PROGRAMMAZIONE DIDATTICA COORTE A.A. 2021/2022
CORSO DI LAUREA in 8455 FILOSOFIA (classe L-5)

SCHEDA INFORMATIVA

Sede amministrativa:  GE
Classe delle lauree in: 

Classe delle lauree in FILOSOFIA (classe L-5)

Durata:  3 anni
Indirizzo web:  http://www.scienzeumanistiche.unige.it/didattica/filosofia
Dipartimento di riferimento:  DIPARTIMENTO DI ANTICHITÀ, FILOSOFIA E STORIA

PIANO DI STUDI

1° anno (coorte 2021/2022)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
98496 TIROCINI FORMATIVI 2 2 CFU PER STAGE E TIROCINI Per Stages e Tirocini Presso Imprese, Enti Pubblici o Privati, Ordini Professionali
I tirocini e gli stage intendono fornire agli studenti conoscenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro e delle professioni attraverso mirati periodi di formazione presso enti pubblici o privati (scuole superiori, biblioteche, aziende dell’industria culturale).

-

56210 PROPEDEUTICA FILOSOFICA M-FIL/01 9 9 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
Introduzione alla conoscenza dei principali problemi filosofici in ambito teoretico. Attraverso l’illustrazione dei concetti ricorrenti del lessico filosofico e la lettura di un testo classico, l’obiettivo è quello di fornire le nozioni basilari per affrontare lo studio di primo livello delle maggiori tematiche del pensiero filosofico (il problema dell’essere, del conoscere, del divenire, del senso dell’esistenza).

-

65136 STORIA DELLA FILOSOFIA M-FIL/06 9 9 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
Acquisire una più diretta e approfondita conoscenza dei principali classici della storia del pensiero, attraverso un approccio critico ai loro testi più significativi, che metta adeguatamente a fuoco, accanto al contesto, il loro apparato concettuale e le loro tecniche argomentative.

-

98499 TEORIE DEI LINGUAGGI M-FIL/05 6 6 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Introdurre gli studenti ai problemi del significato e della comprensione linguistica sulla scia della tradizione di Frege, Russell e Wittgenstein. Mostrare i collegamenti con linguistica, logica, informatica, psicologia e scienze cognitive. Mettere in grado lo studente di applicare aspetti della filosofia del linguaggio all'analisi del discorso quotidiano e del discorso pubblico (giornali, televisione, internet). Introdurre gli studenti di filosofia alla lettura e discussione di testi classici.

-

98498 RAGIONAMENTO E TEORIA DELLA SCIENZA M-FIL/02 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Gli obiettivi del corso sono introdurre in maniera critica i temi del ragionamento e i principi base della logica, nonché i metodi e i problemi filosofici specifici dalla pratica scientifica

-

98819 ALTRE ATTIVITA' 3 3 CFU ALTRE ATTIVITA' Altre Conoscenze Utili per l'Inserimento Nel Mondo del Lavoro
Le “altre attività” sono rivolte a consentire agli studenti esperienze di contatto con la realtà esterna, al fine di favorire l’incontro tra il momento formativo e quello professionale. Tramite la frequenza a Convegni, seminari, laboratori e la partecipazione a tirocini e stages presso enti pubblici e privati convenzionati, gli studenti possono approfondire le conoscenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro e alle professioni.

-

101398 INTRODUZIONE ALLA FILOSOFIA MORALE M-FIL/03 6 6 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
Introdurre alle tematiche fondamentali, ai principali filoni e classici della filosofia morale in prospettiva storica e speculativa.

-

101399 INTRODUZIONE ALLA FILOSOFIA POLITICA SPS/01 6 6 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
- Fornire agli studenti un panorama concettuale delle principali teorie classiche e contemporanee riguardo all’ordine politico e ai più importanti concetti correlati (giustizia, legittimità, normatività politica, inclusione ed esclusione). - Confrontare i modelli principali e comprenderne le implicazioni normative. - Conoscere le strutture argomentative delle principali famiglie teoriche della filosofia politica che ne caratterizzano le differenze.

