PROGRAMMAZIONE DIDATTICA COORTE A.A. 2021/2022
CORSO DI LAUREA in 8715 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE (classe L-7)

SCHEDA INFORMATIVA

Sede amministrativa:  GE
Classe delle lauree in: 

Classe delle lauree in INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE (classe L-7)

Durata:  3 anni
Indirizzo web:  http://civamb.dicca.unige.it/
Dipartimento di riferimento:  DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, CHIMICA E AMBIENTALE

PIANO DI STUDI

1° anno (coorte 2021/2022)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
56721 GEOMETRIA MAT/03 6 6 CFU DI BASE Matematica, Informatica e Statistica
Il corso si propone di fornire le nozioni basilari di algebra lineare e di geometria analitica, con particolare riguardo al calcolo matriciale, agli spazi vettoriali, alla risoluzione di sistemi lineari e di problemi di geometria analitica nel piano e nello spazio.

-

56686 FISICA GENERALE FIS/01 12

-

  86900 - MODULO 1 DI FISICA GENERALE FIS/01 6 6 CFU DI BASE Fisica e Chimica
I moduli intendono fornire i concetti e le leggi fondamentali della meccanica e dell'elettromagnetismo nel vuoto. Particolare importanza viene attribuita alla comprensione dell'utilità di schematizzazioni e modelli e all'analisi delle limitazioni ad essi connesse.

-

  86901 - MODULO 2 DI FISICA GENERALE FIS/01 6 6 CFU DI BASE Fisica e Chimica
I moduli intendono fornire i concetti e le leggi fondamentali della meccanica e dell'elettromagnetismo nel vuoto. Particolare importanza viene attribuita alla comprensione dell'utilità di schematizzazioni e modelli e all'analisi delle limitazioni ad essi connesse.

-

72290 ANALISI MATEMATICA I MAT/05 12 12 CFU DI BASE Matematica, Informatica e Statistica
Il modulo intende fornire i fondamenti del calcolo differenziale e del calcolo integrale in una variabile e i primi elementi sulle equazioni differenziali e sulle funzioni di due variabili.

-

27975 LINGUA INGLESE 3 3 CFU VER. CONOSC. LINGUA STRANIERA Per la Conoscenza di Almeno Una Lingua Straniera
Il corso mira a sviluppare le abilità di lettura e ascolto a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCER).

-

56536 CHIMICA CHIM/07 6 6 CFU DI BASE Fisica e Chimica
Il modulo intende fornire la capacità di affrontare in maniera critica alcune problematiche di base della chimica. Esso costituisce inoltre una base formativa attraverso la quale lo studente sarà in grado di effettuare un'accurata scelta dei materiali, accanto ad una valutazione del relativo impatto ambientale.

-

87085 DISEGNO E INFORMATICA 9

-

  87083 - DISEGNO ICAR/17 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Il modulo di Disegno intende fornire una preparazione per l'elaborazione grafica delle idee progettuali per la corretta rappresentazione bidimensionale di figure spaziali tridimensionali e la conoscenza della normativa relativa al disegno e le applicazioni specifiche del disegno nei vari ambiti professionali. Il corso permette inoltre di acquisire conoscenze sui concetti di base dell'informatica grafica e delle sue applicazioni pratiche.

-

  87084 - STRUMENTI INFORMATICI PER L'INGEGNERIA CIVILE ING-INF/05 3 3 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo "Strumenti informatici per l'ingegneria civile" fornisce una descrizione di base del funzionamento e la programmazione dei moderni calcolatori. Il corso si pone l'obiettivo di offrire agli studenti la descrizione dei concetti di base dell'informatica e degli strumenti necessari per la loro applicazione in semplici programmi tecnico-scientifici per la risoluzione di problemi di interesse per l'ingegneria civile. Inoltre verrà approfondito il linguaggio di programmazione Matlab e verranno fornite nozioni di base di Microsoft Excel per la gestione e elaborazione dei dati ed il calcolo numerico.

