PROGRAMMAZIONE DIDATTICA COORTE A.A. 2021/2022
CORSO DI LAUREA in 8694 SCIENZE DELL'ARCHITETTURA (classe L-17)

SCHEDA INFORMATIVA

Sede amministrativa:  GE
Classe delle lauree in: 

Classe delle lauree in SCIENZE DELL'ARCHITETTURA (classe L-17)

Durata:  3 anni
Indirizzo web:  https://corsi.unige.it/8694
Dipartimento di riferimento:  DIPARTIMENTO ARCHITETTURA E DESIGN

PIANO DI STUDI

1° anno (coorte 2021/2022)

ARCHITETTURA - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
95253 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1 10 Il Laboratorio di progettazione 1 è uno strumento di supporto per esplorare i molteplici spazi progettati e costruiti dall’uomo. La chiave di lettura primaria attraverso la quale indagare l’ambiente contemporaneo è quella dell’uso. Il programma didattico sarà sviluppato nell'arco di due semestri attraverso due moduli propedeutici l’uno all’altro, organizzati secondo modalità differenti: il primo semestre avrà un orientamento più teorico, articolato intorno a una serie di lezioni ex cathedra, il secondo più operativo, caratterizzato da esercizi progettuali.

-

  81031 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1-MODULO 1 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
L’insegnamento si propone di: - definire il panorama contemporaneo all’interno del quale si colloca la disciplina della Progettazione Architettonica - definire i principali parametri disciplinari: Corpo Umano, Spazio, Paesaggio, Composizione, Dimensione, Uso - stabilire una relazione chiara tra modelli culturali, forme di interpretazione e lettura del corpo umano con l’evoluzione della disciplina architettonica

-

  95263 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1-MODULO 2 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo si propone di: - fornire gli strumenti operativi primari finalizzati a compiere manipolazioni sulla materia degli oggetti architettonici. Questi strumenti sono assimilabili ad azioni primarie derivate dal mondo delle discipline artistiche e, nello specifico, delle arti plastiche; - costruire un atlante di opere architettoniche contemporanee organizzate secondo taglie riferite al corpo umano: Small_Casa, Medium_Edificio Complesso, Large_Paesaggio

-

56394 MATEMATICA 1 MAT/05 10 10 CFU DI BASE Discipline Matematiche per l'Architettura
L’insegnamento si propone di fornire un bagaglio di strumenti che permettano di affrontare qualsiasi argomento con indispensabile rigore scientifico.

-

81027 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 1 ICAR/17 8 8 CFU DI BASE Rappresentazione dell'Architettura e dell'Ambiente
L'obiettivo del laboratorio è lo studio dei metodi scientifici per la rappresentazione e per l'interpretazione dell'architettura, al fine di fornire allo studente la grammatica del linguaggio del disegno. La storia della rappresentazione, inoltre, crea un legame con il passato per comprendere le caratteristiche espressive del disegno dell'architettura, per favorire il suo impiego consapevole, sia nel disegno tradizionale sia nel disegno digitale.

-

81026 FONDAMENTI E PRATICHE DI INFO-GRAFICA PER IL PROGETTO 8 L’insegnamento integrato è formato dai moduli: Fondamenti di disegno digitale e Fondamenti di progettazione informatizzata

-

  65397 - FONDAMENTI DI PROGETTAZIONE INFORMATIZZATA ICAR/13 4 4 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo si prefigge di fornire una panoramica degli strumenti base per la comunicazione di idee e progetti che permetta di interagire con il mondo dell'automazione e fornisca gli strumenti e i metodi necessari per organizzare, memorizzare, elaborare dati grafici bi e tridimensionali.

-

  65398 - FONDAMENTI DI DISEGNO DIGITALE ICAR/17 4 4 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Creazione di un percorso che parta dai principi teorici e giunga alle nuove sperimentazioni per il disegno progettuale attraverso la conoscenza dei fondamenti dei nuovi linguaggi telematici e delle nuove modalità di rappresentazione e conformazione dell’architettura. Conoscenza dell’evoluzione dei principi della rappresentazione e comunicazione nell’era della modellazione digitale e dell’animazione informatica.

-

81021 STORIA DELL'ARCHITETTURA 1 ICAR/18 8 8 CFU DI BASE Discipline Storiche per l'Architettura
L'insegnamento si propone di fornire allo studente i fondamenti cognitivi ed ermeneutici relativi ai temi della complessità della cultura architettonica moderna, con particolare attenzione al periodo che intercorre dalla rivoluzione industriale ad oggi, in una prospettiva di dialogo con le discipline progettuali.

-

81034 FONDAMENTI E PRATICHE DI TECNOLOGIA ICAR/12 8 8 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Tecnologiche per l'Architettura e la Produzione Edilizia
L’insegnamento mira alla trasmissione dei fondamenti delle discipline tecnologiche per l’architettura. Si colloca in ambiti di governo dei principali fattori di progetto e costruzione.

-

27975 LINGUA INGLESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
L’insegnamento mira a sviluppare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-


3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
46000 ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 3 3 CFU ULTERIORI ATTIVITA' FORMATIVE Ulteriori attività formative
Le altre attività formative sono volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali, nonché capacità volte ad agevolare le scelte professionali o comunque utili pe l’inserimento nel mondo del lavoro, cui il titolo di studio può dare accesso. E’ collocato in questa categoria di crediti il tirocinio formativo e di orientamento di cui al DM 25 marzo 1998, n. 142 e successive modificazioni.

-

 

1° anno (coorte 2021/2022)

ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO SOSTENIBILE - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
95253 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1 10 Il Laboratorio di progettazione 1 è uno strumento di supporto per esplorare i molteplici spazi progettati e costruiti dall’uomo. La chiave di lettura primaria attraverso la quale indagare l’ambiente contemporaneo è quella dell’uso. Il programma didattico sarà sviluppato nell'arco di due semestri attraverso due moduli propedeutici l’uno all’altro, organizzati secondo modalità differenti: il primo semestre avrà un orientamento più teorico, articolato intorno a una serie di lezioni ex cathedra, il secondo più operativo, caratterizzato da esercizi progettuali.