-


9 CFU tra i seguenti insegnamenti:
65198 ANTROPOLOGIA CULTURALE M-DEA/01 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Il corso si propone di fornire brevi cenni della storia del pensiero antropologico e gli strumenti teorici ed empirici di base della disciplina. Verranno affrontate le diverse teorie ed applicazioni dell’antropologia culturale tanto nelle società tradizionali quanto nella nostra. In particolare, la parte finale del corso, porrà l’attenzione sulla tematica dell’identità e dell’insorgere dei razzismi.

-

65155 ESTETICA M-FIL/04 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Fornire una panoramica delle questioni fondamentali dell’estetica. Oltre a un’introduzione di carattere storico generale, costituiscono pertanto oggetto di interesse il problema dello statuto ontologico dell’oggetto artistico e il ruolo del destinatario nella costruzione del suo significato. Avviare alla lettura di uno o più classici del pensiero in relazione ai problemi oggetto della ricerca disciplinare.

-

65720 STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA M-FIL/07 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Delineare lo sviluppo del pensiero antico dalle sue origini al VI secolo d. C., commentando nel contempo alcune opere fondamentali dei grandi filosofi (Platone, Aristotele, Epicuro, Plotino ecc.) in traduzione, e con eventuale riferimento al testo originale.

-

65153 STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE M-FIL/08 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Delineare lo sviluppo del pensiero filosofico dalle ultime manifestazioni della Patristica (Agostino, Boezio) fino al XIV secolo, con particolare riguardo ai pensatori cristiani, senza trascurare le linee del pensiero arabo e ebraico. Commentare alcune opere fondamentali di pensatori della Scolastica in traduzione, e con eventuale riferimento al testo originale

-

 

3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
68262 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA FRANCESE L-LIN/04 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

53394 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA INGLESE L-LIN/12 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La valutazione del livello B1 della Lingua Inglese, corrispondente al livello della Prova di Conoscenza della lingua Inglese, viene effettuata tramite test durante i primi mesi di frequenza del primo anno, secondo modalità comunicate dal Centro Linguistico di Ateneo (CLAT) agli studenti. In caso di esito positivo, i corrispondenti crediti sono registrati a partire dalla sessione invernale di ciascun anno. In caso di esito negativo, gli studenti possono usufruire di un corso online, durante il I, II o III anno, prima di ripetere il test. Tale corso ha l’obiettivo di rafforzare le conoscenze di base possedute dagli studenti, in modo da permettere loro di acquisire il livello B1 nelle quattro abilità (lettura, scrittura, comprensione ed esposizione orale), secondo il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).

-

68267 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA SPAGNOLA L-LIN/07 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

68268 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA TEDESCA L-LIN/14 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

 

2° anno (coorte 2021/2022)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità

9 CFU tra i seguenti insegnamenti:
65194 FILOSOFIA DEL DIRITTO (ANALISI ECONOM. DEL DIR. INFORMAT. GIUR.) IUS/20 9 9 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
L'insegnamento ha ad oggetto i seguenti temi: Analisi del linguaggio normativo. Analisi dei concetti di "diritto oggettivo", "diritto soggettivo", "sistema giuridico", "norma", "sanzione", ecc. I principali modelli di ragionamento in ambito giuridico. Nozioni elementari sull'interpretazione. I rapporti tra diritto e "morale". L'analisi economica del diritto. Le applicazioni dell'informatica in ambito giuridico.

-

65062 FILOSOFIA MORALE M-FIL/03 9 9 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
Presentare le linee evolutive e i temi fondamentali della disciplina, che riguardano -a partire dai problemi della liberta, dell'origine del male, della natura del bene- la forma della condotta umana, i principi, i moventi e gli scopi dell'azione, i concetti della virtù e della felicita, la pluralità, la relatività o la assolutezza dei valori. Offrire sulla base dell'interpretazione di testi di filosofi antichi, medievali, moderni e contemporanei l'opportunità di un impegno in forma attiva nella comprensione dei classici del pensiero morale.