-

56600 ARCHITETTURA TECNICA ICAR/10 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Il modulo introduce la complessa realtà della progettazione e della costruzione edilizia, descrivendo le fasi del processo edilizio, analizzando le tecniche e tecnologie tipiche della costruzione edilizia, scomponendo criticamente gli elementi costitutivi degli edifici, con attenzione alla lettura delle principali tipologie funzionali e strutturali

-

2° anno (coorte 2021/2022)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
72506 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/08 12 Insegnamenti obbligatori propedeutici
72290 ANALISI MATEMATICA I
Uno tra i seguenti insegnamenti propedeutici
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
  72507 - MODULO 1 DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/08 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Il corso introduce per la prima volta gli Studenti allo studio delle strutture resistenti in termini della loro risposta alle forze applicate, con l’obiettivo di rendere lo Studente consapevole del ruolo che l’Ingegneria Strutturale ha nei diversi campi dell’Ingegneria. L’obiettivo principale del corso è quello di fornire metodi di comprensione del comportamento di strutture composte di aste, travi, telai, travature reticolari attraverso descrizioni quantitative e qualitative secondo un processo metodologico che verrà ripreso nel Modulo 2. Gli obiettivi citati saranno perseguiti secondo l’approccio ingegneristico basato sulla identificazione ed adozione dei modelli strutturali quantitativi che sono alla base della progettazione strutturale. Il concetto di modello è inteso come uno strumento concettuale rigoroso di natura matematica capace di correlare le cause con gli effetti, forze applicate con spostamenti e sollecitazioni. Lo Studente raggiungerà la consapevolezza che il modello strutturale rappresentativo della costruzione e della sua struttura deve essere ottenuto mediante ipotesi semplificative nella descrizione meccanica del comportamento empirico di elementi strutturali e sistemi strutturali.

-

  72508 - MODULO 2 DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/08 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Il modulo fornisce elementi di cinematica e statica dei sistemi di corpi rigidi piani. La trave strutturale e i sistemi di travi deformabili. Travature iperstatiche. Il continuo deformabile. Modelli costitutivi e proprietà elastiche dei materiali. Analisi locale della trave elastica: problema di Saint-Venant. Teorie approssimate per profili sottili. Progetto e verifica di travi

-

60243 ANALISI MATEMATICA II MAT/05 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo a completamento dei corsi di Analisi Matematica I intende fornire ulteriori capacità matematiche e elementi applicativi per l'Ingegnere. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72290 ANALISI MATEMATICA I
Uno tra i seguenti insegnamenti propedeutici
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
60354 FISICA MATEMATICA I MAT/07 6 6 CFU DI BASE Matematica, Informatica e Statistica
Il modulo intende fornire gli strumenti di matematica applicata necessari allo studio dei sistemi meccanici; detti strumenti sono immediatamente e rigorosamente applicati ai sistemi materiali. Grande enfasi è data allo studio del corpo rigido e dell'equilibrio dei fili. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72290 ANALISI MATEMATICA I
Uno tra i seguenti insegnamenti propedeutici
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
60356 FISICA TECNICA ING-IND/11 12 Insegnamenti obbligatori propedeutici
56686 FISICA GENERALE
72290 ANALISI MATEMATICA I
  60357 - FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/11 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo di Fisica Tecnica Ambientale fornisce agli studenti i concetti di base della termodinamica applicata all'ingegneria, al fine dello studio dei cicli termodinamici e dei processi di conversione energetica, oltre che degli aspetti ambientali ad essi associati. Si introdurranno oltre agli elementi di base della trasmissione del calore.

-

  60358 - IMPIANTI TECNICI ING-IND/11 6 6 CFU AFFINI O INTEGRATIVE Attività Formative Affini o Integrative
Il modulo di Impianti Tecnici completa la formazione relativa alla trasmissione del calore,analizzando i tre meccanismi principali: conduzione, convezione e irraggiamento. Si considerano quindi le applicazioni agli edifici e ai loro impianti. Si introducono i principi della termodinamica dell’aria umida e le relative applicazioni agli impianti di condizionamento, oltre che ai fenomeni di condensazione a superficiale e interstiziale. La introduzione agli impianti elettrici completa il corso.