-

  81031 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1-MODULO 1 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
L’insegnamento si propone di: - definire il panorama contemporaneo all’interno del quale si colloca la disciplina della Progettazione Architettonica - definire i principali parametri disciplinari: Corpo Umano, Spazio, Paesaggio, Composizione, Dimensione, Uso - stabilire una relazione chiara tra modelli culturali, forme di interpretazione e lettura del corpo umano con l’evoluzione della disciplina architettonica

-

  95263 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1-MODULO 2 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo si propone di: - fornire gli strumenti operativi primari finalizzati a compiere manipolazioni sulla materia degli oggetti architettonici. Questi strumenti sono assimilabili ad azioni primarie derivate dal mondo delle discipline artistiche e, nello specifico, delle arti plastiche; - costruire un atlante di opere architettoniche contemporanee organizzate secondo taglie riferite al corpo umano: Small_Casa, Medium_Edificio Complesso, Large_Paesaggio

-

56394 MATEMATICA 1 MAT/05 10 10 CFU DI BASE Discipline Matematiche per l'Architettura
L’insegnamento si propone di fornire un bagaglio di strumenti che permettano di affrontare qualsiasi argomento con indispensabile rigore scientifico.

-

81027 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 1 ICAR/17 8 8 CFU DI BASE Rappresentazione dell'Architettura e dell'Ambiente
L'obiettivo del laboratorio è lo studio dei metodi scientifici per la rappresentazione e per l'interpretazione dell'architettura, al fine di fornire allo studente la grammatica del linguaggio del disegno. La storia della rappresentazione, inoltre, crea un legame con il passato per comprendere le caratteristiche espressive del disegno dell'architettura, per favorire il suo impiego consapevole, sia nel disegno tradizionale sia nel disegno digitale.

-

81021 STORIA DELL'ARCHITETTURA 1 ICAR/18 8 8 CFU DI BASE Discipline Storiche per l'Architettura
L'insegnamento si propone di fornire allo studente i fondamenti cognitivi ed ermeneutici relativi ai temi della complessità della cultura architettonica moderna, con particolare attenzione al periodo che intercorre dalla rivoluzione industriale ad oggi, in una prospettiva di dialogo con le discipline progettuali.

-

27975 LINGUA INGLESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
L’insegnamento mira a sviluppare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

84632 PROGETTAZIONE TECNOLOGICA PER L'AMBIENTE 12 L’insegnamento integrato è formato dai moduli: Progettazione tecnologica del verde in architettura e Progettazione tecnologica per gli spazi aperti

-

  84630 - PROGETTAZIONE TECNOLOGICA PER GLI SPAZI APERTI ICAR/12 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Tecnologiche per l'Architettura e la Produzione Edilizia
Il modulo mira a fornire conoscenze di base relativamente all’evoluzione del problema ambientale nelle sue diverse componenti (limitatezza delle risorse, inquinamento, uso di fonti energetiche rinnovabili) e alle ricadute sulla gestione territoriale e sulla progettazione degli spazi aperti. Principali argomenti: progettazione ecologica e sua evoluzione storica; politiche per il risparmio energetico; processi partecipati; strumenti per la pianificazione sostenibile; VIA e VAS; analisi microclimatiche e ambientali per la progettazione sostenibile.

-

  84631 - PROGETTAZIONE TECNOLOGICA DEL VERDE IN ARCHITETTURA ICAR/12 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Tecnologiche per l'Architettura e la Produzione Edilizia
Il modulo mira ad un approfondimento circa l’impiego degli elementi naturali per il controllo delle condizioni ambientali, ecologiche e micro-climatiche degli spazi aperti e degli edifici. Principali argomenti: impiego della vegetazione per il controllo della radiazione solare, della velocità e direzione del vento, dell’umidità relativa e delle condizioni microclimatiche di un sito, dell’inquinamento atmosferico e acustico; coperture e facciate verdi; acqua come risorsa ed elemento progettuale per il controllo climatico naturale; infrastrutture verdi per la riduzione degli squilibri ecologici ed ambientali in ambito urbano e strategie di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici.

-

65793 ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO SOSTENIBILE ICAR/15 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
L’insegnamento si propone di fornire allo studente le conoscenze teoriche dell’Architettura del Paesaggio nella sua evoluzione storica, ed è mirato ad introdurlo alla conoscenza di metodologie idonee alle operazioni di progettazione e riqualificazione del paesaggio.

-

104752 BOTANICA APPLICATA ALL'ARCHITETTURA E AL PAESAGGIO 6 L’insegnamento integrato è formato dai moduli: Botanica applicata al paesaggio e Botanica applicata all’architettura

-

  104727 - BOTANICA APPLICATA AL PAESAGGIO BIO/03 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Al termine del modulo gli studenti: svilupperanno una visione d'insieme sulle piante come elemento vivente del progetto. Saranno in grado di valutare aspetti legati al ruolo chiave delle piante nella progettazione e pianificazione del paesaggio con particolare riferimento alla resilienza rispetto ai cambiamenti climatici e alla sostenibilità ambientale; sapranno riconoscere le principali specie caratteristiche delle fitocenosi del paesaggio italiano; avranno le cognizioni di base per valutare quali piante impiegare in interventi rispettosi del paesaggio, facendo riferimento alle caratteristiche ecologiche e alla distribuzione delle specie nei diversi ambienti terrestri.

-

  104751 - BOTANICA APPLICATA ALL'ARCHITETTURA BIO/03 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Al termine del modulo gli studenti: avranno appreso i concetti di base sulle principali caratteristiche morfologiche, strutturali, funzionali degli organismi vegetali in particolare delle Spermatofite; sapranno riconoscere le specie ornamentali più diffuse in parchi, giardini storici e nell’arredo verde urbano; avranno acquisito la cognizione di diversità vegetale; avranno le cognizioni di base per valutare quali piante utilizzare nella progettazione del verde, in ottemperanza alle normative, facendo riferimento alle caratteristiche ecologiche e alla distribuzione delle specie nei diversi ambienti terrestri.

-


3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
46000 ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 3 3 CFU ULTERIORI ATTIVITA' FORMATIVE Ulteriori attività formative
Le altre attività formative sono volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali, nonché capacità volte ad agevolare le scelte professionali o comunque utili pe l’inserimento nel mondo del lavoro, cui il titolo di studio può dare accesso. E’ collocato in questa categoria di crediti il tirocinio formativo e di orientamento di cui al DM 25 marzo 1998, n. 142 e successive modificazioni.

-

 

1° anno (coorte 2021/2022)

INGEGNERIA EDILE - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
81031 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1-MODULO 1 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
L’insegnamento si propone di: - definire il panorama contemporaneo all’interno del quale si colloca la disciplina della Progettazione Architettonica - definire i principali parametri disciplinari: Corpo Umano, Spazio, Paesaggio, Composizione, Dimensione, Uso - stabilire una relazione chiara tra modelli culturali, forme di interpretazione e lettura del corpo umano con l’evoluzione della disciplina architettonica

-

56692 FISICA GENERALE FIS/01 6 6 CFU DI BASE Discipline Fisico-Tecniche ed Impiantistiche per l'Architettura
L’insegnamento fornisce i concetti e le leggi fondamentali della meccanica e dell’elettromagnetismo. Viene data particolare importanza alla comprensione dell’utilità e delle limitazioni connesse all’uso di schematizzazioni e modelli.

