTI FONDAMENTALI IUS/12 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Obiettivo formativo è individuare e approfondire i principi, fondamenti e limiti, in particolare in rapporto ai diritti fondamentali e per quanto attiene le forme di prelievo coattivo, del potere finanziario degli Stati e degli organismi sovranazionali, da un lato, e dall’altro, individuare le garanzie e gli strumenti di tutela dei diritti, collettivi e individuali, coinvolti nei procedimenti amministrativi e giurisdizionali, con particolare riguardo per la attuazione del “giusto procedimento” e “giusto processo” tributari. Il tutto attraverso studio di casi e questioni ed eventuali simulazioni, per fornire anche la necessaria competenza attuativa al discente.

-

86888 INTELLIGENZA ARTIFICIALE, PROCESSO CIVILE E AVVOCATURA IUS/15 6 Analisi delle cosiddette controversie complesse e ipotesi di necessaria specializzazione del Giudice. Risvolti processuali del diritto della concorrenza.

-

  90318 - CONTROVERSIE COMPLESSE E SPECIALIZZAZIONE DEL GIUDICE IUS/15 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Analisi delle cosiddette controversie complesse e ipotesi di necessaria specializzazione del Giudice. Risvolti processuali del diritto della concorrenza.

-

  90319 - IL DIRITTO PROCESSUALE DELLA CONCORRENZA IUS/15 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Analisi delle cosiddette controversie complesse e ipotesi di necessaria specializzazione del Giudice. Risvolti processuali del diritto della concorrenza.

-

84546 INTERNATIONAL AND EUROPEAN LAW OF THE SEA IUS/13 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
The aim of the course is to equip students with fundamental notions of the law of the sea with particular regard to the 1982 United Nations Convention on the Law of the Sea, other international law instruments relating to specific issues and problems and the pertinent case law of the International Court of Justice, the International Tribunal for the Law of the Sea and other judicial organs. A further aim shall be to stimulate the critical abilities of students with regard to the relationships and links between international law of the sea and other disciplines (international environmental law, energy law, migration law) and to the ever-increasing role, in the area, of the European Union.

-

84191 INTRODUZIONE AGLI STUDI DI GENERE 6 Obiettivo del corso e' l'approfondimento degli studi di genere con riferimento alle tematiche di attualità, agli stereotipi, alle resistenze culturali ed alla legislazione (pari opportunità diritti antidiscriminatori ecc.)

-

  84192 - GENERE, STEREOTIPI, RAPPRESENTAZIONI SOCIALI SPS/07 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Panoramica delle piu' significative teorie sociologiche sul genere, con particolare attenzione all'origine del concetto, agli stereotipi e alle rappresentazioni sociali dei ruoli ad esso legati. Approfondimento di tematiche di attualità quali: stereotipi di genere e infanzia; mercati del sesso e sessualità di genere; il corpo femminile come luogo politico.

-

  84193 - DIRITTO E GENERE IUS/20 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Donne e diritti: un'introduzione ai principali orientamenti femministi Genere, pari opportunità e diritto antidiscriminatorio: principi, tecniche di tutela, limiti Orientamento sessuale e uguaglianza di trattamento: resistenze culturali e nuovi sviluppi nel quadro normativo europeo

-

55587 ISTITUZIONI DI DIRITTO CANONICO ED ECCLESIASTICO IUS/11 6 L'organizzazione gerarchica della Chiesa universale, le Chiese particolari, l'ordinamento giudiziario e il processo. Il negozio matrimoniale canonico e le cause di nullità. Studio della disciplina giuridica del fenomeno religioso, anche in prospettiva comparatistica, all'interno dell'ordinamento statuale.

-

  55588 - DIRITTO ECCLESIASTICO IUS/11 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Diritto ecclesiastico Studio della disciplina giuridica del fenomeno religioso, anche in prospettiva comparatistica, all'interno dell'ordinamento statuale

-

  55589 - DIRITTO CANONICO IUS/11 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
l’organizzazione gerarchica della Chiesa universale, le Chiese particolari, l’ordinamento giudiziario e il processo. Il negozio matrimoniale canonico e le cause di nullità.