-

65148 FILOSOFIA POLITICA SPS/01 9 9 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
Fornire agli studenti gli strumenti per orientarsi all'interno del panorama delle principali teorie della giustizia contemporanee, attraverso l'analisi della loro struttura concettuale, del loro lessico e dei loro ascendenti teorici, rappresentati dai grandi classici della filosofia politica. Approfondire un tema specifico del dibattito contemporaneo (il ruolo e il valore della libertà, la natura dell'obbligo politico, il significato dell'eguaglianza, la giustificazione della democrazia), utile a mettere in luce e a discutere criticamente le peculiarità dei diversi approcci al problema della giustizia politica.

-

65125 FILOSOFIA TEORETICA M-FIL/01 9 9 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
Fornire gli strumenti necessari per rispondere a domande cruciali sulla conoscenza e sulla realtà, attraverso la considerazione di teorie sia classiche che contemporanee. Conferire un particolare spessore a quelle domande che gettano luce sulla natura degli esseri umani e le cui risposte sono vincolate all’analisi concettuale, alle buone argomentazioni e agli esperimenti mentali, al fine di chiarire problematiche sempre attuali.

-

65151 LOGICA M-FIL/02 9 9 CFU DI BASE STORIA DELLA FILOSOFIA E ISTITUZIONI DI FILOSOFIA
Introdurre ai due capitoli di base della logica classica: la logica delle proposizioni e la logica dei predicati. Indicare che lo studio della correttezza delle deduzioni mediante strumenti di calcolo appositamente elaborati abitua all'impiego appropriato e consapevole del linguaggio naturale, alla precisione e al rigore nelle argomentazioni e aiuta a organizzare con coerenza i discorsi e la nostra attività di ragionamento.

-

 

9 CFU tra i seguenti insegnamenti:
64905 LETTERATURA ITALIANA II L-FIL-LET/10 9 9 CFU DI BASE DISCIPLINE LETTERARIE, LINGUISTICHE E STORICHE
Obiettivo generale è quello di rinforzare la preparazione di base degli studenti e la capacità di scrivere correttamente; l’apprendimento delle linee storiografiche della letteratura italiana; la conoscenza degli elementi filologico-testuali introduttivi allo studio dei testi; la comprensione e l’analisi-commento dei testi letterari, con particolare.riferimento ai generi.

-

64883 LETTERATURA LATINA L-FIL-LET/04 9 9 CFU DI BASE DISCIPLINE LETTERARIE, LINGUISTICHE E STORICHE
Il corso di Letteratura latina (I anno), all'interno del percorso della Laurea Triennale 10, intende fare acquisire agli studenti una buona conoscenza, attraverso la lettura diretta dei testi, della storia della letteratura latina dall’età arcaica fino al V sec. d.C.; la conoscenza dei grandi temi della letteratura latina e della gamma fondamentale dei generi letterari, con le loro caratteristiche formali e di contenuto, insieme alla capacità di muoversi tra un genere e l'altro, applicando tecniche di interpretazione adeguate; la capacità di individuare gli elementi di continuità e di innovazione di questa letteratura rispetto alla grande esperienza greca che la ha preceduta; la capacità di analisi dei testi in lingua proposti al corso e, in generale, di qualsiasi testo in lingua latina.

-

65234 STORIA CONTEMPORANEA M-STO/04 9 9 CFU DI BASE DISCIPLINE LETTERARIE, LINGUISTICHE E STORICHE
L’obiettivo del corso è fornire agli studenti una introduzione alle questioni e ai problemi sociali, economici, culturali e politici dell’età contemporanea, con particolare riferimento al Novecento. L’ottica è quella di una storia capace di inserire la vicenda nazionale italiana entro la trama internazionale e transnazionale alla quale essa appartiene. Particolare attenzione viene riservata ai fenomeni della cultura di massa: dalla musica, ai media, alla comunicazione.