-

56394 MATEMATICA 1 MAT/05 10 10 CFU DI BASE Discipline Matematiche per l'Architettura
L’insegnamento si propone di fornire un bagaglio di strumenti che permettano di affrontare qualsiasi argomento con indispensabile rigore scientifico.

-

81027 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 1 ICAR/17 8 8 CFU DI BASE Rappresentazione dell'Architettura e dell'Ambiente
L'obiettivo del laboratorio è lo studio dei metodi scientifici per la rappresentazione e per l'interpretazione dell'architettura, al fine di fornire allo studente la grammatica del linguaggio del disegno. La storia della rappresentazione, inoltre, crea un legame con il passato per comprendere le caratteristiche espressive del disegno dell'architettura, per favorire il suo impiego consapevole, sia nel disegno tradizionale sia nel disegno digitale.

-

81026 FONDAMENTI E PRATICHE DI INFO-GRAFICA PER IL PROGETTO 8 L’insegnamento integrato è formato dai moduli: Fondamenti di disegno digitale e Fondamenti di progettazione informatizzata

-

  65397 - FONDAMENTI DI PROGETTAZIONE INFORMATIZZATA ICAR/13 4 4 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo si prefigge di fornire una panoramica degli strumenti base per la comunicazione di idee e progetti che permetta di interagire con il mondo dell'automazione e fornisca gli strumenti e i metodi necessari per organizzare, memorizzare, elaborare dati grafici bi e tridimensionali.

-

  65398 - FONDAMENTI DI DISEGNO DIGITALE ICAR/17 4 4 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Creazione di un percorso che parta dai principi teorici e giunga alle nuove sperimentazioni per il disegno progettuale attraverso la conoscenza dei fondamenti dei nuovi linguaggi telematici e delle nuove modalità di rappresentazione e conformazione dell’architettura. Conoscenza dell’evoluzione dei principi della rappresentazione e comunicazione nell’era della modellazione digitale e dell’animazione informatica.

-

56945 TECNOLOGIA DEI MATERIALI E CHIMICA APPLICATA ING-IND/22 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Fornire gli elementi necessari alla comprensione delle proprietà meccaniche, funzionali e della durabilità dei materiali. Fornire i criteri per la scelta dei materiali con particolare riferimento ai materiali per impieghi strutturali.

-

81021 STORIA DELL'ARCHITETTURA 1 ICAR/18 8 8 CFU DI BASE Discipline Storiche per l'Architettura
L'insegnamento si propone di fornire allo studente i fondamenti cognitivi ed ermeneutici relativi ai temi della complessità della cultura architettonica moderna, con particolare attenzione al periodo che intercorre dalla rivoluzione industriale ad oggi, in una prospettiva di dialogo con le discipline progettuali.

-

27975 LINGUA INGLESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
L’insegnamento mira a sviluppare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

2° anno (coorte 2021/2022)

ARCHITETTURA - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
95257 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2 10 Il Laboratorio di progettazione 2 è formato dal Modulo 1 e dal Modulo 2 Insegnamenti obbligatori propedeutici
95253 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1
  107022 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2-MODULO 1 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo 1 ha come obiettivo prioritario l’insegnamento dell’architettura dal punto di vista della composizione architettonica, intesa come attività di sintesi formale, funzionale e costruttiva delle diverse discipline, umanistiche e tecnico-scientifiche, che concorrono nell’attività edificatoria. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95253 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1
  107023 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2-MODULO 2 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo 2 ha come obiettivo prioritario l’insegnamento dell’architettura considerata come un oggetto sociale, soggetto alle regole della comunicazione, della condivisione e della acquisizione dei significati mediati dai linguaggi della parola, scritta e parlata, e della rappresentazione delle forme. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95253 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1
56422 MATEMATICA 2 MAT/05 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
L’insegnamento si propone di costituire una guida al ragionamento matematico e di fornire strumenti indirizzati alla comprensione di problemi di analisi in più variabili e di dinamica di sistemi semplici, come base propedeutica ad altri insegnamenti che richiedono metodi e strumenti matematici. Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1
60970 STATICA E MECCANICA DELLE STRUTTURE ICAR/08 8 8 CFU CARATTERIZZANTI Analisi e Progettazione Strutturale per l'Architettura
L’insegnamento si propone di fornire i concetti fondamentali sull’equilibrio, la deformabilità, la resistenza e la stabilità delle strutture, necessari alla comprensione degli aspetti di base del progetto strutturale e propedeutico all’insegnamento di Scienza e Tecnica delle costruzioni Primo obiettivo è lo sviluppo della capacità di modellare sistemi isostatici e di determinare le loro condizioni di equilibrio nel rispetto dei principi della statica dei sistemi rigidi. Secondo obiettivo è l’acquisizione di metodologie per descrivere il comportamento meccanico di sistemi elastici isostatici e iperstatici includendo i principi per il controllo di resistenza, deformabilità e stabilità in relazione ai materiali adottati. Per il perseguimento dei suddetti obiettivi sarà fatto riferimento a significativi esempi strutturali tratti dall’architettura costruita e verranno utilizzati modelli in scala per simulare qualitativamente il comportamento di strutture reali Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1
81022 STORIA DELL'ARCHITETTURA 2 ICAR/18 8 8 CFU DI BASE Discipline Storiche per l'Architettura
L’insegnamento si propone di presentare un quadro generale dei principali argomenti della storia dell’architettura dall’antichità al Rinascimento, con particolare riguardo al tema della configurazione degli spazi urbani e dei relativi contesti (sociali, politici, culturali…). Le lezioni si articoleranno intorno alla discussione di una serie di casi specifici, letti e analizzati a partire da quesiti d’ordine generale, nell’intento di individuare alcune linee di continuità e i principali momenti di rottura nel lungo arco di tempo considerato. Speciale attenzione sarà dedicata a questioni di metodo, mirando a presentare la ‘storia dell’architettura’ come ambito di studi dotato di strumenti specifici nel quadro più generale delle discipline storiche e storico-artistiche.

-

81042 LABORATORIO DI TECNOLOGIA ICAR/12 10 10 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Tecnologiche per l'Architettura e la Produzione Edilizia
L'attività del Laboratorio di tecnologia è finalizzata a fornire allo studente: - la capacità di usare la conoscenza della tecnologia e della tecnica in modo che possa potenziare la creatività progettuale e non limitarla; - l'occasione di sviluppare la creatività progettuale in modo completo e armonico integrando gli aspetti legati alla costruibilità di un oggetto, dal momento della concezione fino al dettaglio esecutivo; - la capacità di argomentare e sostenere ogni scelta progettuale contenendo entro margini consapevoli l'arbitrio creativo, nell'ambito di temi di complessità limitata; - la capacità di elaborare soluzioni verificabili e controllabili attraverso più temi semplici, ciascuno caratterizzato da obiettivi distinti.