-

60397 IDRAULICA ICAR/01 12 12 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Ambientale e del Territorio
Il corso intende fornire i fondamenti del moto delle correnti fluide in pressione e a superficie libera e gli strumenti per il calcolo del moto stazionario nei corsi d'acqua e della propagazione delle onde di piena. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72290 ANALISI MATEMATICA I
Uno tra i seguenti insegnamenti propedeutici
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
84520 GEOMATICA ICAR/06 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Ambientale e del Territorio
Il corso si propone di fornire gli strumenti di base necessari alla conoscenza spaziale del territorio introducendo lo studente alle cosiddette tematiche topografiche espresse in ambito locale quali, a titolo di esempio, rilievi di dettaglio e posizionamento di reti tecnologiche, da effettuarsi con tecniche tradizionali e GPS/GNSS, al fine di fornire un primo contatto diretto con la realtà operativa.Le diverse fasi affrontate, che vanno dalla progettazione ed esecuzione del rilievo, alla sua elaborazione e rappresentazione di tipo cartografico, sono completate dall’applicazione di strumenti statistici necessari all'analisi critica delle campagne di misura effettuate. Il corso rappresenta un approccio formativo alle tematiche ingegneristiche in senso lato, partendo dagli aspetti organizzativi per giungere a quelli interpretativi dei risultati ottenuti. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72290 ANALISI MATEMATICA I
Uno tra i seguenti insegnamenti propedeutici
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
104396 METODI PROBABILISTICI PER L'INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE GEO/12 6 6 CFU ALTRE ATTIVITA' Abilità Informatiche e Telematiche
Il corso introduce alla teoria della probabilità e alla statistica viste come strumenti per la rappresentazione e l’analisi di fenomeni aleatori propri del settore di studio. Si definiscono le basi matematiche della disciplina a partire dalle definizioni generali per giungere all’apprendimento degli strumenti operativi per rappresentare e manipolare quantità aleatorie o incerte. La trattazione è supportata da esempi che coprono l’intero spettro delle applicazioni previste nei corsi successivi. Gran parte delle applicazioni sono svolte al calcolatore utilizzando l’ambiente di programmazione Matlab. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72290 ANALISI MATEMATICA I
Uno tra i seguenti insegnamenti propedeutici
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE

3° anno (coorte 2021/2022)

Codice Disciplina Settore CFU Tipologia/Ambito Obiettivi Formativi Propedeuticità
99062 FONDAMENTI DI GEOTECNICA ICAR/07 11 Insegnamenti obbligatori propedeutici
60243 ANALISI MATEMATICA II
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
72290 ANALISI MATEMATICA I
60354 FISICA MATEMATICA I
  99063 - MODULO 1 DI FONDAMENTI DI GEOTECNICA ICAR/07 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Lo scopo dell'insegnamento è fornire allo studente i fondamenti della Meccanica delle Terre e della Geotecnica, con particolare attenzione alla caratterizzazione fisico-meccanica e all’identificazione e analisi del comportamento idro-meccanico delle terre. Lo scopo dell'insegnamento è quindi di introdurre gli approcci teorici relativi alla risposta meccanica del terreno così da fornire una solida conoscenza di base per affrontare analisi in ambito geotecnico.

-

  99064 - MODULO 2 DI FONDAMENTI DI GEOTECNICA ICAR/07 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Acquisite le conoscenze di base sul comportamento meccanico delle terre, scopo dell'insegnamento è quello di fornire allo studente gli strumenti applicativi necessari per affrontare problemi ingegneristici coerenti con un profilo professionale di un laureato triennale. Vengono inoltre introdotti argomenti propedeutici al proseguimento in corsi magistrali. L'insegnamento si propone di fornire le conoscenze ed i metodi per la caratterizzazione sperimentale dei terreni, per condurre analisi di filtrazione nel mezzo poroso in regime stazionario e transitorio, per la progettazione geotecnica delle fondazioni e delle opere di sostegno a gravità.