-

95091 STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE SPS/02 9 9 CFU DI BASE DISCIPLINE LETTERARIE, LINGUISTICHE E STORICHE
Obiettivo formativo del corso: conoscenza e comprensione dei lineamenti della storia del pensiero politico dall’Antichità al Novecento, ricostruiti attraverso la contestualizzazione storica e l’analisi problematica delle riflessioni degli autori maggiormente significativi.

-

72626 STORIA GRECA L-ANT/02 9 9 CFU DI BASE DISCIPLINE LETTERARIE, LINGUISTICHE E STORICHE
- Possedere una conoscenza di base dello sviluppo storico del mondo greco, dei principali avvenimenti dall’età del Bronzo all’epoca ellenistico-romana, e dei fondamenti della sua civiltà, inseriti nel contesto della storia antica del mondo mediterraneo; - raggiungere le competenze metodologiche e tecniche necessarie per affrontare le basi documentarie della storia greca, con particolare riferimento ai testi letterari ed epigrafici, senza trascurare le testimonianze archeologiche e l’apporto delle scienze documentarie (papirologia, numismatica ecc.); - sapersi orientare nella ricerca bibliografica e conoscere le modalità dei suoi aggiornamenti attraverso l’impiego degli strumenti di ricerca, sia tradizionali sia telematici; - riconoscere le caratteristiche essenziali - politiche, economiche, sociali, religiose - del mondo ellenico e le principali linee evolutive, in senso diacronico e sincronico, delle istituzioni politiche greche mediante l’analisi della documentazione superstite; - conoscere le linee di sviluppo della storiografia greca e le opere dei principali autori di opere storiche attraverso la lettura, l'interpretazione e il commento dei testi; - saper valutare le informazioni storiche fornite da autori appartenenti a generi letterari differenti (storiografia, tragedia, commedia, oratoria, biografia ecc.) collocando le testimonianze nel loro contesto storico-culturale.

-

65207 STORIA MEDIEVALE M-STO/01 9 9 CFU DI BASE DISCIPLINE LETTERARIE, LINGUISTICHE E STORICHE
Il corso propone lo studio dell’evoluzione storica dall’epoca barbarica all’età basso medievale (secc. V-XV). I contenuti si riferiscono a medioevo e incontro di civiltà; medioevo e costruzione dell’Europa; medioevo italiano. Gli obiettivi formativi dell’insegnamento sono indirizzati, attraverso esemplificazioni e interpretazione delle fonti e nella prospettiva dell’aggiornamento storiografico, alla comprensione dello sviluppo delle istituzioni, della società e dei contesti politici

-

65213 STORIA MODERNA M-STO/02 9 9 CFU DI BASE DISCIPLINE LETTERARIE, LINGUISTICHE E STORICHE
L’insegnamento ha due obbiettivi formativi: far acquisire una conoscenza approfondita dei temi fondamentali e dei grandi processi della storia moderna dell’Europa tra XV e XIX secolo; far acquisire un metodo di interpretazione critica della letteratura storiografica e delle fonti della storia moderna.

-

65329 STORIA ROMANA L-ANT/03 9 9 CFU DI BASE DISCIPLINE LETTERARIE, LINGUISTICHE E STORICHE
Il corso si propone di delineare la storia delle principali istituzioni dell’età romana, soprattutto in relazione ai fenomeni politici che ne determinarono l’evoluzione, nonché di fornire gli strumenti bibliografici essenziali per un avviamento allo studio e alla ricerca in questo settore.

-

 

27 CFU tra i seguenti insegnamenti:
65029 ANTROPOLOGIA FILOSOFICA M-FIL/03 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Rispondere in modo razionalmente argomentato alla domanda “Chi é l'uomo?” servendosi degli apporti delle scienze e della riflessione filosofica. Fornire un quadro sintetico delle tematiche attinenti la disciplina e delle principali prospettive al riguardo. Approfondimento della conoscenza di almeno un classico e di un tema particolarmente significativo.