-

98929 FONDAMENTI DI URBANISTICA ICAR/21 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Urbanistica e Pianificazione Territoriale
L’insegnamento è finalizzato ad acquisire coscienza dei processi di trasformazione che interessano la città e il territorio e dei metodi per analizzarli e governarli messi a punto dalla disciplina. L’insegnamento fornisce le conoscenze di base in merito alla teoria e alla pratica urbanistica nonché alle competenze e ai saperi dell’architetto urbanista e introduce alla lettura e all’interpretazione della città contemporanea.

-

107021 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 2 ICAR/17 8 8 CFU DI BASE Rappresentazione dell'Architettura e dell'Ambiente
Il laboratorio approfondisce le tecniche di rappresentazione analogiche e digitali finalizzate alla descrizione e restituzione grafica del rilievo e del progetto affrontando i diversi approcci metodologici delle discipline coinvolte: disegno, design, storia, conservazione, progetto. Il rilievo e la rappresentazione del territorio, dell’architettura e dell’ambiente prevede una parte teorica sulla storia del rilevamento urbano, le norme di rappresentazione UNI-ISO-EN, le nuove tecniche di rilievo avanzato e una parte di applicazione dedicata al rilievo di un edificio con metodo integrato Diretto e Strumentale. Insegnamenti obbligatori propedeutici
81027 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 1

3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
46000 ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 3 3 CFU ULTERIORI ATTIVITA' FORMATIVE Ulteriori attività formative
Le altre attività formative sono volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali, nonché capacità volte ad agevolare le scelte professionali o comunque utili pe l’inserimento nel mondo del lavoro, cui il titolo di studio può dare accesso. E’ collocato in questa categoria di crediti il tirocinio formativo e di orientamento di cui al DM 25 marzo 1998, n. 142 e successive modificazioni.

-

 

2° anno (coorte 2021/2022)

ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO SOSTENIBILE - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
86970 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO 10 Il laboratorio è formato dai moduli: Progettazione del paesaggio 1 e Analisi e progettazione del paesaggio 1

-

  81061 - ANALISI E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO 1 ICAR/15 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo intende presentare una sintesi dell'evoluzione storica, delle metodologie di analisi, interpretazione e progettazione dell’architettura del paesaggio con l'obiettivo di fare acquisire allo studente una consapevolezza della complessità del progetto di paesaggio e la conoscenza di differenti approcci, modalità e tecniche per l’analisi e la progettazione del paesaggio.

-

  86974 - PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO 1 ICAR/14 7 7 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo di Progettazione del paesaggio 1 ha come obiettivo prioritario l’insegnamento dell’architettura del paesaggio dal punto di vista della composizione architettonica, intesa come attività di sintesi formale, funzionale e costruttiva delle diverse discipline, umanistiche e tecnico-scientifiche, che concorrono alla formazione del progetto.

-

60970 STATICA E MECCANICA DELLE STRUTTURE ICAR/08 8 8 CFU CARATTERIZZANTI Analisi e Progettazione Strutturale per l'Architettura
L’insegnamento si propone di fornire i concetti fondamentali sull’equilibrio, la deformabilità, la resistenza e la stabilità delle strutture, necessari alla comprensione degli aspetti di base del progetto strutturale e propedeutico all’insegnamento di Scienza e Tecnica delle costruzioni Primo obiettivo è lo sviluppo della capacità di modellare sistemi isostatici e di determinare le loro condizioni di equilibrio nel rispetto dei principi della statica dei sistemi rigidi. Secondo obiettivo è l’acquisizione di metodologie per descrivere il comportamento meccanico di sistemi elastici isostatici e iperstatici includendo i principi per il controllo di resistenza, deformabilità e stabilità in relazione ai materiali adottati. Per il perseguimento dei suddetti obiettivi sarà fatto riferimento a significativi esempi strutturali tratti dall’architettura costruita e verranno utilizzati modelli in scala per simulare qualitativamente il comportamento di strutture reali Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1
81022 STORIA DELL'ARCHITETTURA 2 ICAR/18 8 8 CFU DI BASE Discipline Storiche per l'Architettura
L’insegnamento si propone di presentare un quadro generale dei principali argomenti della storia dell’architettura dall’antichità al Rinascimento, con particolare riguardo al tema della configurazione degli spazi urbani e dei relativi contesti (sociali, politici, culturali…). Le lezioni si articoleranno intorno alla discussione di una serie di casi specifici, letti e analizzati a partire da quesiti d’ordine generale, nell’intento di individuare alcune linee di continuità e i principali momenti di rottura nel lungo arco di tempo considerato. Speciale attenzione sarà dedicata a questioni di metodo, mirando a presentare la ‘storia dell’architettura’ come ambito di studi dotato di strumenti specifici nel quadro più generale delle discipline storiche e storico-artistiche.

-

65798 BOTANICA AMBIENTALE BIO/03 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
L’insegnamento fornirà gli strumenti per la comprensione di concetti chiave dell’ecologia e dell’ecologia vegetale, approfondendo i fattori che condizionano la vita delle piante e la loro distribuzione. L’obiettivo principale è far comprendere agli studenti la complessità delle relazioni tra gli organismi e tra essi e l’ambiente, in modo tale che comprendano come il progetto può inserirsi nel paesaggio vegetale circostante anche nel medio e lungo termine. Insegnamenti obbligatori propedeutici
104752 BOTANICA APPLICATA ALL'ARCHITETTURA E AL PAESAGGIO
88097 GEOMORFOLOGIA GEO/04 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
"L'Architettura modifica l'ambiente, consuma risorse naturali, umane, tecniche ed economiche del presente, spesso ipotecando il futuro in modi irreversibili" (Dalla lettera aperta del Preside ai docenti della Facoltà di Architettura). Sulla base di questa affermazione il corso si propone di fornire agli studenti le basi di conoscenza indispensabili per poter interagire con l'ambiente fisico e poter affrontare i processi di pianificazione e progettazione. Particolare accento è posto sui processi che interessano la superficie terrestre e le interazioni con le attività antropiche.

-

72859 RESTAURO DEL GIARDINO STORICO ICAR/15 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
L’insegnamento si propone di far acquisire allo studente capacità di analisi e valutazione dei paesaggi culturali e dei giardini storici, e attraverso lezioni in situazione, di affrontare i problemi riguardanti la loro conservazione e riqualificazione.

-

107021 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 2 ICAR/17 8 8 CFU DI BASE Rappresentazione dell'Architettura e dell'Ambiente
Il laboratorio approfondisce le tecniche di rappresentazione analogiche e digitali finalizzate alla descrizione e restituzione grafica del rilievo e del progetto affrontando i diversi approcci metodologici delle discipline coinvolte: disegno, design, storia, conservazione, progetto. Il rilievo e la rappresentazione del territorio, dell’architettura e dell’ambiente prevede una parte teorica sulla storia del rilevamento urbano, le norme di rappresentazione UNI-ISO-EN, le nuove tecniche di rilievo avanzato e una parte di applicazione dedicata al rilievo di un edificio con metodo integrato Diretto e Strumentale. Insegnamenti obbligatori propedeutici
81027 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 1

3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
46000 ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 3 3 CFU ULTERIORI ATTIVITA' FORMATIVE Ulteriori attività formative
Le altre attività formative sono volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali, nonché capacità volte ad agevolare le scelte professionali o comunque utili pe l’inserimento nel mondo del lavoro, cui il titolo di studio può dare accesso. E’ collocato in questa categoria di crediti il tirocinio formativo e di orientamento di cui al DM 25 marzo 1998, n. 142 e successive modificazioni.

-

 

2° anno (coorte 2021/2022)

INGEGNERIA EDILE - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
95257 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2 10 Il Laboratorio di progettazione 2 è formato dal Modulo 1 e dal Modulo 2 Insegnamenti obbligatori propedeutici
95253 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1
  107022 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2-MODULO 1 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo 1 ha come obiettivo prioritario l’insegnamento dell’architettura dal punto di vista della composizione architettonica, intesa come attività di sintesi formale, funzionale e costruttiva delle diverse discipline, umanistiche e tecnico-scientifiche, che concorrono nell’attività edificatoria. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95253 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1
  107023 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2-MODULO 2 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo 2 ha come obiettivo prioritario l’insegnamento dell’architettura considerata come un oggetto sociale, soggetto alle regole della comunicazione, della condivisione e della acquisizione dei significati mediati dai linguaggi della parola, scritta e parlata, e della rappresentazione delle forme. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95253 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 1
56422 MATEMATICA 2 MAT/05 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
L’insegnamento si propone di costituire una guida al ragionamento matematico e di fornire strumenti indirizzati alla comprensione di problemi di analisi in più variabili e di dinamica di sistemi semplici, come base propedeutica ad altri insegnamenti che richiedono metodi e strumenti matematici. Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1
72506 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/08 12 L’insegnamento integrato è formato dai moduli: Modulo 1 di Scienza delle costruzioni e Modulo 2 di Scienza delle costruzioni Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1
  72507 - MODULO 1 DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/08 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Analisi e Progettazione Strutturale per l'Architettura
Il modulo intende fornire le conoscenze di base per la classificazione statica e cinematica dei sistemi di travi e per l’analisi dello stato di sollecitazione, di deformazione e di spostamento di travature elastiche soggette a condizioni di carico arbitrarie, a variazioni termiche e cedimenti vincolari. Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1
  72508 - MODULO 2 DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/08 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Analisi e Progettazione Strutturale per l'Architettura
Il modulo intende fornire le conoscenze di base per lo studio di un mezzo continuo deformabile tridimensionale in ambito lineare, secondo il modello di Cauchy. Viene risolto il problema elastico nel caso specifico del cilindro di De Saint Venant, di grande utilità nelle applicazioni strutturali. Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1
81022 STORIA DELL'ARCHITETTURA 2 ICAR/18 8 8 CFU DI BASE Discipline Storiche per l'Architettura
L’insegnamento si propone di presentare un quadro generale dei principali argomenti della storia dell’architettura dall’antichità al Rinascimento, con particolare riguardo al tema della configurazione degli spazi urbani e dei relativi contesti (sociali, politici, culturali…). Le lezioni si articoleranno intorno alla discussione di una serie di casi specifici, letti e analizzati a partire da quesiti d’ordine generale, nell’intento di individuare alcune linee di continuità e i principali momenti di rottura nel lungo arco di tempo considerato. Speciale attenzione sarà dedicata a questioni di metodo, mirando a presentare la ‘storia dell’architettura’ come ambito di studi dotato di strumenti specifici nel quadro più generale delle discipline storiche e storico-artistiche.

-

84651 ARCHITETTURA TECNICA + LABORATORIO ICAR/10 12 12 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Tecnologiche per l'Architettura e la Produzione Edilizia
L’insegnamento, con lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, intende fornire allo studente conoscenze di approfondimento relative agli aspetti costruttivi dell’architettura anche in relazione alla progettazione sostenibile e agli sviluppi recenti della tecnologia dei materiai da costruzione e degli elementi costruttivi.

-

107021 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 2 ICAR/17 8 8 CFU DI BASE Rappresentazione dell'Architettura e dell'Ambiente
Il laboratorio approfondisce le tecniche di rappresentazione analogiche e digitali finalizzate alla descrizione e restituzione grafica del rilievo e del progetto affrontando i diversi approcci metodologici delle discipline coinvolte: disegno, design, storia, conservazione, progetto. Il rilievo e la rappresentazione del territorio, dell’architettura e dell’ambiente prevede una parte teorica sulla storia del rilevamento urbano, le norme di rappresentazione UNI-ISO-EN, le nuove tecniche di rilievo avanzato e una parte di applicazione dedicata al rilievo di un edificio con metodo integrato Diretto e Strumentale. Insegnamenti obbligatori propedeutici
81027 LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE 1

3° anno (coorte 2021/2022)