-

72543 TECNICA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/09 12 Il corso impartisce i fondamenti della teoria e del calcolo degli elementi strutturali e dei collegamenti delle strutture in acciaio e in cemento armato, curando la sequenzialità dei concetti che legano la scienza e la tecnica delle costruzioni. Successivamente passa a inquadrare questa materia nel contesto più ampio della teoria e della sicurezza delle strutture, illustrando i principi inerenti le azioni, la modellazione e l'analisi degli organismi strutturali, l'esame degli stati di crisi e di dissesto, le verifiche di sicurezza svolte a vari livelli. Tutti gli argomenti trattati sono affrontati alla luce del panorama normativo nazionale e internazionale sulle costruzioni. Parallelamente allo svolgimento di numerosi esercizi applicativi, il corso impartisce inoltre gli elementi generali sull'evoluzione e la classificazione dei principali sistemi strutturali, oltre all'illustrazione di numerosi esempi e casi reali di particolare rilievo tecnico e concettuale. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72506 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I
60243 ANALISI MATEMATICA II
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
72290 ANALISI MATEMATICA I
60354 FISICA MATEMATICA I
  72544 - MODULO 1 DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/09 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Il corso impartisce i fondamenti della teoria e del calcolo degli elementi strutturali e dei collegamenti delle strutture in acciaio, curando la sequenzialità dei concetti che legano la scienza e la tecnica delle costruzioni. Sono illustrati i principi della sicurezza strutturale (azioni e resistenza dei materiali) alla base delle verifiche richieste dalle normative tecniche. Dopo avere illustrato le principali tipologie strutturali in acciaio sono forniti i criteri per la concezione e la verifica di sistemi strutturali semplici. Sono illustrati i fondamenti per la progettazione in campo elastico e a rottura, la stabilità dell'equilibrio delle travi metalliche, i collegamenti bullonati e saldati. Parallelamente alla illustrazione delle principali tipologie di verifica, il corso prevede l’elaborazione di una esercitazione su un organismo strutturale semplice considerando i carichi gravitazionali e le azioni orizzontali del vento.

-

  72545 - MODULO 2 DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI I ICAR/09 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Sono illustrati i principi della modellazione e dell'analisi degli organismi strutturali, i meccanismi di collasso ed i fondamenti della progettazione sismica (gerarchia delle resistenze). In particolare, nel secondo modulo sono trattate le strutture in calcestruzzo armato, partendo da una rapida evoluzione storica di questo sistema costruttivo. Principi di base della risposta di elementi in calcestruzzo armato. Verifica di una sezione inflessa e presso-inflessa nell’ipotesi di comportamento elastico e calcestruzzo non resistente a trazione. Verifica allo Stato Limite Ultimo di una sezione inflessa o presso-inflessa. Verifica a taglio di solette e travi in c.a. (schema a traliccio con puntone ad inclinazione variabile). Verifica a torsione. Verifica agli Stati Limite di Esercizio: fessurazione e deformazione. Tipologia, progetto e verifica delle strutture di fondazione (in particolare plinti e travi rovesce). Diverse possibili soluzioni per la progettazione delle scale: soletta rampante; trave a ginocchio con gradini a sbalzo. Parallelamente allo svolgimento di esercizi applicativi, il corso prevede l’elaborazione di una semplice esercitazione su un caso reale di rilievo tecnico.

-

66097 IDROLOGIA E INFRASTRUTTURE IDRAULICHE URBANE ICAR/02 12 Insegnamenti obbligatori propedeutici
60243 ANALISI MATEMATICA II
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
72290 ANALISI MATEMATICA I
60354 FISICA MATEMATICA I
  66098 - IDROLOGIA I ICAR/02 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Ambientale e del Territorio
Il modulo di Idrologia I introduce lo studente ai problemi della difesa dalle piene e dell'uso appropriato delle risorse idriche, mettendo in rilievo il ruolo dell'idrologia nella loro soluzione.

-

  66099 - INFRASTRUTTURE IDRAULICHE URBANE ICAR/02 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Ambientale e del Territorio
Il modulo di Infrastrutture idrauliche urbane intende fornire gli elementi necessari alla progettazione e gestione di sistemi di approvvigionamento idrico e di sistemi di drenaggio urbano, con particolare riguardo sia agli aspetti tipicamente ingegneristico-progettuale che ai problemi di gestione, reperimento e utilizzo della risorsa.

-

66285 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI II ICAR/08 6 6 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria della Sicurezza e Protezione Civile, Ambientale e del Territorio
L’insegnamento intende fornire conoscenze e strumenti fondamentali per: l’analisi di travature elastiche ad elevata iperstaticità, mediante metodi analitici, matriciali e l’utilizzo di codici numerici (SAP); la comprensione della risposta meccanica non lineare dei materiali e la valutazione della capacità portante di travi e travature elasto-plastiche mediante analisi non lineare e calcolo a rottura; la valutazione del carico di collasso per instabilità dell’equilibrio di travi diversamente vincolate. Insegnamenti obbligatori propedeutici
72506 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI I
60243 ANALISI MATEMATICA II
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
72290 ANALISI MATEMATICA I
60354 FISICA MATEMATICA I
84522 PIANIFICAZIONE URBANISTICA E SISTEMI DI TRASPORTO 10 Insegnamenti obbligatori propedeutici
60243 ANALISI MATEMATICA II
56721 GEOMETRIA
56686 FISICA GENERALE
72290 ANALISI MATEMATICA I
60354 FISICA MATEMATICA I
  84523 - SISTEMI DI TRASPORTO E INFRASTRUTTURE VIARIE ICAR/05 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Civile
Il modulo di Sistemi di trasporto e infrastrutture viarie fornisce i principi di base dell’ingegneria dei sistemi di trasporto e delle infrastrutture viarie. L'ingegneria dei sistemi di trasporto comprende l’analisi e la progettazione delle caratteristiche di un sistema di trasporto costituito da veicoli, infrastrutture, regole di controllo, servizi di trasporto e utenti; l'ingegneria delle infrastrutture viarie è rivolta alla progettazione delle geometrie delle infrastrutture, del loro inserimento nel territorio, costruzione, gestione e sicurezza.