-

65135 ERMENEUTICA FILOSOFICA M-FIL/01 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Mettere a fuoco il complesso fenomeno del comprendere e dell’interpretare come autonomo problema filosofico. Guidare, attraverso l’esame delle procedure di approccio testuale (metodo letterale o allegorico, principio autorale, contestualizzazione storica, problematizzazione critica), ad una corretta lettura dei testi filosofici (con particolare riferimento ai classici della tradizione occidentale).

-

65030 FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO M-FIL/05 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Introdurre gli studenti ai problemi del significato e della comprensione linguistica sulla scia della tradizione di Frege, Russell e Wittgenstein. Mostrare i collegamenti con linguistica, logica e informatica. Mettere in grado lo studente di applicare aspetti della filosofia del linguaggio all'analisi del discorso quotidiano e del discorso pubblico (giornali, telvisione, internet). Introdurre gli studenti di filosofia alla lettura e discussione di testi classici.

-

104251 FILOSOFIA DELLA MENTE M-FIL/05 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Il corso si propone di introdurre i temi principali indagati dalla filosofia della mente contemporanea, tra cui il rapporto mente-corpo, la causalità del mentale, l'intenzionalità e la coscienza. Verrà fornito l’apparato concettuale e terminologico appropriato per cominciare a riflettere sulle questioni filosofiche riguardanti la mente, nonché chiarito come tali questioni possano essere analizzate non solo da un punto di vista strettamente metafisico ed epistemologico, ma anche tenendo presenti i risultati scientifici conseguiti dalle neuroscienze e dalle scienze cognitive contemporanee.

-

65032 FILOSOFIA DELLA RELIGIONE M-FIL/01 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Enucleare, a partire da un metodo fenomenologico e trascendentale, la natura e la struttura peculiare dell’esperienza religiosa, come forma autonoma e distinta da altri domini dello spirito (etico, estetico, metafisico). Evidenziare come tale categorizzarsi autonomo della religione costituisca l’effetto di un lungo travaglio analitico e di un processo speculativo i cui germi sono rinvenibili agli inizi dell’età moderna, e il cui approdo è la nascita della filosofia della religione come peculiare forma di sapere.

-

65120 FILOSOFIA DELLA SCIENZA M-FIL/02 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Offrire un quadro esaustivo dei rapporti tra filosofia e scienza in epoca moderna e contemporanea, con particolare attenzione a temi classici quali “teoria scientifica”, “scienza e metafisica” e “progresso scientifico”. Trattare le correnti epistemologiche più significative, mediante la lettura di testi.

-

65146 FILOSOFIA DELLA STORIA M-FIL/03 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Rendere consapevoli gli studenti delle strutture di base delle moderne filosofie della storia (concezione lineare e concezione ciclica del tempo, idea di ‘pienezza’, escatologia cristiana e idea di progresso) attraverso lo studio di apposite monografie e soprattutto attraverso la lettura testi classici particolarmente significativi

-

65152 STORIA DELLA FILOSOFIA CONTEMPORANEA M-FIL/06 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Presentare le linee di sviluppo e le principali correnti della filosofia contemporanea. Lo studio storico più generale sarà accompagnato da approfondimenti su specifiche figure di pensatori attraverso l’analisi di alcuni loro testi fondamentali. Lettura integrale di uno o più testi classici del pensiero contemporaneo.

-

65150 STORIA DELLA FILOSOFIA MODERNA M-FIL/06 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE FILOSOFICHE
Fornire una adeguata preparazione circa le linee principali attraverso le quali si è sviluppato il pensiero moderno. Approfondimento sul piano storico-filosofico della genesi di alcune idee-forza della modernità. Affinamento della capacità di contestualizzazione e di analisi di un testo filosofico.

-

 

3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
68262 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA FRANCESE L-LIN/04 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

53394 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA INGLESE L-LIN/12 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La valutazione del livello B1 della Lingua Inglese, corrispondente al livello della Prova di Conoscenza della lingua Inglese, viene effettuata tramite test durante i primi mesi di frequenza del primo anno, secondo modalità comunicate dal Centro Linguistico di Ateneo (CLAT) agli studenti. In caso di esito positivo, i corrispondenti crediti sono registrati a partire dalla sessione invernale di ciascun anno. In caso di esito negativo, gli studenti possono usufruire di un corso online, durante il I, II o III anno, prima di ripetere il test. Tale corso ha l’obiettivo di rafforzare le conoscenze di base possedute dagli studenti, in modo da permettere loro di acquisire il livello B1 nelle quattro abilità (lettura, scrittura, comprensione ed esposizione orale), secondo il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).

-

68267 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA SPAGNOLA L-LIN/07 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

68268 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA TEDESCA L-LIN/14 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

 

3° anno (coorte 2021/2022)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
53392 PROVA FINALE 7 7 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale
La prova finale costituisce una prima esperienza di ricerca autonoma e di redazione di un elaborato scritto su un argomento scelto nell’ambito degli insegnamenti seguiti durante il percorso curriculare. Gli obiettivi formativi mirano a sviluppare capacità di comunicazione scritta e orale su un argomento che richiede specifiche competenze disciplinari con approfondimenti critici.

-


9 CFU tra i seguenti insegnamenti:
65629 ANTROPOLOGIA BIO/08 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
L’insegnamento presenta un’ampia introduzione ai contenuti fondamentali dell’antropologia – variabilità, differenziamento, evoluzione filogenetica – per arrivare molteplici strategie bio-culturali messe a punto dalle diverse popolazioni umane, all’antropologia della salute e all’etnopsichiatria. Particolare rilevanza viene data all’analisi critica dei dati e delle teorie.

-

65198 ANTROPOLOGIA CULTURALE M-DEA/01 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Il corso si propone di fornire brevi cenni della storia del pensiero antropologico e gli strumenti teorici ed empirici di base della disciplina. Verranno affrontate le diverse teorie ed applicazioni dell’antropologia culturale tanto nelle società tradizionali quanto nella nostra. In particolare, la parte finale del corso, porrà l’attenzione sulla tematica dell’identità e dell’insorgere dei razzismi.

-

65155 ESTETICA M-FIL/04 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Fornire una panoramica delle questioni fondamentali dell’estetica. Oltre a un’introduzione di carattere storico generale, costituiscono pertanto oggetto di interesse il problema dello statuto ontologico dell’oggetto artistico e il ruolo del destinatario nella costruzione del suo significato. Avviare alla lettura di uno o più classici del pensiero in relazione ai problemi oggetto della ricerca disciplinare.

-

65720 STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA M-FIL/07 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Delineare lo sviluppo del pensiero antico dalle sue origini al VI secolo d. C., commentando nel contempo alcune opere fondamentali dei grandi filosofi (Platone, Aristotele, Epicuro, Plotino ecc.) in traduzione, e con eventuale riferimento al testo originale.

-

65153 STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE M-FIL/08 9 9 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Delineare lo sviluppo del pensiero filosofico dalle ultime manifestazioni della Patristica (Agostino, Boezio) fino al XIV secolo, con particolare riguardo ai pensatori cristiani, senza trascurare le linee del pensiero arabo e ebraico. Commentare alcune opere fondamentali di pensatori della Scolastica in traduzione, e con eventuale riferimento al testo originale

-

 

18 CFU tra i seguenti insegnamenti:
84587 INFORMATICA PER GLI UMANISTI ING-INF/05 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE SCIENTIFICHE, DEMOETNOANTROP., PEDAGOGICHE, PSICOLOGICHE E ECON.
Il corso offre una panoramica dei principali linguaggi e strumenti ICT a disposizione dell'umanista nell'ambito della gestione e valorizzazione della conoscenza, orientati alla conservazione, alla produzione e alla fruizione nei campi letterario ed artistico. Il corso intende coprire i concetti di base sui sistemi e sulle tecnologie di rappresentazione digitale di contenuti, i principali strumenti di produttività, gli scenari evolutivi e rilevanti casi di studio da applicazioni reali in contesti artistici e per i beni culturali.