ARCHITETTURA - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
95260 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 3 10 Il Laboratorio di progettazione 3 è formato dal Modulo 1 e dal Modulo 2. L'insegnamento, collocandosi al termine del percorso di studi triennale, si propone di produrre strumenti operativi e modalità didattiche in grado di essere, al tempo stesso, sintesi e verifica del processo formativo dello studente. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95257 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2
  107024 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 3-MODULO 1 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo 1 è volto al conferimento degli strumenti della progettazione architettonica. Inoltre, compie la verifica di tali strumenti disciplinari dall'ambito nell'estensione di campo delle relazioni sociali, economiche e culturali. Muovendo dalla definizione di aspetti teorici dell'architettura (intorno alle relazioni tra luoghi, oggetti, immagini, persone, processi culturali, sociali, storici ed economici), il modulo si propone di coltivare le modalità applicative proprie della progettazione architettonica e riferite ai suoi ambiti di azione, dalla scala di dettaglio alla dimensione urbana, tramite la messa a punto degli strumenti operativi e delle tecniche di espressione. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95257 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2
  107025 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 3-MODULO 2 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Gli strumenti conoscitivi forniti nelle lezioni frontali trovano seguito nella produzione di esercitazioni progettuali, svolte e assistite dalle prime produzioni grafiche di massima fino alla redazione definitiva del progetto di architettura. Inoltre, il modulo 2 si propone di produrre un'impalcatura teorico/critica all'interno alle quale sviluppare le singole esperienze di progetto. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95257 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2
81039 SCIENZA E TECNICA DELLE COSTRUZIONI 8 L’insegnamento integrato è formato dai moduli: Scienza delle costruzioni e Tecnica delle costruzioni Insegnamenti obbligatori propedeutici
60970 STATICA E MECCANICA DELLE STRUTTURE
  98931 - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI ICAR/08 4 4 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Acquisizione dei fondamenti della meccanica dei solidi necessari alla comprensione dei concetti di tensione, deformazione, elasticità e rottura necessari al completamento delle metodologie di analisi e di verifica della resistenza di travi, travature, cupole e volte. Insegnamenti obbligatori propedeutici
60970 STATICA E MECCANICA DELLE STRUTTURE
  105789 - TECNICA DELLE COSTRUZIONI ICAR/09 4 4 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Mettere in luce come nella progettazione strutturale, indipendentemente dal materiale impiegato, sussistano criteri di base che, tenendo in conto le diverse specificità, si innestano su un corpo comune. Introduzione al progetto di strutture iniziando un percorso caratterizzante la formazione in ambito strutturale. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72506 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I
81040 FONDAMENTI DI ESTIMO ICAR/22 4 4 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Estimative per l'Architettura e l'Urbanistica
L’insegnamento affronta le problematiche estimative inerenti i processi di trasformazione edilizia e urbana, dalla fase di programmazione a quella di progettazione ed esecuzione. In particolare, sono affrontate le metodologie di stima: - del costo di realizzazione degli interventi; - del valore di mercato degli immobili, con particolare riferimento alle metodologie previste dagli Standard Internazionali di Stima (IVS).

-

65833 FONDAMENTI DI RESTAURO DELL'ARCHITETTURA ICAR/19 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Teorie e Tecniche per il Restauro Architettonico
L’insegnamento si propone di percorrere un itinerario intorno all'idea di conservazione che abbia come meta finale la riflessione sui temi della responsabilità, del rispetto, della identità, della sostenibilità. Si affronteranno temi che sono fondativi della cultura della conservazione ma che verranno declinati in senso molto più ampio perché i temi proposti non possono essere percepiti come prerogativa di una ristretta cerchia di cultori della materia, ma vanno declinati in modo tale da legarsi strettamente alla riflessione che ognuno è tenuto a portare avanti nei riguardi della società in cui vive e che contribuirà con il proprio lavoro progettuale a modificare. La finalità dell’insegnamento è volta all’approfondimento critico di alcune tematiche legate alla domanda “perché si conserva?”.

-

34861 PROVA FINALE 4 4 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale
La prova finale rappresenta l’occasione attraverso la quale lo studente, ripercorrendo le più significative esperienze maturate nel corso dei tre anni di studio, individua i collegamenti culturali ed operativi tra i singoli insegnamenti consolidando in tal modo, in termini sufficientemente critici, le conoscenze acquisite. Si tratta di un documento che costituisce oggetto di discussione di fronte alla Commissione di laurea e può costituire supporto di presentazione del laureato ai concorsi per l’immissione nelle graduatorie di ammissione alle lauree magistrali, così come nei confronti del mondo del lavoro.

-

61024 LABORATORIO DI URBANISTICA ICAR/21 10 10 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Urbanistica e Pianificazione Territoriale
Il percorso formativo, da sviluppare attraverso una sperimentazione progettuale innovativa, di chiara vocazione concettuale e strategica, mira a promuovere la capacità di riconoscere e governare le problematiche della trasformazione della città e del territorio, per poter delineare un riassetto insediativo indirizzato alla rivalutazione della qualità architettonica e ambientale e alla sostenibilità ambientale e socioeconomica in processi temporali aperti e complessi. Sono obiettivi formativi qualificanti: l’acquisizione di tecniche di analisi e sintesi per la valutazione delle condizioni insediative e del contesto socioculturale e socioeconomico e la sua possibile risonanza con logiche di approccio olistiche; l’acquisizione di strumenti e metodologie di intervento per la definizione e la verifica del progetto; la capacità di collocare il progetto nel quadro della pianificazione e della normativa urbanistica e svilupparlo in relazione alle esigenze delle comunità insediate e d´una cultura trasversale accordata ai nuovi tempi e alla nuove tecnologie; la capacità di individuare gli opportuni riferimenti propositivi e progettuali, attraverso l’approfondimento di significative esperienze sviluppate in ambito nazionale e internazionale.

-

65802 FISICA TECNICA ING-IND/11 8 8 CFU DI BASE Discipline Fisico-Tecniche ed Impiantistiche per l'Architettura
Obiettivo dell’insegnamento è quello di illustrare allo studente fondamenti fisici e di tecnica del controllo ambientale che sono essenziali per poter correlare, dalla scala dell’edificio a quella territoriale, le proprie scelte progettuali con gli odierni requisiti progettuali di efficienza energetica e comfort. Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1

3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
46000 ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 3 3 CFU ULTERIORI ATTIVITA' FORMATIVE Ulteriori attività formative
Le altre attività formative sono volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali, nonché capacità volte ad agevolare le scelte professionali o comunque utili pe l’inserimento nel mondo del lavoro, cui il titolo di studio può dare accesso. E’ collocato in questa categoria di crediti il tirocinio formativo e di orientamento di cui al DM 25 marzo 1998, n. 142 e successive modificazioni.

-

 

Lo studente deve conseguire anche 16 CFU A SCELTA

3° anno (coorte 2021/2022)

ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO SOSTENIBILE - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
98930 LABORATORIO DI ANALISI, VALUTAZIONE E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO 14 Il laboratorio è formato dai moduli: Progettazione del paesaggio 2; Analisi e progettazione del paesaggio 2; Fondamenti di Estimo. Insegnamenti obbligatori propedeutici
86970 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO
  65789 - PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO 2 ICAR/14 7 7 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo intende presentare una sintesi dell'evoluzione storica, delle metodologie di analisi, interpretazione e progettazione dell’architettura del paesaggio con l'obiettivo di fare acquisire allo studente una consapevolezza della complessità del progetto di paesaggio e la conoscenza di differenti approcci, modalità e tecniche per l’analisi e la progettazione del paesaggio.

-

  81040 - FONDAMENTI DI ESTIMO ICAR/22 4 4 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Estimative per l'Architettura e l'Urbanistica
L’insegnamento affronta le problematiche estimative inerenti i processi di trasformazione edilizia e urbana, dalla fase di programmazione a quella di progettazione ed esecuzione. In particolare, sono affrontate le metodologie di stima: - del costo di realizzazione degli interventi; - del valore di mercato degli immobili, con particolare riferimento alle metodologie previste dagli Standard Internazionali di Stima (IVS).

-

  86972 - ANALISI E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO 2 ICAR/15 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Fornire strumenti di approfondimento per la conoscenza e l’analisi del paesaggio e la descrizione delle trasformazioni secondo i principi della Convenzione Europea del Paesaggio, capacità di progettazione paesaggistica nei contesti urbani e periurbani di aree costiere e collinari attraverso l’individuazione di soluzioni mirate alla valorizzazione della vocazione dei luoghi e al potenziamento del sistema del verde e delle reti ecologiche.

-

65833 FONDAMENTI DI RESTAURO DELL'ARCHITETTURA ICAR/19 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Teorie e Tecniche per il Restauro Architettonico
L’insegnamento si propone di percorrere un itinerario intorno all'idea di conservazione che abbia come meta finale la riflessione sui temi della responsabilità, del rispetto, della identità, della sostenibilità. Si affronteranno temi che sono fondativi della cultura della conservazione ma che verranno declinati in senso molto più ampio perché i temi proposti non possono essere percepiti come prerogativa di una ristretta cerchia di cultori della materia, ma vanno declinati in modo tale da legarsi strettamente alla riflessione che ognuno è tenuto a portare avanti nei riguardi della società in cui vive e che contribuirà con il proprio lavoro progettuale a modificare. La finalità dell’insegnamento è volta all’approfondimento critico di alcune tematiche legate alla domanda “perché si conserva?”.

-

34861 PROVA FINALE 4 4 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale
La prova finale rappresenta l’occasione attraverso la quale lo studente, ripercorrendo le più significative esperienze maturate nel corso dei tre anni di studio, individua i collegamenti culturali ed operativi tra i singoli insegnamenti consolidando in tal modo, in termini sufficientemente critici, le conoscenze acquisite. Si tratta di un documento che costituisce oggetto di discussione di fronte alla Commissione di laurea e può costituire supporto di presentazione del laureato ai concorsi per l’immissione nelle graduatorie di ammissione alle lauree magistrali, così come nei confronti del mondo del lavoro.

-

65802 FISICA TECNICA ING-IND/11 8 8 CFU DI BASE Discipline Fisico-Tecniche ed Impiantistiche per l'Architettura
Obiettivo dell’insegnamento è quello di illustrare allo studente fondamenti fisici e di tecnica del controllo ambientale che sono essenziali per poter correlare, dalla scala dell’edificio a quella territoriale, le proprie scelte progettuali con gli odierni requisiti progettuali di efficienza energetica e comfort. Insegnamenti obbligatori propedeutici
56394 MATEMATICA 1
81059 LABORATORIO DI URBANISTICA PER IL PAESAGGIO 12 Il laboratorio è formato dai moduli: Laboratorio di urbanistica e Fondamenti di urbanistica.

-

  61024 - LABORATORIO DI URBANISTICA ICAR/21 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Urbanistica e Pianificazione Territoriale
Il percorso formativo, da sviluppare attraverso una sperimentazione progettuale innovativa, di chiara vocazione concettuale e strategica, mira a promuovere la capacità di riconoscere e governare le problematiche della trasformazione della città e del territorio, per poter delineare un riassetto insediativo indirizzato alla rivalutazione della qualità architettonica e ambientale e alla sostenibilità ambientale e socioeconomica in processi temporali aperti e complessi. Sono obiettivi formativi qualificanti: l’acquisizione di tecniche di analisi e sintesi per la valutazione delle condizioni insediative e del contesto socioculturale e socioeconomico e la sua possibile risonanza con logiche di approccio olistiche; l’acquisizione di strumenti e metodologie di intervento per la definizione e la verifica del progetto; la capacità di collocare il progetto nel quadro della pianificazione e della normativa urbanistica e svilupparlo in relazione alle esigenze delle comunità insediate e d´una cultura trasversale accordata ai nuovi tempi e alla nuove tecnologie; la capacità di individuare gli opportuni riferimenti propositivi e progettuali, attraverso l’approfondimento di significative esperienze sviluppate in ambito nazionale e internazionale.

-

  98929 - FONDAMENTI DI URBANISTICA ICAR/21 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Urbanistica e Pianificazione Territoriale
L’insegnamento è finalizzato ad acquisire coscienza dei processi di trasformazione che interessano la città e il territorio e dei metodi per analizzarli e governarli messi a punto dalla disciplina. L’insegnamento fornisce le conoscenze di base in merito alla teoria e alla pratica urbanistica nonché alle competenze e ai saperi dell’architetto urbanista e introduce alla lettura e all’interpretazione della città contemporanea.

-

98931 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI ICAR/08 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Analisi e Progettazione Strutturale per l'Architettura
Acquisizione dei fondamenti della meccanica dei solidi necessari alla comprensione dei concetti di tensione, deformazione, elasticità e rottura necessari al completamento delle metodologie di analisi e di verifica della resistenza di travi, travature, cupole e volte. Insegnamenti obbligatori propedeutici
60970 STATICA E MECCANICA DELLE STRUTTURE

3 CFU da acquisirsi dal 1° al 3° anno
46000 ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 3 3 CFU ULTERIORI ATTIVITA' FORMATIVE Ulteriori attività formative
Le altre attività formative sono volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali, nonché capacità volte ad agevolare le scelte professionali o comunque utili pe l’inserimento nel mondo del lavoro, cui il titolo di studio può dare accesso. E’ collocato in questa categoria di crediti il tirocinio formativo e di orientamento di cui al DM 25 marzo 1998, n. 142 e successive modificazioni.