-

  84525 - PIANIFICAZIONE URBANISTICA ICAR/20 5 5 CFU CARATTERIZZANTI Ingegneria Ambientale e del Territorio
Il modulo di Pianificazione urbanistica intende fornire le conoscenze di base sulla evoluzione delle normative urbanistiche, sugli strumenti e le procedure più frequenti nell'attività dell'ingegnere civile-ambientale. Vengono illustrate le principali competenze, i ruoli istituzionali e le responsabilità nella gestione del territorio, proponendo un primo approccio tecnico-metodologico a problemi di piccola scala.

-

66254 PROVA FINALE 3 3 CFU PROVA FINALE Per la Prova Finale

-


12 CFU tra i seguenti insegnamenti:
80332 COSTRUZIONI IDRAULICHE ICAR/02 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il modulo intende fornire gli elementi di base necessari alla progettazione delle opere idrauliche di presa, controllo e trasporto, sia a pelo libero che in pressione, con particolare riguardo sia agli aspetti tipicamente ingegneristico-progettuale che ai problemi di gestione della risorsa.

-

80343 RAPPRESENTAZIONE DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO ICAR/17 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il modulo intende fornire agli allievi gli strumenti essenziali per l'analisi, la conoscenza e la rappresentazione informatizzata del territorio relativamente all'ambiente naturale ed antropizzato.

-

104618 SEMINARI DI INTRODUZIONE ALL'INGEGNERIA AMBIENTALE ICAR/01 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso si propone di fornire allo studente competenze ingegneristiche di base che gli consentano di comprendere i processi naturali ed antropici, con particolare riferimento alle risorse idriche. Le lezioni vengono svolte attraverso una serie di seminari relativi alla prevenzione e protezione del territorio, all’uso sostenibile delle risorse naturali e alla progettazione di interventi volti alla protezione dell’ambiente e alla tutela della salute della collettività prendendo come riferimento sia i corpi idrici superficiali sia il mare. Gli studenti vengono sollecitati alla discussione in una serie di casi studio e coinvolti (singolarmente o in gruppi) nell’approfondimento e presentazione di specifici aspetti ambientali considerando anche il loro potenziale impatto sulla salute dell’uomo.

-

104617 SEMINARI DI INTRODUZIONE ALL'INGEGNERIA CIVILE ICAR/08 3 3 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
Il corso si propone di fornire competenze ingegneristiche che consentano di inquadrare e comprendere aspetti relativi all’ingegneria strutturale, all’ingegneria geotecnica e all’ingegneria idraulica, che influenzano i processi di ideazione, progettazione e realizzazione di costruzioni civili, la diagnosi e riqualificazione delle costruzioni esistenti, e la protezione del territorio. Le lezioni vengono svolte in forma seminariale, con l’ausilio della presentazione di casi studio ove si possano evincere l’interdisciplinarietà e l’importanza, nell’affrontare un problema reale, di una visione ingegneristica di insieme. L' approfondimento delle tematiche affrontate nei seminari può rappresentare lo spunto per l’elaborazione della tesi di laurea triennale

-

98963 STRUMENTI GIS OPERATIVI ICAR/06 6 6 CFU A SCELTA A Scelta dello Studente
L'insegnamento fornisce gli strumenti GIS (Geographic Information System) operativi per la ricerca, visualizzazione, interrogazione, gestione e semplice analisi spaziali della cartografia digitale e dei dati georiferiti più diffusi. Consente di affrontare applicazioni concrete nei diversi ambiti di studio dell'ambiente urbano e naturale terrestre e marino.

-