-

65137 PEDAGOGIA GENERALE M-PED/01 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE SCIENTIFICHE, DEMOETNOANTROP., PEDAGOGICHE, PSICOLOGICHE E ECON.
Evidenziare il contributo di tutte le discipline che si configurano quali fonti insostituibili delle condizioni dell’educazione e dell’educabilità umana, mettendo in rilevo il ruolo specifico della pedagogia quale scienza di sintesi interpretativa e prospettica di tutti i dati intorno all’uomo nell’ottica della formazione. Promuovere, secondo un approccio interpretativo e problematico e sullo sfondo di una consapevolezza anche storica, un adeguato livello di consapevolezza su argomenti che rappresentano dimensioni costitutive dell’agire pedagogico: la pedagogia della relazione, le principali impostazioni educative, l’incontro della pedagogia con le principali teorie della personalità, le metodologie dell’apprendimento attivo, l’osservazione in prospettiva pedagogica, la formazione ai ruoli educativi, i contributi dell’orientamento e della valutazione per una pedagogia dell’individualizzazione.

-

55993 PSICOLOGIA DEI PROCESSI COGNITIVI M-PSI/01 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE SCIENTIFICHE, DEMOETNOANTROP., PEDAGOGICHE, PSICOLOGICHE E ECON.
Fornire un quadro concettuale dell’architettura della mente umana ed esaminare, anche attraverso la presentazione di paradigmi sperimentali, come le sue caratteristiche strutturali e funzionali influenzino i processi cognitivi “superiori” (memoria, attenzione, pensiero). Fornire inoltre, entro tale quadro concettuale, un primo approccio alle differenze individuali.

-

65138 PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO M-PSI/04 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE SCIENTIFICHE, DEMOETNOANTROP., PEDAGOGICHE, PSICOLOGICHE E ECON.
Fornire il quadro di riferimento delle principali teorie psicologiche relative allo sviluppo dell’individuo ed analizzare i cambiamenti che si verificano nei comportamenti e nelle funzioni psicologiche durante il ciclo di vita. Acquisire una conoscenza di base dello sviluppo psicologico umano, dei processi e meccanismi che sottostanno ad esso, dei fattori che ne orientano le traiettorie.

-

65139 PSICOLOGIA GENERALE M-PSI/01 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE SCIENTIFICHE, DEMOETNOANTROP., PEDAGOGICHE, PSICOLOGICHE E ECON.
Trasmettere la conoscenza di ciò che caratterizza la psicologia scientifica rispetto alla psicologia del senso comune, dai punti di vista storico, epistemologico, metodologico. Avviare lo studente al riconoscimento dell’attualità delle principali scuole all’origine della psicologia moderna; alla conoscenza ed all’analisi critica delle principali aree di indagine tematica, dei loro fondamenti, delle metodologie di ricerca e dei principali campi applicativi della psicologia. Definire i principali concetti riguardanti i processi psichici. Avviare alla conoscenza delle teorie principali e più consolidate e delle loro basi empiriche, operando un confronto critico circa le teorie più discusse.

-

56963 SOCIOLOGIA SPS/07 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE SCIENTIFICHE, DEMOETNOANTROP., PEDAGOGICHE, PSICOLOGICHE E ECON.
Il corso si propone l'obiettivo di fornire la conoscenza del modo in cui la sociologia interpreta ed analizza il ''vivere in società'' di individui, gruppi, culture differenti, nel contesto delle società tradizionali, moderne e postmoderne, presentando gli sviluppi più recenti della teoria e della ricerca sociologica.

-

94736 STORIA DELLE RELIGIONI M-STO/06 9 9 CFU CARATTERIZZANTI DISCIPLINE SCIENTIFICHE, DEMOETNOANTROP., PEDAGOGICHE, PSICOLOGICHE E ECON.
Il medesimo di impegna, inoltre, a tenere un registro aggiornato nel quale dovrà, di volta in volta, annotare la lezioni con l’indicazione del tema trattato e le altre attività connesse con i compiti che avrà svolto. Il registro, che a ha valore di autocertificazione, dovrà essere consegnato al Direttore del Dipartimento alla scadenza del termine del contratto unitamente ad una dettagliata relazione finale sull’attività svolta.

-

 

6 CFU tra i seguenti insegnamenti:
65143 STORIA DEL PENSIERO SCIENTIFICO M-STO/05 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Far comprendere che la storia del pensiero scientifico opera su un ampio spettro di frequenze culturali, sia a livello diacronico che sincronico e che il suo universo d'indagine può essere comprensivo non solo dello sviluppo storico delle varie “scienze”, ma anche dell'impianto sia teoretico che metodologico ed epistemologico delle medesime. Far acquisire una solida conoscenza della storia del pensiero scientifico-filosofico dall'antichità ai nostri giorni e un'ampia informazione sul dibattito attuale nei diversi ambiti della ricerca scientifica; padroneggiare le diverse terminologie e le metodologie attinenti l'analisi dei problemi, le modalità argomentative e l'approccio dei testi (anche in lingua originale) e un adeguato approccio all'uso degli strumenti bibliografici; possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione.

-

72710 STORIA DELLA MUSICA L-ART/07 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
L’insegnamento si prefigge di fornire allo studente l’attrezzatura concettuale per riconoscere e interpretare simboli e valori del linguaggio musicale, accrescendo inoltre la consapevolezza delle fitte relazioni interdisciplinari fra la musica, le letterature, le arti e le scienze. L’acquisizione di conoscenze e competenze rispetto a generi, forme e autori della storia della musica occidentale, debitamente indagati nei loro valori artistici, rappresenta un completamento estremamente significativo della preparazione culturale di ogni studente di studi umanistici.

-

65088 STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA L-ART/03 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
L’insegnamento di “Storia dell’arte contemporanea” intende fornire un'approfondita conoscenza delle vicende artistiche degli ultimi due secoli, dal Neoclassicismo ai giorni nostri, esaminandone puntualmente le dinamiche storiche e le specifiche problematiche, con particolare approfondimento dell'arte del Novecento.

-

65087 STORIA DELL'ARTE MODERNA L-ART/02 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
L’insegnamento di “Storia dell’arte moderna” ha l’obiettivo di portare gli studenti a conoscere le dinamiche della produzione artistica dal primo Rinascimento agli inizi dell’Ottocento e a possedere modelli interpretativi di quei fenomeni, in particolare a legare i manufatti artistici alla cultura, alla società e al tessuto territoriale in cui si determinano.

-

64871 STORIA E ANALISI DEL FILM L-ART/06 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Ambito affine
Apprendere i principali snodi della storia del cinema, dalle origini all'avvento del digitale; approfondire, in parallelo, la teoria del cinema, e sviluppare la capacità di riconoscere e analizzare i principali paradigmi stilistici che definiscono l'estetica del cinema.

-

 

3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
68262 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA FRANCESE L-LIN/04 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

53394 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA INGLESE L-LIN/12 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La valutazione del livello B1 della Lingua Inglese, corrispondente al livello della Prova di Conoscenza della lingua Inglese, viene effettuata tramite test durante i primi mesi di frequenza del primo anno, secondo modalità comunicate dal Centro Linguistico di Ateneo (CLAT) agli studenti. In caso di esito positivo, i corrispondenti crediti sono registrati a partire dalla sessione invernale di ciascun anno. In caso di esito negativo, gli studenti possono usufruire di un corso online, durante il I, II o III anno, prima di ripetere il test. Tale corso ha l’obiettivo di rafforzare le conoscenze di base possedute dagli studenti, in modo da permettere loro di acquisire il livello B1 nelle quattro abilità (lettura, scrittura, comprensione ed esposizione orale), secondo il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).

-

68267 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA SPAGNOLA L-LIN/07 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

68268 PROVA DI CONOSCENZA LINGUA TEDESCA L-LIN/14 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
La prova di idoneità mira a verificare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

 

Lo studente deve conseguire anche 33 CFU A SCELTA