-

 

Lo studente deve conseguire anche 12 CFU A SCELTA

3° anno (coorte 2021/2022)

INGEGNERIA EDILE - GE
Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
95260 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 3 10 Il Laboratorio di progettazione 3 è formato dal Modulo 1 e dal Modulo 2. L'insegnamento, collocandosi al termine del percorso di studi triennale, si propone di produrre strumenti operativi e modalità didattiche in grado di essere, al tempo stesso, sintesi e verifica del processo formativo dello studente. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95257 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2
  107024 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 3-MODULO 1 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Il modulo 1 è volto al conferimento degli strumenti della progettazione architettonica. Inoltre, compie la verifica di tali strumenti disciplinari dall'ambito nell'estensione di campo delle relazioni sociali, economiche e culturali. Muovendo dalla definizione di aspetti teorici dell'architettura (intorno alle relazioni tra luoghi, oggetti, immagini, persone, processi culturali, sociali, storici ed economici), il modulo si propone di coltivare le modalità applicative proprie della progettazione architettonica e riferite ai suoi ambiti di azione, dalla scala di dettaglio alla dimensione urbana, tramite la messa a punto degli strumenti operativi e delle tecniche di espressione. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95257 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2
  107025 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 3-MODULO 2 ICAR/14 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Architettonica e Urbana
Gli strumenti conoscitivi forniti nelle lezioni frontali trovano seguito nella produzione di esercitazioni progettuali, svolte e assistite dalle prime produzioni grafiche di massima fino alla redazione definitiva del progetto di architettura. Inoltre, il modulo 2 si propone di produrre un'impalcatura teorico/critica all'interno alle quale sviluppare le singole esperienze di progetto. Insegnamenti obbligatori propedeutici
95257 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE 2
98933 GESTIONE ECONOMICA E DEL PROCESSO COSTRUTTIVO 9 L’insegnamento è formato dai moduli: Fondamenti di estimo e Progettazione integrale e coordinata per il cantiere.

-

  81040 - FONDAMENTI DI ESTIMO ICAR/22 4 4 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Estimative per l'Architettura e l'Urbanistica
L’insegnamento affronta le problematiche estimative inerenti i processi di trasformazione edilizia e urbana, dalla fase di programmazione a quella di progettazione ed esecuzione. In particolare, sono affrontate le metodologie di stima: - del costo di realizzazione degli interventi; - del valore di mercato degli immobili, con particolare riferimento alle metodologie previste dagli Standard Internazionali di Stima (IVS).

-

  98932 - PROGETTAZIONE INTEGRALE E COORDINATA PER IL CANTIERE ICAR/11 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Discipline Tecnologiche per l'Architettura e la Produzione Edilizia
Il modulo presenta allo studente le problematiche e le peculiarità della progettazione esecutiva. Viene affrontata la complessità del progetto cantierabile inteso come risultato di scelte tecnico-costruttive e di capacità di programmazione temporale dei lavori, con riferimento al soggetto cui il progetto è destinato (l'impresa esecutrice) e il suo scopo (il governo della costruibilità dell'opera). Viene trattata la redazione di tutti gli elaborati, grafici e documentali, che costituiscono il progetto di appalto, individuando il grado di interdipendenza e la fitta rete di nessi logici e di continui rimandi tra gli stessi.

-

84665 FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/11 8 8 CFU DI BASE Discipline Fisico-Tecniche ed Impiantistiche per l'Architettura
Obiettivo dell’insegnamento è quello di illustrare allo studente i fondamenti della termodinamica e della tecnica del controllo ambientale, essenziali per poter correlare, dalla scala dell’edificio a quella territoriale, le proprie scelte progettuali con gli odierni requisiti di efficienza energetica e comfort. Insegnamenti obbligatori propedeutici
56692 FISICA GENERALE
65833 FONDAMENTI DI RESTAURO DELL'ARCHITETTURA ICAR/19 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Teorie e Tecniche per il Restauro Architettonico
L’insegnamento si propone di percorrere un itinerario intorno all'idea di conservazione che abbia come meta finale la riflessione sui temi della responsabilità, del rispetto, della identità, della sostenibilità. Si affronteranno temi che sono fondativi della cultura della conservazione ma che verranno declinati in senso molto più ampio perché i temi proposti non possono essere percepiti come prerogativa di una ristretta cerchia di cultori della materia, ma vanno declinati in modo tale da legarsi strettamente alla riflessione che ognuno è tenuto a portare avanti nei riguardi della società in cui vive e che contribuirà con il proprio lavoro progettuale a modificare. La finalità dell’insegnamento è volta all’approfondimento critico di alcune tematiche legate alla domanda “perché si conserva?”.

-

34861 PROVA FINALE 4 4 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale
La prova finale rappresenta l’occasione attraverso la quale lo studente, ripercorrendo le più significative esperienze maturate nel corso dei tre anni di studio, individua i collegamenti culturali ed operativi tra i singoli insegnamenti consolidando in tal modo, in termini sufficientemente critici, le conoscenze acquisite. Si tratta di un documento che costituisce oggetto di discussione di fronte alla Commissione di laurea e può costituire supporto di presentazione del laureato ai concorsi per l’immissione nelle graduatorie di ammissione alle lauree magistrali, così come nei confronti del mondo del lavoro.

-

46000 ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 3 3 CFU ULTERIORI ATTIVITA' FORMATIVE Ulteriori attività formative
Le altre attività formative sono volte ad acquisire ulteriori conoscenze linguistiche, abilità informatiche e telematiche, relazionali, nonché capacità volte ad agevolare le scelte professionali o comunque utili pe l’inserimento nel mondo del lavoro, cui il titolo di studio può dare accesso. E’ collocato in questa categoria di crediti il tirocinio formativo e di orientamento di cui al DM 25 marzo 1998, n. 142 e successive modificazioni.

-

84676 TECNICA URBANISTICA DI BASE + LABORATORIO ICAR/20 12 12 CFU CARATTERIZZANTI Progettazione Urbanistica e Pianificazione Territoriale
L’insegnamento introduce lo studente: - alle problematiche della città e del territorio lette come evoluzione dei rapporti tra organizzazione sociale ed organizzazione spaziale e territoriale; - alla strumentazione urbanistica come risposta ai problemi di ricerca della distribuzione ottimale delle persone, dei beni e dei servizi su un dato territorio; - all’articolazione degli strumenti urbanistici secondo la legislazione nazionale e regionale (dalla pianificazione territoriale a quella esecutiva); - alle tecniche di analisi, elaborazione, gestione ed applicazione dei piani, con particolare riguardo al Piano Urbanistico Comunale; - ai rapporti tra pianificazione urbanistica, pianificazione paesistica e valutazione ambientale strategica.

-

105789 TECNICA DELLE COSTRUZIONI ICAR/09 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Analisi e Progettazione Strutturale per l'Architettura
Mettere in luce come nella progettazione strutturale, indipendentemente dal materiale impiegato, sussistano criteri di base che, tenendo in conto le diverse specificità, si innestano su un corpo comune. Introduzione al progetto di strutture iniziando un percorso caratterizzante la formazione in ambito strutturale. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72506 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I

Lo studente deve conseguire anche 12 CFU A SCELTA