-

72745 POLITICA ECONOMICA SECS-P/02 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente

-

86942 SOCIOLOGIA GIURIDICA E DELLA DEVIANZA SPS/12 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Conoscere e orientarsi in maniera critica rispetto ai principali paradigmi di descrizione sociologica della devianza e della criminalità, così come con riferimento ai dispositivi di controllo sociale.

-

84124 STORIA DEL DIRITTO PENALE E DELLA CRIMINALITA' IUS/19 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso ha per oggetto le principali trasformazioni del diritto criminale europeo dal Medioevo all'età moderna, le innovazioni sollecitate dall'Illuminismo giuridico e l'evoluzione del diritto penale codificato dalla fine '700 fino alla legislazione vigente; le principali teorie penalistiche e criminologiche nonché l'evoluzione del fenomeno criminale con particolare riguardo ai reati di tipo associativo (dal banditismo ai reati di stampo mafioso).

-

55607 STORIA DEL DIRITTO ROMANO IUS/18 6 Storia del diritto romano mod. 1: Monarchia e repubblica Il modulo si propone di delineare la storia del diritto pubblico romano nei due periodi, con particolare riferimento all’emersione dei diversi organi costituzionali, alle relative competenze e alle trasformazioni da esse subite in dimensione diacronica. mod. 2: Principato e dominato Il modulo si propone di delineare la storia del diritto pubblico romano dalla formazione del principato augusteo fino alle soglie dell’età bizantina. Particolare attenzione sarà dedicata allo sviluppo della scienza giuridica fino alla compilazione giustinianea.

-

  45332 - MOD. 1 MONARCHIA E REPUBBLICA IUS/18 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Storia del diritto romano mod. 1: Monarchia e repubblica Il modulo si propone di delineare la storia del diritto pubblico romano nei due periodi, con particolare riferimento all’emersione dei diversi organi costituzionali, alle relative competenze e alle trasformazioni da esse subite in dimensione diacronica.

-

  45333 - MOD. 2 PRINCIPATO E DOMINATO IUS/18 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
mod. 2: Principato e dominato Il modulo si propone di delineare la storia del diritto pubblico romano dalla formazione del principato augusteo fino alle soglie dell’età bizantina. Particolare attenzione sarà dedicata allo sviluppo della scienza giuridica fino alla compilazione giustinianea.

-

72616 TECNICA LEGISLATIVA IUS/08 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
IL SISTEMA DELLE FONTI DEL DIRITTO

-

 

PERCORSI FORMATIVI CONSIGLIATI

Per il curriculum Generale, si segnala che lo studente può conseguire i 12 CFU scegliendo tra tutti gli insegnamenti attivati nell’Ateneo.


Per il curriculum Professionalizzante, si consiglia allo studente di conseguire i 18 CFU scegliendo uno dei seguenti percorsi formativi:

Percorso consigliato per il consulente del lavoro

CFU

Note

Diritto della sicurezza sociale

6 CFU

l’insegnamento è materia dell’esame di consulente del lavoro

EU labour law

6 CFU


Diritto delle relazioni industriali

6 CFU



Percorso consigliato per l’operatore giuridico dell’impresa

CFU

Note

Diritto bancario

6 CFU


Diritto della regolazione dei mercati e della concorrenza

9 CFU


Diritto del mercato finanziario

9 CFU


Diritto delle crisi di impresa

9 CFU


European Union Financial and Insurance Markets Regulation

6 CFU


N.B. Qualora lo studente scegliesse Diritto bancario (6 CFU) e European Union Financial and Insurance Markets Regulation (6 CFU) potrà conseguire i restanti 6 CFU scegliendo un insegnamento da 6 CFU tra tutti quelli attivati in Ateneo.


Percorso consigliato per l’operatore giuridico della P.A.

CFU

Note

Diritto urbanistico

6 CFU


Diritto regionale

6 CFU


Diritto dell’ambiente

6 CFU


EU and Transnational Environmental Law

6 CFU


Tecnica legislativa

6 CFU




Si segnala infine che esistono insegnamenti in lingua inglese offerti dall’Ateneo: